WRC: Ogier rallentato... dai freni! Sordo, c'è un rumore sospetto

Il 7 volte iridato si è trovato con il pedale del freno a fondo corsa nella PS1 e ha perso fiducia nella vettura. Sordo ha avvertito un rumore sospetto già nel trasferimento e ha perso quasi 50" da Tanak. Lo spagnolo teme un guasto al differenziale.

WRC: Ogier rallentato... dai freni! Sordo, c'è un rumore sospetto

Sébastien Ogier e Dani Sordo erano tra i piloti più attesi di questo Rallye Monte-Carlo che ha aperto la stagione 2021 del WRC, invece entrambi i piloti sono stati rallentati nelle prime 2 speciali delle 14 previste da 2 guasti.

In entrambi i casi i piloti hanno dovuto rallentare il proprio passo per completare la giornata senza perdere la possibilità di proseguire, con una gara come il Rallye Monte-Carlo capace di regalare ribaltoni clamorosi da una speciale all'altra.

Sébastien Ogier, che oggi ha aperto le prime 2 speciali essendo il campione del mondo in carica, ha avvertito un problema ai freni a metà della prima speciale, la "Saint-Disdier - Corps" di 20,58 chilometri, con il pedale del freno arrivato a fondo corsa. Un problema che si è protratto anche nella speciale successiva, anche se solo a tratti. Questo non ha impedito al 7 volte iridato di chiudere la giornata in quinta posizione, ma gli ha fatto perdere 16"9.

"Sono partito nella PS1 e sono stato molto cauto. Ho poca esperienza con queste gomme e avevo bisogno di prendere fiducia. Poi a metà prova sono arrivato in un punto in cui richiedeva una frenata e il pedale del freno è andato giù completamente, fino a fine corsa. E non frenava!". Ho avuto un paio di momenti in cui mi sono spaventato, ma fortunatamente sono riuscito a fermare la macchina prima di fare la curva e a non avere problemi".

"Chiaramente a quel punto la mia fiducia se n'è andata completamente e dovevo pompare con il piede sul pedale del freno un altro paio di volte. Dunque ho solo cercato di finire le prove e non avere altri tipi di problemi. Nella seconda prova il tempo non è stato buono parzialmente per lo stesso motivo, sono stato cauto e quando non hai confidenza con la frenata fai fatica a guidare al limite".

"Domattina si parte prestissimo e troveremo probabilmente delle condizioni difficilissime. Ci sono ancora tante prove da qui alla fine della gara, tanti chilometri da fare. Non è stato un grande inizio per noi, ma speriamo di avere la macchina al 100% domattina che possa permettermi di dare il meglio che posso".

Sordo teme un guasto al differenziale

Dani Sordo, Borja Rozada, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Borja Rozada, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Photo by: Vincent Thuillier / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, arrivato a Monte-Carlo per disputare l'ultimo rally con accanto Carlos Del Barrio, ha invece udito sin dal trasferimento verso la prima speciale un rumore sospetto. Lui stesso, a fine giornata, ha ipotizzato essere un guasto al differenziale o al cambio. I 42"7 di ritardo dal compagno di squadra Ott Tanak sembrano essere un segno evidente che qualcosa non abbia funzionato a livello tecnico sulla i20 Coupé WRC numero 8.

Lo stesso Sordo, a fine giornata, ha esaminato quanto accaduto nelle due prove svolte oggi: "Abbiamo sentito un rumore strano sin dall'inizio, prima di entrare in prova. Quando frenavo sentivo questo rumore ed è una cosa mai avvertita prima. Penso che ci sia qualcosa nel differenziale o una cosa del genere".

"Sentivo il rumore per tutte le prove e sembra che ci sia qualcosa che non funziona, qualcosa di rotto. Nella seconda speciale si è verificata la stessa cosa e a questo punto credo che ci sia davvero un problema al differenziale, al cambio, o una cosa del genere".

"La gara è ancora molto lunga e domani credo che le condizioni saranno molto difficili. Onestamente speravo di fare molto meglio oggi. Ero molto contento delle mie note della PS1, siamo andati bene ma il tempo era orrendo. La prova era buona, ma è successo sicuramente qualcosa. Continueremo sicuramente a spingere".

condivisioni
commenti
WRC, Monte-Carlo, PS2: Tanak si ripete, Rovanpera resiste
Articolo precedente

WRC, Monte-Carlo, PS2: Tanak si ripete, Rovanpera resiste

Prossimo Articolo

WRC: intesa OK tra Neuville e Wydaeghe. Ma l'interfono...

WRC: intesa OK tra Neuville e Wydaeghe. Ma l'interfono...
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021