WRC: Movisport presente nel 2021 con la Polo di Gryazin

Dopo tre anni di collaborazione, prosegue con sempre più stimoli la collaborazione tra la scuderia reggiana ed il 23enne pilota russo, che rincorrerà il titolo nella categoria iridata riservata ai piloti privati. La vettura prescelta è la Polo GTI R5 del Team SRT, sulla quale sarà affiancato dal copilota Konstantin Aleksandrov.

WRC: Movisport presente nel 2021 con la Polo di Gryazin

Un vero e proprio regalo di Natale, quello che Movisport si è fatta e che comunica con soddisfazione.

La scuderia reggiana ha formalizzato l’iscrizione al Campionato del Mondo Rally 2021 come “Team” per competere nella categoria WRC3, riservata ai piloti privati con vetture di categoria “Rally2” (le attuali R5).

L’iniziativa sarà centralizzata al rinnovo della collaborazione con il pilota russo Nikolay Gryazin, il quale prenderà il via al campionato iridato con una Volkswagen Polo GTI R5 gestita dalla SRT – Sport Racing Technologies – vettura che ha già utilizzato una volta quest’anno al Rallye Recalvi Mariña Lucense, in Galizia (Spagna), l’11/13 dicembre, finito con il successo assoluto.

Ad affiancare il 23enne pilota di Mosca vi sarà Konstantin Aleksandrov, il quale lo affianca dalla scorsa estate e sinora hanno corso insieme otto gare vincendone tre.

Dopo la parentesi 2020 con la Hyundai i20 R5 ufficiale nella categoria WRC2 nella stagione appena conclusa le strade di Gryazin e di SRT compagine lettone abituata a palcoscenici importanti, tornano ad unirsi con una collaborazione ricca di stimoli in un contesto che si annuncia ricco di contenuti, per il 2021.

“Siamo estremamente soddisfatti del progetto che si è concretizzato – dichiara Zelindo Melegari, fondatore nel 1999 di Movisport, della quale è general manager – cercheremo di proseguire al meglio possibile la collaborazione con Gryazin, che ringraziamo di cuore per averci scelto tra una nutrita offerta di Team a livello mondiale. Sarà un’avventura stimolante, entriamo in punta di piedi in un palcoscenico importante che sicuramente ci permetterà di crescere, esperienza che cercheremo poi di mettere a disposizione dei piloti che vorranno “essere dei nostri”.

Nikolay Gryazin è figlio e fratello “d’arte”. Nato a Mosca il 7 ottobre del 1997, suo padre Stanislav era un pilota di rally, campione russo nel 2001, ed anche il fratello Vasilij, è a sua volta pilota di rally e di rallycross. I suoi inizi sono stati nel Campionato Rally in Lettonia, nel 2015 e tre anni più tardi, nel 2018, si impose all’attenzione internazionale finendo secondo nel Campionato Europeo Rally e nel 2019 ha esordito nel mondiale rally, acquisendo il suo primo punto iridato al Rally di Finlandia e terminando la stagione al quarto posto nella classifica WRC-2.

Il 2020 lo ha visto partecipare di nuovo al mondiale WRC2 con la Hyundai i20 R5 ufficiale, concludendo a punti in Messico, settimo assoluto.

condivisioni
commenti
WRC: Dani Sordo ha scelto Borja Rozada come nuovo navigatore
Articolo precedente

WRC: Dani Sordo ha scelto Borja Rozada come nuovo navigatore

Prossimo Articolo

WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"

WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"
Carica commenti
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021