WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
45 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
158 giorni

WRC, Ogier: "Ecco perché ho deciso di correre anche nel 2021"

Il 7 volte iridato della Toyota correrà anche nel 2021 dopo aver rinnovato di 1 anno il contratto con la Casa giapponese, rivendendo i propri piani ormai consolidati da tempo. Ecco perché.

WRC, Ogier: "Ecco perché ho deciso di correre anche nel 2021"

Sébastien Ogier ha vissuto un 2020 a dir poco strano, quasi ai limiti del surreale dal punto di vista sportivo. Ha corso nella sua prima stagione con Toyota appena 7 gare del WRC, ma è riuscito a ottenere 2 cose fondamentali: restare tanto con la propria famiglia nel corso della stagione a causa della decurtazione del calendario, e vincere il settimo titolo iridato della sua straordinaria carriera.

Con un epilogo del genere, sarebbe stato normale vederlo salutare il WRC, come per altro aveva fatto sapere una volta firmato il contratto annuale con Toyota. Invece, prima dell'ACI Rally Monza Italia, gara in cui si è laureato per l'ennesima volta campione del mondo, ha fatto sapere a tutti di aver allungato di un anno ancora il suo accordo con la Casa giapponese.

Questo significa che avrà a disposizione un altro anno per incrementare il suo bottino di vittorie e, se possibile, di titoli. Una decisione a prima vista sorprendente, che però ha perché ben precisi.

Ogier ha da tempo in mente di ritirarsi dal WRC e godersi la famiglia. Negli ultimi anni ha sposato Andrea Kaiser ed è diventato padre per la prima volta. Vivere di più figlio e moglie è un desiderio comprensibile per chi dallo sport ha avuto (e dato) tutto e che ha passato mesi su mesi lontano da loro per inseguire i propri sogni, realizzandoli.

La pandemia da COVID-19 ha srtavolto il calendario 2020, restringendolo ad appena 7 gare. Questo ha fatto sì che Ogier potesse passare tanto tempo con la propria famiglia e, di conseguenza, pensare di fare un'altra stagione completa con la Toyota per chiudere in bellezza la sua carriera.

"Quest'anno ho passato tanto tempo a casa, molto più di quanto mi aspettassi. E tutto questo non ha avuto prezzo, perché ho avuto modo di veder crescere mio figlio. In qualche modo, è una cosa che ha bilanciato i miei desideri", ha dichiarato Ogier.

"Il tempo che si presupponeva avrei dovuto passare via da casa non è stato tale. E questa è una delle ragioni che mi hanno portato ad allungare la mia carriera di una stagione dopo aver parlato con la mia famiglia. E' stato semplice dire: 'Ok, possiamo fare un altro anno, dopo un 2020 molto libero da impegni, in cui ho passato tanto tempo a casa".

"Voglio finire la mia carriera nel modo più bello, dunque partecipando a una vera e propria stagione. Ecco perché ho deciso di correre un altro anno".

condivisioni
commenti
WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"

Articolo precedente

WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"

Prossimo Articolo

WRC, Toyota: ancora splendida, ancora incompiuta

WRC, Toyota: ancora splendida, ancora incompiuta
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Ogier
Team Toyota Racing
Autore Giacomo Rauli
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC
3 mar 2021
WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
2 mar 2021
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021
WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland Prime

WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland

Un rally "sprint" fatto di 10 speciali e 260 chilometri cronometrati complessivi mai corsi prima, ma c'è molto di più. Il fondo potrebbe mutare rapidamente da un giorno all'altro di gara a causa di repentini e grandi sbalzi di temperatura, cambiando il grip e rendendo le cose molto più difficili del previsto...

WRC
14 feb 2021
Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte? Prime

Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte?

Al Rally Arctic Finland Oliver Solberg farà il suo esordio nel WRC raggiungendo il quasi coetaneo Kalle Rovanpera. Immergiamoci nel cammino fatto dai due talenti verso l'Olimpo dei rally, il WRC, di cui potrebbero essere i principali protagonisti (e rivali) della prossima decade.

WRC
12 feb 2021
WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla Prime

WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla

Il team Hyundai Motorsport non ha ancora ricevuto il budget e il nulla osta per correre nel WRC 2022 e per realizzare la vettura ibrida. Analizziamo cosa potrebbe comportare l'assenza del team di Alzenau nella prossima stagione WRC.

WRC
10 feb 2021
Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC Prime

Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC

Tutti i piloti della classe regina del WRC hanno il contratto in scadenza a fine 2021, in più Toyota dovrà cercare l'erede di Sébastien Ogier, senza contare che le Case inizieranno a testare le vetture ibride 2022 a breve. Ecco i possibili scenari per il presente e il futuro...

WRC
5 feb 2021