Monte-Carlo, PS12: primo acuto della i20 WRC 2016!

Strepitosa stage di Thierry Neuville che vola grazie alla giusta scelta di gomme. Latvala costretto al ritiro

Ad Alzenau arrivano segnali meravigliosi da Monte-Carlo. La Prova Speciale 12 (la St Leger Led Melezes-La Batie Neuve 2, 17,13 chilometri) ha regalato alla Hyundai due notizie eccezionali. La i20 WRC Nuova Generazione ha infatti vinto la sua prima stage nella gara di debutto e, soprattutto, Thierry Neuville è tornato a volare. Il belga ha letteralmente distrutto tutti i rivali, infliggendo distacchi pesanti sin dall'unico split presente nella prova, piuttosto breve rispetto alla precedente.

Neuville ha scelto la combinazione di gomme giusta: ha montato due Michelin SuperSoft e due costruite appositamente per la neve. Nella stage 12 si sono rivelate perfette e, dopo aver patito nella prova precedente, il belga si è scatenato. Dietro di lui solo Dani Sordo e Hayden Paddon sono riusciti a contenere il divario in meno di 30". "Non ho spinto al massimo perché vogliamo arrivare al traguardo senza inconvenienti, ma la nuova vettura con gomme adeguate è davvero velocissima", ha dichiarato Neuville al termine della PS12.

In Hyundai possono essere contenti anche delle prove di Hayden Paddon con la i20 WRC 2015 e Dani Sordo, al volante della seconda i20 Nuova Generazione. Il neozelandese ha centrato il secondo tempo assoluto, frutto del suo talento e dell'ottima scelta di gomme. Per lo spagnolo si tratta invece della prima stage convincente dopo aver impressionato nello Shakedown di mercoledì. Non un buon fine settimana per lui sino a questo momento, ma Dani potrà rifarsi nelle prossime speciali e tentare la rimonta in classifica. 

In M-Sport, invece, dovranno preoccuparsi seriamente dopo i risultati della PS12. Neuville ha inflitto oltre 30" a Mads Ostberg a parità di pneumatici. Non un bel segnale per la Ford Fiesta RS WRC con specifiche 2016, ma il norvegese è l'unico che appare in grado di puntare a un risultto dignitoso in questo fine settimana monegasco. 

Andreas Mikkelsen ha tentato di difendere la terza posizione in graduatoria generale dallo scatenato alfiere della Hyundai, ma ha perso 33"9 dal belga, che ora è ad appena mezzo minuto da lui e potrà sfruttare la sua scelta di gomme anche nell'ultima speciale di oggi. Nella lotta a due per la vittoria della prima gara dell'anno è ancora Sébastien Ogier si Volkswagen Polo R WRC ad avere la meglio nei confronti di Kris Meeke (DS3 WRC), ora tornato a quasi 30" dal tre volte campione del mondo in carica, che potrà gestire il vantaggio nell'ultima speciale della giornata. L'irlandese si è reso protagonista di un'uscita di strada al chilometro 8,5, ma non dovrebbe avergli creato alcun problema in termini meccanici.

Da segnalare infine la gara veloce e intelligente di Elfyn Evans con la Ford Fiesta R5 del team M-Sport. Il gallese sta comandando la classifica WRC2 e, grazie al ritiro di Jari-Matti Latvala, è entrato nella Top Ten assoluta. Un ottimo risultato per un pilota "retrocesso" dal proprio team in favore di Eric Camilli, ritiratosi nella giornata di ieri. Brutta giornata per Latvala, il quale ha tentato di riparare la sospensione della sua Volkswagen Polo R WRC danneggiata in un'uscita di strada nella PS11. Il finnico non è riuscito a sistemare la vettura in tempo e non è riuscito a prendere parte alla stage 12.

WRC, Rally di Monte-Carlo, 23/01/2016
Classifica generale dopo la PS12 (primi dieci)
1. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - 2.55'35"3
2. Kris Meeke - DS3 WRC - +29"1
3. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - +2'17"1
4. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC 2016 - +3'47"2
5. Mads Ostberg - Ford Fiesta RS WRC - +4'29"0
6. Stéphane Lefebvre - DS3 WRC - +7'42"9
7. Bryan Bouffier - Ford Fiesta RS WRC - +7'47"1
8. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +10'31"9
9. Daniel Sordo - Hyundai i20 WRC 2016 - +11'14"3
10. Elfyn Evans - Ford Fiesta R5 - +15'54"1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Sub-evento Giorno 2
Piloti Jari-Matti Latvala , Sébastien Ogier , Thierry Neuville
Team Volkswagen Motorsport , Hyundai Motorsport
Articolo di tipo Prova speciale
Tag monte-carlo, rally, wrc