WRC | Loeb prova ancora la Puma Rally1 e "vede" Monte-Carlo

Sébastien Loeb ha provato ancora la Ford Puma Rally1 nei pressi di Gap, in Francia. Il francese e M-Sport pensano a come unirsi nella stagione 2022. Il rientro del 9 volte iridato - anche se part time - è sempre più reale.

WRC | Loeb prova ancora la Puma Rally1 e "vede" Monte-Carlo

M-Sport continua senza sosta i suoi test con la Ford Puma Rally1 ibrida, che è diventata ufficialmente la vettura di riferimento della squadra dopo la fine del WRC 2021 avvenuto lo scorso weekend a Monza.

Il team diretto da Richard Millener si è buttato a capofitto nella preparazione della nuova vettura che farà il suo esordio in gara al Rallye Monte-Carlo 2022, prologo del prossimo Mondiale Rally.

Questa settimana la squadra si è ritrovata nei pressi di Gap - sede del Parco Assistenza nel corso delle ultime stagioni anche grazie alla presenza nel WRC di Sébastien Ogier - per preparare il primo evento del nuovo anno.

I primi ad alternarsi al volante della Ford Puma Rally1 sono stati Gus Greensmith e Adrien Fourmaux, per poi lasciare il volante della vettura ibrida a Craig Breen. Il nord-irlandese ha avuto a disposizione una giornata intera per sé, così da arrivare nel Principato sufficientemente pronto.

Inutile girarci troppo attorno: la presenza di Adrien Fourmaux ai test non fa altro che confermare quanto in M-Sport credano nel ragazzo. Quasi certamente anche lui sarà coinvolto nel programma Rally1 2022, anche se resta da vedere in che modo e quante gare sarà chiamato a fare.

E, in questo punto, non può essere escluso Sébastien Loeb. Il 9 volte iridato ha provato la Ford Puma nel terzo e ultimo giorno di test compiuto da M-Sport nel corso di questo mese. Il prossimo è previsto per dicembre.

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1

Photo by: Denis Baudron

Loeb ha testato la Puma dopo averlo già fatto una volta, poche settimane fa. M-Sport non ha potuto fare altro che confermare la presenza del francese ai test, perché fotografato da più parti al volante della vettura prima di iniziare i test.

La presenza di Loeb apre un punto di domanda che, però, va sempre più a diventare certezza: lo vedremo prendere parte a qualche evento 2022? Stando a quanto riportato da fonti di Motorsport.com la risposta è sì, anche se non è ancora certo il numero di gare che farà.

Inoltre, è possibile che possa prendere parte al Rallye Monte-Carlo. I test che Loeb sta svolgendo non sembrano legati al solo sviluppo della macchina, ma potrebbero portarlo a essere schierato da M-Sport già nella prima uscita stagionale sebbene questa sia fissata pochi giorni dopo la fine della Dakar 2022.

Loeb correrà anche a gennaio al volante della Hunter del team BRX preparata da Prodrive e sarà ancora il pilota di punta del team. I tempi per vederlo correre al Principato potrebbero essere molto stretti, soprattutto se riuscirà a portare a termine la gara. A questo punto non resta che attendere i test di dicembre, in cui capiremo se M-Sport avrà l'intenzione di schierare Séb subito o punterà su Adrien Fourmaux almeno per la prima uscita stagionale.

Ciò che è certo, però, è che Loeb abbia voglia di tornare. Ancora una volta. Lo ha fatto prima con Citroen - vincendo clamorosamente il Rally di Catalogna nel 2018 - per poi firmare un biennale part time con Hyundai Motorsport. Ora le porte di M-Sport sembrano essere più che aperte. Spalancate.

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
1/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
2/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
3/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
4/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
5/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
6/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
7/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
8/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
9/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
10/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
11/26

Foto di: Denis Baudron

Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
Sebastien Loeb, Ford Puma Rally1
12/26

Foto di: Denis Baudron

Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
13/26

Foto di: Denis Baudron

Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
14/26

Foto di: Denis Baudron

Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
15/26

Foto di: Denis Baudron

Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
16/26

Foto di: Denis Baudron

Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
17/26

Foto di: Denis Baudron

Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
Adrien Fourmaux, Ford Puma Rally1
18/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
19/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
20/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
21/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
22/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
23/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
24/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
25/26

Foto di: Denis Baudron

Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
Gus Greensmith, Ford Puma Rally1
26/26

Foto di: Denis Baudron

condivisioni
commenti
WRC | La FIA introduce il Global Rally Ranking. Ecco cos'è
Articolo precedente

WRC | La FIA introduce il Global Rally Ranking. Ecco cos'è

Prossimo Articolo

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri Prime

Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri

Prosegue la nostra review PRIME delle gare più belle del 2021. Questa volta è il turno del Rally dell'Acropoli di WRC, con Rovanpera che coglie il secondo successo in carriera dopo il Rally d'Estonia, ma è il primo in cui domina in lungo e in largo. Non c'è mai stata storia e il futuro sembra suo.

WRC
27 dic 2021
Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato Prime

Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato

Il Rallye Monte-Carlo, ovvero l'evento più conosciuto al mondo per quanto riguarda il WRC, ha regalato nel 2021 un'edizione in cui abbiamo potuto assistere all'one man show di Sébastien Ogier, diventato il pilota più vincente della storia nel Principato grazie a una prova di forza senza precedenti.

WRC
23 dic 2021
I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC Prime

I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC

Sébastien Loeb correrà part time nel WRC con M-Sport, al volante della Ford Puma Rally1 ibrida. Analizziamo pro e contro di questa scelta che riporta il 9 volte iridato nel Mondiale Rally all'età di 47 anni.

WRC
21 dic 2021
Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra Prime

Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra

Quando punti i tuoi fondi al 2022 e quando punti sull'inesperienza, ottieni il 2021 di M-Sport. Andiamo ad analizzare il campionato del team britannico in questo video di Motorsport.com, con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
14 dic 2021
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
8 dic 2021
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021