Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
WRC Rally di Polonia

WRC | M-Sport svela la Ford Puma per il debuttante in Rally1 Sesks

La prima Ford Puma non ibrida è stata svelata in vista del debutto di Martins Sesks nella classe Rally1 del WRC in Polonia.

Martins Sesks, Renārs Francis, M-Sport Ford Puma Rally1

Martins Sesks, Renārs Francis, M-Sport Ford Puma Rally1

Foto di: M - Sport

Martins Sesks è pronto a fare il suo debutto nel Campionato del Mondo Rally, ora che sono state tolti i veli alla Ford Puma Rally1 a propulsione non ibrida che guiderà in questa nuova avventura.

Sesks farà il suo debutto in classe Rally1 sulle strade sterrate della Polonia, che la prossima settimana ospiterà la settima prova del WRC. L'evento fa parte di un accordo per due gare, che include la gara di casa di Sesks in Lettonia (18-21 luglio), reso possibile grazie alla collaborazione tra il pilota, M-Sport e il promotore del WRC.

Nell'ambito dell'accordo, Sesks, vicecampione europeo di rally 2023, guiderà una Ford Puma Rally1 non ibrida, alla sua prima apparizione nel WRC in Polonia, per favorire la transizione alla versione full hybrid della vettura in Lettonia.

Quest'anno la FIA ha approvato un regolamento che consente ai team di schierare le vetture Rally1 senza unità ibride, con l'aggiunta di zavorra per compensare il peso del sistema ibrido plug-in.

"Il viaggio fino a questo punto è stato uno sforzo enorme di molte persone, in particolare della mia famiglia, la cui eredità rallystica risale al debutto di mio nonno a Liepaja nel 1965. Ora, 59 anni dopo, ho l'opportunità di partecipare allo stesso rally ma nel WRC", ha detto il 24enne Sesks.

Martins Sesks, Renārs Francis, M-Sport Ford Puma Rally1

Martins Sesks, Renārs Francis, M-Sport Ford Puma Rally1

Foto di: M-Sport

"Anche se l'adattamento alle macchine del Rally1 richiederà senza dubbio la nostra attenzione e il nostro impegno, siamo pronti a dare il massimo. Il fatto che ci sia stato affidato il compito di pilotare la prima apparizione della Puma Rally1 in versione non ibrida ci rende ancora più eccitanti nel vedere cosa ci riserverà il futuro".

"L'idea e il sentimento di questa livrea ispirata al rosso lettone era di dimostrare la nostra gratitudine per tutto ciò che il Paese ha fatto per noi".

Sesks si è messo al volante della Puma per una giornata di test in Estonia all'inizio della settimana per iniziare a preparare l'impegno in Polonia.

L'aggiunta di Sesks all'elenco iscritti del Rally di Polonia vedrà M-Sport schierare tre Ford Puma, con il lettone che si unirà ai piloti abituali Adrien Fourmaux e Gregoire Munster. Le Puma dovranno confrontarsi con le tre vetture di Toyota e Hyundai.

Martins Sesks, Renārs Francis, M-Sport Ford Puma Rally1

Martins Sesks, Renārs Francis, M-Sport Ford Puma Rally1

Foto di: M-Sport

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Anche il WRC sta sviluppando la helmet camera
Prossimo Articolo WRC | Il Rally del Paraguay entra in calendario dal 2025

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia