WRC, Monte-Carlo, PS13: Neuville vola su neve e ghiaccio

Il belga della Hyundai sembra aver trovato un buon feeling con il nuovo navigatore, Martijn Wydaeghe, e firma il secondo scratch della sua gara, rendendo più salda la terza posizione. Ogier perde pochi secondi da Evans. Errori per Katsuta, Loubet e Greensmith.

WRC, Monte-Carlo, PS13: Neuville vola su neve e ghiaccio

Ghiaccio e neve sembrano aver reso più salda l'intesa tra Therry Neuville e il suo nuovo navigatore, Martijn Wydaeghe. Il belga della Hyundai ha firmato la seconda vittoria di speciale in questa edizione del Rallye Monte-Carlo grazie a una grande prestazione ottenuta nella PS13, la Briançonnet - Entrevaux 1 di 14,31 chilometri.

Neuville è stato molto bravo a gestire la sua i20 Coupé WRC numero 11 nella prima parte della prova, transitata nella parte più alta della montagna, con un fondo misto tra neve e ghiaccio. E' proprio qui in cui il 32enne ha fatto la differenza e costruito la vittoria di questa speciale, che rinsalda la terza posizione nella classifica generale.

Thierry ha ora un vantaggio di 1'12"8 nei confronti di Kalle Rovanpera, il quale sembra aver capito di non avere alcuna possibilità di recuperare la posizione sul podio dopo la foratura avuta nella prova precedente.

Rovanpera ha per ora un buon vantaggio nei confronti di Dani Sordo, che è alle sue spalle. Tra i due ci sono 33", ma il giovane finlandese non dovrà gestire troppo considerate le condizioni delle prove odierne, in cui perdere o guadagnare tanti secondi è piuttosto semplice.

Per quanto riguarda la lotta per la vittoria, Sébastien Ogier ha iniziato a gestire il suo vantaggio nei confronti di Elfyn Evans. Il gallese ha fatto meglio del 7 volte iridato, ma è riuscito a recuperare poco più di 1" al leader della gara.

La prima posizione resta dunque piuttosto salda nelle mani di Ogier, che vede avvicinarsi ogni prova di più l'ottava vittoria nel Principato, che lo renderebbe il pilota più vincente della storia del Rallye Monte-Carlo.

Da segnalare l'ennesima prestazione sopra le righe di Andreas Mikkelsen. Il leader della classifica WRC2, al volante della Skoda Fabia R5 Evo del team Toksport ha recuperato diversi secondi nei confronti di Takamoto Katsuta che lo precede nella classifica generale. Il ritardo del norvegese nei confronti del giapponese del team Toyota Gazoo Racing è di 20" e non è peregrino pensare che possa colmare il gap nelle prossime 2 prove.

Rallye Monte-Carlo 2021 - Classifica dopo la PS13

 Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC 2.36'54”9  
2 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +19"7  
3 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC +1'03"7 +5"0
4 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +2'16"5 +20"0
5 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +2'49"5 +5"0
6 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +6'11"4  
7 Mikkelsen/Floene Skoda Fabia R5 Evo +6'31"4 +10"0
8 Greensmith/Endmondson Ford Fiesta WRC +7'37"3 +10"0
9 Fourmaux/Jamoul Ford Fiesta R5 MKII +8'27"7 +10"0
10 Camilli/Buresi Citroen C3 R5 +8'55"7 +5"0
condivisioni
commenti
WRC, Monte-Carlo, PS12: Neuville entra in zona podio
Articolo precedente

WRC, Monte-Carlo, PS12: Neuville entra in zona podio

Prossimo Articolo

WRC, Monte-Carlo, PS14: Ogier vede l'ottavo successo

WRC, Monte-Carlo, PS14: Ogier vede l'ottavo successo
Carica commenti
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
6 o
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021