WRC, M-Sport fucina di talenti: in Portogallo Greensmith debutta sulla Fiesta Plus

Il team diretto da Rich Millener correrà per la prima volta in stagione con 3 Fiesta. Il britannico avrà l'occasione di mettersi in mostra e fare esperienza in una gara difficile come il Rally de Portogallo.

WRC, M-Sport fucina di talenti: in Portogallo Greensmith debutta sulla Fiesta Plus

Passato il biennio di fasti dal punto di vista sportivo, che ha visto M-Sport portare a casa 3 titoli mondiali sui 4 in palio, ora il team diretto da Rich Millener è tornato a indossare i panni della squadra cenerentola del WRC.

Gli obiettivi sono diametralmente opposti rispetto a quelli delle ultime due stagioni, eppure M-Sport continua a suo modo a essere una realtà fondamentale per tutto il Mondiale Rally. Non solo per la realizzazione delle Fiesta Plus o le ben più redditizie e nuove MK8 R5, ma anche dal punto di vista del lancio di giovani piloti che, in futuro, potranno diventare stelle del Mondiale Rally.

E' già accaduto con Jari-Matti Latvala, con Thierry Neuville, con Ott Tanak e Teemu Suninen. E ora sembra arrivato il turno di un altro giovane rampante: il 23enne Gus Greensmith. Come già vi aveva anticipato Motorsport.com lo scorso mese di gennaio, il pilota britannico farà il suo esordio nella massima categoria del WRC al Rally del Portogallo, previsto per questo fine settimana.

Leggi anche:

Dopo un buon avvio di stagione nel WRC2 Pro, categoria dedicata ai team ufficiali in cui ha colto il successo a Monte-Carlo e il podio in Svezia, Argentina e Cile, Gus correrà il Portogallo accanto ai titolari Elfyn Evanes e Teemu Suninen con la terza Ford Fiesta Plus, contraddistinta dal numero 44.

"Per Gus sarà un momento molto eccitante della sua carriera", ha dichiarato RIch Millener, team principal di M-Sport. "Siamo orgogliosi di dare a un altro giovane pilota l'opportunità di cimentarsi nel WRC e sappiamo bene quanto sia in attesa del suo esordio. E' importante che non si metta troppa pressione sulle spalle, tutti sappiamo che il passaggio dalle R5 alle WRC Plus è molto difficile. Ma conosciamo Gus. Sarà molto determinato a mostrare il suo valore".

"Ho speso gli ultimi 10 anni della mia vita per arrivare a questo momento e posso dire di essere pronto per scalare la montagna!", ha dichiarato Greensmith. "Tante persone hanno lavorato per farmi arrivare a questo punto, è stato uno sforzo collettivo. Mi prenderò del tempo per ringraziarli tutti, ma ora ho un lavoro da fare e devo essere concentrato su questo".

"Non ho grandi aspettative su questa gara, solo godermela. Sono uno dei pochi che avrà l'opportunità di correre con questa macchina dunque, qualunque cosa accada, correrò con il sorriso sulle labbra. Spero però sinceramente di poter ottenere qualcosa di positivo".

"Sarà per me piuttosto speciale fare il mio debutto nel WRC in Portogallo. Amo quella nazione e le aree attorno alla città di Porto. Mi sento a casa quando esco da quell'aeroporto. Chiaramente anche le speciali sono davvero molto belle da guidare, ma è la nazione e lo stile di vita portoghese a farmi sentire a mio agio".

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
1/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
2/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
3/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
4/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
5/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
6/23

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
7/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
8/23

Foto di: M - Sport

I vincitori WRC2 Pro, Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
I vincitori WRC2 Pro, Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
9/23

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
10/23

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
11/23

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
12/23

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
13/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
14/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
15/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
16/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
17/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
18/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
19/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, M-Sport Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, M-Sport Ford Fiesta R5
20/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Craig Parry, M-Sport Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Craig Parry, M-Sport Ford Fiesta R5
21/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, M-Sport Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, M-Sport Ford Fiesta R5
22/23

Foto di: M - Sport

Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
Gus Greensmith, Alex Gelsomino, M-Sport Ford WRT, Ford Fiesta R5
23/23

Foto di: M - Sport

condivisioni
commenti
WRC: Toyota prova una nuova presa d'aria per i freni della Yaris nei test in Portogallo
Articolo precedente

WRC: Toyota prova una nuova presa d'aria per i freni della Yaris nei test in Portogallo

Prossimo Articolo

Skoda: la Fabia R5 Evo è pronta a stupire. Obiettivo rimanere la regina del WRC2

Skoda: la Fabia R5 Evo è pronta a stupire. Obiettivo rimanere la regina del WRC2
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021