WRC: Petter e Oliver Solberg correranno al Rally Gran Bretagna

Padre e figlio si correranno in Galles nel WRC2 con due Polo GTI R5 per l'addio di Petter al motorsport.

WRC: Petter e Oliver Solberg correranno al Rally Gran Bretagna

Father and son. Padre e figlio. Non è la celebre e struggente canzone di Cat Stevens, bensì una bella opportunità per i protagonisti di questa storia, ma anche per tutti gli appassionati del Mondiale Rally.

Stiamo parlando di Petter e Oliver Solberg. Uno, il primo, è a oggi l'ultimo campione del mondo WRC prima dell'epopea francese firmata dai due Sébastien - Loeb e Ogier - e 2 volte campione World Rallycross. Il secondo, figlio di Petter, è uno degli astri nascenti a livello globale del rally.

Petter e Oliver correranno assieme, nello stesso team, al Rally del Galles Gran Bretagna, terzultimo appuntamento del Mondiale Rally 2019. Entrambi saranno al volante di una Volkswagen Polo GTI R5, competendo per poter vincere la classifica privata del WRC2.

Questa operazione ha una doppia valenza. La prima, quella di festeggiare al meglio il "tour" d'addio di Petter, che pochi mesi fa ha annunciato l'addio al motorsport da pilota. Il secondo, non meno importante di quello appena spiegato, è aiutare Oliver a fare esperienza nel Mondiale.

"Per finire la mia carriera professionale ho scelto il Rally di Gran Bretagna, una gara in cui nella mia carriera è successo tanto e pensare che Oliver possa correre con me è incredibile. Sarò preso da tante emozioni", ha dichiarato Petter Solberg a Motorsport.com.

"Ho voluto scegliere un appuntamento WRC per il mio tour d'addio. No, non è vero, avrei voluto scegliere un sacco di gare come parte del mio tour d'addio!. Il Galles per me è stato un posto molto importante per me. E' una parte importante della mia vita e sempre lo sarà".

Petter aveva fatto il suo esordio al volante della Polo GTI R5 lo scorso Rally di Catalogna, nel 2018, e ora avrà la possibilità di guidarla ancora in una delle gare che più ama.

Il Rally del Galles Gran Bretagna sarà impostante anche per Oliver Solberg, che potrà proseguire il suo avvicinamento al WRC dopo aver già fatto vedere cose molto interessanti al Rally Estonia, gara vinta nella classe R5 e a dir poco dominata.

"La competizione nel WRC2 è davvero serrata. Ci sono tante vetture competitive e altrettanti piloti forti. Andrò in Galles per imparare. E' l'unica cosa che potrà fare. So che per me sarà un grande passo avanti, anche perché correrò in una delle gare più difficili, anche perché ci saranno tanti cambiamenti di grip, ma anche nella stesura delle note. Ma avrò un buon maestro per quella gara".

Andreas Mikkelsen, Volkswagen Motorsport con Petter Solberg

Andreas Mikkelsen, Volkswagen Motorsport con Petter Solberg
1/18

Foto di: Volkswagen Motorsport

Oliver Solberg con il padre Petter Solberg

Oliver Solberg con il padre Petter Solberg
2/18

Foto di: Davide Cavazza

Tom Kristensen e Petter Solberg del Team Nordic

Tom Kristensen e Petter Solberg del Team Nordic
3/18

Foto di: Race of Champions

Petter Solberg con il suo trofeo

Petter Solberg con il suo trofeo
4/18

Foto di: Race of Champions

Petter Solberg, Veronica Engan, Volkswagen Motorsport VW Polo GTi R5

Petter Solberg, Veronica Engan, Volkswagen Motorsport VW Polo GTi R5
5/18

Foto di: Daniel Roeseler / Volkswagen Motorsport

Petter Solberg, Veronica Engan, Volkswagen Motorsport VW Polo GTi R5

Petter Solberg, Veronica Engan, Volkswagen Motorsport VW Polo GTi R5
6/18

Foto di: Daniel Roeseler / Volkswagen Motorsport

Petter Solberg con il figlio Oliver Solberg

Petter Solberg con il figlio Oliver Solberg
7/18

Foto di: Uncredited

Petter Solberg

Petter Solberg
8/18

Foto di: Subaru World Rally Team

Petter Solberg celebra la vittoria

Petter Solberg celebra la vittoria
9/18

Foto di: WRC McKlein

Petter Solberg

Petter Solberg
10/18

Foto di: JEP / Motorsport Images

Petter Solberg e Oliver Solberg

Petter Solberg e Oliver Solberg
11/18

Foto di: Uncredited

Petter Solberg

Petter Solberg
12/18

Foto di: WRC McKlein

Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC

Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC
13/18

Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC

Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC
14/18

Foto di: Gianni Mazzotta

L'incidente di Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC

L'incidente di Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC
15/18

Oliver Solberg con il padre Petter Solberg

Oliver Solberg con il padre Petter Solberg
16/18

Foto di: Davide Cavazza

Sebastien Loeb fa da tutor a Oliver Solberg, mentre Petter Solberg osserva

Sebastien Loeb fa da tutor a Oliver Solberg, mentre Petter Solberg osserva
17/18

Foto di: Autosport

Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC

Oliver Solberg, Ford Fiesta WRC
18/18
condivisioni
commenti
WRC: Hayden Paddon ha fatto il sedile per la Ford Fiesta

Articolo precedente

WRC: Hayden Paddon ha fatto il sedile per la Ford Fiesta

Prossimo Articolo

WRC: la livrea della Fiesta di Paddon per il Rally di Finlandia

WRC: la livrea della Fiesta di Paddon per il Rally di Finlandia
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Gran Bretagna
Piloti Petter Solberg , Oliver Solberg
Team Volkswagen Motorsport
Autore Giacomo Rauli
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021
WRC, Hyundai: il futuro è Solberg a cominciare da... ora Prime

WRC, Hyundai: il futuro è Solberg a cominciare da... ora

Hyundai Motorsport andrà incontro nei prossimi anni al cambio generazionale di piloti, per questo punta forte su Oliver Solberg che ha già iniziato il suo percorso che lo dovrà portare a correre con le Rally1 a partire dal 2022.

WRC
30 apr 2021
WRC: con Fourmaux M-Sport ha trovato ciò che sta cercando? Prime

WRC: con Fourmaux M-Sport ha trovato ciò che sta cercando?

Adrien Fourmaux è diventato in Croazia il miglior esordiente degli ultimi 10 anni al volante di una WRC. M-Sport ha trovato un gioiello, quello che stava cercando per il futuro. Non è troppo grezzo e sembra pronto per fare altri passi avanti. Sarà vera gloria?

WRC
28 apr 2021
Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux Prime

Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux

Il WRC, in Croazia, ha affrontato la sua terza tappa nel mondiale 2021. Tanti i promossi e i bocciati, tante le sorprese e le delusioni. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, responsabile WRC per Motorsport.com.

WRC
26 apr 2021
WRC, Toyota: una nuova aerodinamica per avere più deportanza Prime

WRC, Toyota: una nuova aerodinamica per avere più deportanza

Toyota Gazoo Racing ha preparato una nuova aerodinamica anteriore per le Yaris WRC Plus 2021 che ha il preciso intento di aumentare il carico aerodinamico nella zona anteriore-centrale, ma anche di migliorare quella posteriore incanalando meglio flussi e vortici d'aria. Ecco come.

WRC
24 apr 2021
WRC: Rally di Croazia, molto più di un semplice rally su asfalto Prime

WRC: Rally di Croazia, molto più di un semplice rally su asfalto

Dal 23 al 25 aprile torna il WRC dopo oltre 2 mesi d'assenza e lo farà con il Rally Croazia. Scopriamo insidie e sfide del primo appuntamento su asfalto del Mondiale Rally 2021.

WRC
22 apr 2021
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021