Max Rendina si avvicina alla vetta del Produzione

Il pilota italiano ha ottenuto una bella vittoria al Rally di Finlandia e si è rilanciato alla grande

Si può certamente dire: missione compiuta, per Max Rendina al Rally di Finlandia, la sua quinta gara iridata stagionale. Il Campione del Mondo in carica Produzione, al “1000 Laghi”, gara cui ha partecipato per la seconda volta, era partito con l’intento di attaccare il vertice della classifica e l’esito è stato il migliore possibile, con la vittoria nella classifica riservata alle vetture derivate dalla serie ed il secondo posto provvisorio acquisito.

Con la Mitsubishi Lancer Evolution Gruppo N “33” di Motorsport Italia gommata Pirelli, affiancato nuovo dal frusinate Emanuele Inglesi, ha corso una gara estremamente tattica, guardando in concreto all’obiettivo prefissato, quello appunto di scalare il podio di campionato.

Il successo nella classifica “produzione”, in un rally come da previsione molto duro per quanto anche avvincente, caratterizzato da un percorso estremamente veloce, ha consentito a Rendina di fare un poderoso balzo in avanti nella classifica provvisoria, dove ora è secondo dietro al toscano Linari (qui giunto al posto d’onore) e sorpassando il francese Foulon, terzo.

In tre giorni di gara non è mai stato preso un rischio, l’equipaggio di Motorsportitalia non ha mai corso “oltre le righe” e la vettura, ben assecondata dagli pneumatici Pirelli, ha consentito di portare a termine un impegno vincolante per il prosieguo della stagione. L’unico brivido passato è stato a fine della seconda tappa del sabato, con una pinza dei freni danneggiata, momento delicato ben sopportato sotto l’aspetto psicologico, visto il notevole vantaggio sugli inseguitori, che sfiorava i dieci minuti.

Il commento di Max Rendina al termine della gara: "La prima tappa ci é servita per prendere le misure agli avversari, e l’abbiamo già conclusa al comando. Nella seconda abbiamo consolidato la leadership senza prendere alcun rischio ed oggi ci siamo gustati il successo. Un successo importante, perché ci ha proiettati al secondo posto della classifica provvisoria e ci ha caricati psicologicamente come non mai, pronti a guardare avanti per tentare il bis iridato. Un grazie alla squadra che ci ha supportato al meglio, a Pirelli per le gomme sempre perfette e grazie anche ai tanti tifosi che ci hanno fatto sentire il loro calore lungo le strade finlandesi, è stato emozionante! Siamo iscritti in Germania, quella sarà un’altra storia, ma la vogliamo scrivere come questa in Finlandia!".

Sulle fiancate della Lancer Evolution, ha campeggiato ancora il logo dell’Esercito Italiano, iniziativa avviata in Polonia, con la quale Max Rendina e tutta la squadra hanno voluto rendere tributo ai militari italiani che con il loro impegno difendono ed onorano la bandiera italiana, lavorando per il prossimo, cercando di favorire la pace nel mondo. Massimo impegno, lealtà e fermezza dicarattere, stavolta più che mai, sono stati i segni distintivi della “missione” finlandese di Rendina ed Inglesi, ispirati ai valori che nostri militari mettono davanti a tutto in ogni occasione quotidiana.

Dal 20 al 23 agosto, Max Rendina e la sua Lancer “33” saranno impegnati al Rally ADAC Deutschland, a Trier, nella parte occidentale del Land tedesco della Renania-Palatinato.

La classifica Produzione del WRC 2015: 1. Linari 86 punti; 2. Rendina 80; 3. Foulon 76.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Finlandia
Piloti Massimiliano Rendina
Articolo di tipo Ultime notizie