WRC, Ogier: "Ecco perché ho deciso di correre anche nel 2021"

Il 7 volte iridato della Toyota correrà anche nel 2021 dopo aver rinnovato di 1 anno il contratto con la Casa giapponese, rivendendo i propri piani ormai consolidati da tempo. Ecco perché.

WRC, Ogier: "Ecco perché ho deciso di correre anche nel 2021"

Sébastien Ogier ha vissuto un 2020 a dir poco strano, quasi ai limiti del surreale dal punto di vista sportivo. Ha corso nella sua prima stagione con Toyota appena 7 gare del WRC, ma è riuscito a ottenere 2 cose fondamentali: restare tanto con la propria famiglia nel corso della stagione a causa della decurtazione del calendario, e vincere il settimo titolo iridato della sua straordinaria carriera.

Con un epilogo del genere, sarebbe stato normale vederlo salutare il WRC, come per altro aveva fatto sapere una volta firmato il contratto annuale con Toyota. Invece, prima dell'ACI Rally Monza Italia, gara in cui si è laureato per l'ennesima volta campione del mondo, ha fatto sapere a tutti di aver allungato di un anno ancora il suo accordo con la Casa giapponese.

Questo significa che avrà a disposizione un altro anno per incrementare il suo bottino di vittorie e, se possibile, di titoli. Una decisione a prima vista sorprendente, che però ha perché ben precisi.

Ogier ha da tempo in mente di ritirarsi dal WRC e godersi la famiglia. Negli ultimi anni ha sposato Andrea Kaiser ed è diventato padre per la prima volta. Vivere di più figlio e moglie è un desiderio comprensibile per chi dallo sport ha avuto (e dato) tutto e che ha passato mesi su mesi lontano da loro per inseguire i propri sogni, realizzandoli.

La pandemia da COVID-19 ha srtavolto il calendario 2020, restringendolo ad appena 7 gare. Questo ha fatto sì che Ogier potesse passare tanto tempo con la propria famiglia e, di conseguenza, pensare di fare un'altra stagione completa con la Toyota per chiudere in bellezza la sua carriera.

"Quest'anno ho passato tanto tempo a casa, molto più di quanto mi aspettassi. E tutto questo non ha avuto prezzo, perché ho avuto modo di veder crescere mio figlio. In qualche modo, è una cosa che ha bilanciato i miei desideri", ha dichiarato Ogier.

"Il tempo che si presupponeva avrei dovuto passare via da casa non è stato tale. E questa è una delle ragioni che mi hanno portato ad allungare la mia carriera di una stagione dopo aver parlato con la mia famiglia. E' stato semplice dire: 'Ok, possiamo fare un altro anno, dopo un 2020 molto libero da impegni, in cui ho passato tanto tempo a casa".

"Voglio finire la mia carriera nel modo più bello, dunque partecipando a una vera e propria stagione. Ecco perché ho deciso di correre un altro anno".

condivisioni
commenti
WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"
Articolo precedente

WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"

Prossimo Articolo

WRC, Toyota: ancora splendida, ancora incompiuta

WRC, Toyota: ancora splendida, ancora incompiuta
Carica commenti
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
18 o
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021