WRC | Paul Nagle lascia Breen: si ritira dopo il Rally Catalogna

Paul Nagle, navigatore attuale di Craig Breen, ha annunciato che il Rally di Catalogna sarà l'ultimo della carriera, poi si ritirerà. Aiuterà Breen al Rally del Giappone, ma dal Parco Assistenza.

WRC | Paul Nagle lascia Breen: si ritira dopo il Rally Catalogna
Carica lettore audio

"E' stata una montagna russa infernale e i ricordi e gli amici che ho incontrato dureranno una vita. Ho vissuto un sogno". Con queste poche righe apparse sul suo profilo Twitter, Paul Nagle ha ufficializzato che è ormai prossimo al ritiro.

L'attuale navigatore di Craig Breen correrà al fianco del nord-irlandese al Rally di Catalogna per l'ultima volta, poi appenderà il casco al chiodo dopo una carriera che lui stesso ha definito più che soddisfacente.

L'irlandese, nato a Killarney 44 anni fa, Aveva già fatto sapere a Breen la sua intenzione nel fine settimana del Rally Italia Sardegna, evento in cui i due sono riusciti a cogliere il miglior risultato da quando corrono per il team M-Sport, ossia la seconda posizione.

Negli eventi successivi Nagle e Breen hanno cercato di trovare il miglior compromesso che permettesse a Paul di ritirarsi, ma senza danneggiare la prossima stagione di Breen.

 

L'accordo trovato è il seguente: Nagle navigherà Breen sino al termine del Rally di Catalogna, previsto per questo mese, poi si ritirerà definitivamente. Al Rally del Giappone, ultima tappa del WRC 2022, sarà presente al Parco Assistenza per dare una mano a Craig, il quale correrà già con un nuovo navigatore.

L'intenzione è quella di far arrivare pronto Breen al Rallye Monte-Carlo, primo appuntamento della prossima stagione, con già un minimo di esperienza accanto al nuovo copilota. Una scelta certamente saggia da parte di entrambi, già presa e messa in atto da altri prima di lui negli anni passati.

Paul Nagle ha preso parte a 101 rally WRC vincendone 5, tutti accanto a Kris Meeke, e cogliendo un complessivo di 18 podi. L'esordio arrivò proprio nel rally dove terminerà la carriera, al Rally di Catalogna, nell'ormai lontano 2004.

Nel corso della sua carriera l'irlandese ha corso accanto a Donie O'Sullivan - unica gara proprio il Rally di Catalogna 2004 - poi Gareth MacHale, Clarck Barry, Andreas Mikkelsen, Kris Meeke e Craig Breen. Tanti i marchi per cui ha corso: Ford, Subaru, MINI, Volkswagen, Citroen, Hyundai e M-Sport.

condivisioni
commenti
WRC | Nuova Zelanda: Rovanpera e Halttunen sono campioni del mondo
Articolo precedente

WRC | Nuova Zelanda: Rovanpera e Halttunen sono campioni del mondo

Prossimo Articolo

WRC | Hyundai 2023: fuori Tanak e Solberg. Tornano Mikkelsen e Breen

WRC | Hyundai 2023: fuori Tanak e Solberg. Tornano Mikkelsen e Breen