WRC | Nuova Zelanda, PS2: svetta Greensmith, ma Breen è leader

Greensmith vince la seconda speciale in carriera e sale in seconda posizione nella generale. Il leader del Rally Nuova Zelanda è però Craig Breen, per una doppietta tutta firmata M-Sport.

WRC | Nuova Zelanda, PS2: svetta Greensmith, ma Breen è leader
Carica lettore audio

Il Rally Nuova Zelanda, terzultimo appuntamento del WRC 2022, è ripreso nella notte italiana con la Prova Speciale 2, la Whaanga Coast 1 di 29,27 chilometri, e ha visto stravolgersi la classifica generale.

Gus Greensmith ha vinto la seconda prova speciale della sua carriera (la prima in assoluto su sterrato) con il tempo di 20'04"4, sfruttando perfettamente la sua ottima posizione di partenza e anche un meteo più clemente rispetto a quello trovato dai primi piloti entrati in prova.

La pioggia, infatti, ha reso ancora più insidioso il percorso. Fango e poco grip hanno penalizzato chi è entrato in prova con una pioggia intensa, ma Greensmith è stato bravo ad approfittare di una situazione favorevole.

Ha fatto la stessa cosa il compagno di squadra Craig Breen. Terzo di speciale, il nord-irlandese è riuscito a cogliere il terzo tempo di speciale a 1"6 dal britannico, ma il suo tempo sommato a quello ottenuto nella PS1 di questa mattina lo ha portato a diventare il nuovo leader dell'evento.

E' partito molto bene anche il campione del mondo in carica, Sébastien Ogier, secondo di speciale e terzo nella classifica generale. Anche lui partito con un'ottima posizione di partenza, dopo un avvio in sordina ha recuperato progressivamente terreno sino a chiudere ad appena 4 decimi da Greensmith.

Le altre due Toyota GR Yaris Rally1 del team ufficiale si trovano in quinta e sesta posizione con Elfyn Evans davanti al leader del mondiale, Kalle Rovanpera. Molto bene invece Ott Tanak: l'estone, partito per secondo in prova, è riuscito a limitare i danni e a ottenere il quarto posto.

E' andato meno bene Thierry Neuville. Il vincitore del Rally Acropoli è stato troppo cauto tra il secondo e il quarto intermedio per via della pioggia e di un grip labile ed è proprio in quel punto che ha accumulato praticamente tutto il suo divario dai primi. Ora sarà costretto ad attaccare nelle prossime prove se vorrà cercare di recuperare posizioni dopo un avvio di giornata al di sotto delle aspettative.

Rally Nuova Zelanda 2022 - Classifica dopo la PS2

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Breen/Nagle Ford Puma Rally1 21'52”7
2 Greensmith/Andersson Ford Puma Rally1 +0"4
3 Ogier/Veillas Toyota GR Yaris Rally1 +2"4
4 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 N Rally1 +3"3
5 Evans/Martin Toyota GR Yaris Rally1 +6"4
6 Rovanpera/Halttunen Toyota GR Yaris Rally1 +13"3
7 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 N Rally1 +15"2
8 Solberg/Edmondson Hyundai i20 N Rally1 +15"3
9 Katsuta/Johnston Toyota GR Yaris Rally1 +17"1
10 Paddon/Kennard Hyundai i20 N Rally2 +51"6
condivisioni
commenti
WRC | Tanak: il ritiro a fine 2022 è un'opportunità concreta
Articolo precedente

WRC | Tanak: il ritiro a fine 2022 è un'opportunità concreta

Prossimo Articolo

WRC | Nuova Zelanda, PS3: scratch di Evans. Neuville si gira

WRC | Nuova Zelanda, PS3: scratch di Evans. Neuville si gira

WRC | Pirelli: per il 2023 l'obiettivo è fare gomme più costanti

Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli, spiega qual è l'obiettivo della Casa italiana riguardo le gomme 2023 per il WRC. "Le prestazioni sono OK. Lavoriamo sulla costanza a livello di resistenza, robustezza e stabilità".

WRC
30 nov 2022

WRC | Svelato il calendario della stagione 2023: 13 gli eventi

Il calendario WRC 2023 è stato ufficializzato nel primo pomeriggio di oggi: 13 eventi con il Rally dell'Arabia Saudita che è saltato. Una lista più globale dopo tre anni di difficoltà legate alla pandemia da COVID-19.

WRC
25 nov 2022

WRC | Attrazione tra M-Sport, Tanak e Loeb. Ma i soldi ci sono?

M-Sport deve comporre la propria line up per il WRC 2023: Tanak e Loeb sono liberi e vorrebbero correre, ma a frenare - almeno al momento - il matrimonio è una questione economica.

WRC
24 nov 2022

Cosa perdono WRC e Toyota dal passaggio di Katsuta al team ufficiale

Il passaggio di Takamoto Katsuta al team ufficiale Toyota è passato quasi sottotraccia, ma rappresenta in realtà un impoverimento umano e numerico non da sottovalutare per il 2023. Ecco perché...

WRC
22 nov 2022

WRC | Hyundai: ufficiali Lappi, Sordo, Breen con Neuville

Hyundai Motorsport ha svelato i nomi degli equipaggi con cui correrà nel WRC 2023: assieme a Neuville riconfermato Sordo e arrivano Lappi e Breen.

WRC
18 nov 2022

WRC | Toyota 2023: c'è Katsuta con Rovanpera, Evans e Ogier!

Confermati il campione del mondo Rovanpera, Evans e Ogier. Al posto di Lappi, passato in Hyundai, è stato promosso Takamoto Katsuta.

WRC
18 nov 2022

WRC | Hyundai: Abiteboul favorito per il ruolo di team principal

Cyril Abiteboul è a oggi il candidato più forte a occupare il ruolo di team principal in Hyundai Motorsport. Prenderà il posto di Julian Moncet, sostituto per un anno di Andrea Adamo.

WRC
17 nov 2022

WRC | Breen ha lasciato M-Sport: pronto il ritorno in Hyundai

Craig Breen e M-Sport hanno trovato l'accordo per terminare il contratto che li legava con un anno d'anticipo rispetto alla scadenza naturale. L'irlandese dovrebbe tornare in Hyundai.

WRC
17 nov 2022