WRC: Paddon svela i suoi piani 2020... andati in fumo!

Hayden Paddon è costretto a cancellare i suoi progetti WRC 2020 a causa della cancellazione o rinvii delle 4 gare a cui avrebbe dovuto prendere parte. Ecco la livrea della i20 con cui avrebbe dovuto correre.

WRC: Paddon svela i suoi piani 2020... andati in fumo!

Tagliato fuori ormai da un paio di stagioni dal team ufficiali del WRC, Hayden Paddon ha lavorato sodo anche in questo 2020 per trovare sponsor per poter prendere parte a qualche rally del Mondiale al volante di una vettura WRC Plus, ed era riuscito nel suo intento.

Poi, però, l'arrivo della pandemia da COVID-19 ha cambiato completamente le carte in tavola. Il suo calendario, fatto di 4 eventi, è stato sconvolto. Tutte le gare a cui avrebbe voluto partecipare quest'anno sono state cancellate o rinviate.

Per questo motivo, forse anche a causa di un pizzico di disperazione, il neozelandese ha svelato la bellissima livrea della macchina con cui avrebbe preso parte a 4 delle 14 gare del Mondiale, una Hyundai i20 Coupé WRC Plus privata, ottenuta grazie al supporto di Hyundai Nuova Zelanda.

Anche questa volta, così come lo scorso anno, la livrea di Paddon sarebbe stata completamente dedicata alla sua terra. Base nera, finiture verdi e disegni stilizzati in grigio. Una livrea elegante, molto bella e di impatto, che avrebbe reso Hayden immediatamente riconoscibile.

Della livrea, oltre alle finiture verdi poste sui gruppi ottici anteriori, sul cofano, sul profilo delle fiancate, sui passaruota e sull'ala posteriore, senza dimenticare i profili aerodinamici della vettura, spicca la foglia di felce argentata (o Cyathea dealbata, o, in lingua maori, Ponga). Si tratta di una foglia di felce di medie dimensioni caratteristica della Nuova Zelanda, tanto da diventare uno dei maggiori simboli di quella terra.

Paddon ha poi svelato le 4 gare a cui avrebbe dovuto prendere parte. Il 33enne avrebbe ovviamente preso parte alla gara di casa, il Rally di Nuova Zelanda, ma quella sarebbe stata l'ultima delle 4 gare previste. La prima di queste era il Rally del Portogallo, seguito dal Rally Italia Sardegna e dal Rally di Finlandia.

Tre di queste gare - Portogallo, Finlandia e Nuova Zelanda - sono state cancellate a causa dello stesso minimo comune denominatore: il COVID-19. Il Rally Italia Sardegna è ancora in corsa per trovare posto nel nuovo calendario 2020 che sarà discusso questo mese al Consiglio Mondiale del Motorsport. E' però probabile che, a questo punto, Paddon rinunci a correre e inizi a progettare la sua stagione 2021. Va sottolineato come Hayden sia stato tutt'altro che fortunato nel corso degli ultimi 24 mesi.

Lo scorso anno dovette rinunciare a correre in Finlandia per un terribile incidente nei test di preparazione mentre era al volante della sua vettura di gara, poi in Australia fu costretto a tornare a casa perché la gara venne annullata a causa degli incendi che stavano devastando l'isola.

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC
1/4

Foto di: Press Image

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC
2/4

Foto di: Press Image

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC
3/4

Foto di: Press Image

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC

Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 Coupe WRC
4/4

Foto di: Press Image

 

condivisioni
commenti
WRC, Rally Finlandia: Jyvaskyla sarà la base sino al 2023

Articolo precedente

WRC, Rally Finlandia: Jyvaskyla sarà la base sino al 2023

Prossimo Articolo

WRC: il nuovo calendario 2020 potrebbe inglobare gare ERC

WRC: il nuovo calendario 2020 potrebbe inglobare gare ERC
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021