WRC: Loeb lascia Hyundai e ufficializza l'avventura alla Dakar!

Il contratto tra Hyundai e Loeb è scaduto e non sarà rinnovato. Il francese ufficializza la sua avventura alla Dakar 2021 con il team Bahrain Raid Xtreme, ma Hyundai lascia uno spiraglio: "Le porte per Séb rimangono aperte".

WRC: Loeb lascia Hyundai e ufficializza l'avventura alla Dakar!

Sébastien Loeb e Hyundai Motorsport si sono separati. La notizia era nell'aria ormai da qualche giorno e questa mattina è arrivata l'ufficialità. Il 9 volte iridato è arrivato alla naturale conclusione dell'accordo con la Casa coreana e questo, di fatto, non sarà rinnovato.

La notizia arriva a qualche settimana dal bel podio portato a casa al Rally di Turchia, che rimarrà così l'ultimo grande risultato ottenuto con Hyundai - terzo posto dietro a Elfyn Evans e Thierry Neuville - nel Mondiale Rally e, forse, della sua carriera nel WRC.

L'avventura di Loeb con Hyundai, seppur priva di vittorie nei singoli rally, ha portato frutti notevoli al team diretto da Andrea Adamo. Nel comunicato stampa diffuso da Hyundai Motorsport si sottolinea come l'operato di Loeb ed Elena sia stato prezioso per lo sviluppo della i20 Coupé WRC Plus, ma anche per la conquista del titolo iridato Costruttori WRC arrivato l'anno passato.

Ricordiamo che Loeb ha fatto parte della squadra WRC alternandosi al volante della terza i20 e dando un contributo fondamentale per la conquista del primo iride della storia di Hyundai nel Mondiale Rally. Purtroppo in questa stagione la pandemia da COVID-19 ha costretto Loeb ed Elena a cancellare diversi appuntamenti a cui avrebbero dovuto prendere parte. Eventi come il Rally del Kenya (Safari) e il Rally Nuova Zelanda.

Hyundai, però, non ha affatto chiuso le porte all'equipaggio 9 volte iridato. Nel comunicato, infatti, si legge: "Hyundai Motorsport rimane aperta a riaccogliere Loeb ed Elena qualora vi fossero le opportunità per farlo". Dunque, un addio a metà per l'alsaziano e il monegasco, che rimangono tra i più amati degli ultimi 20 anni nel panorama mondiale rally.

 

Pochi istanti dopo l'ufficializzazione del termine del contratto con Hyundai, Loeb ha ufficializzato la sua nuova avventura nei Rally Raid, per la precisione alla Dakar, con il team Bahrain Raid Xtreme, squadra che schiererà i nuovi buggy preparati da Prodrive e che esordiranno proprio alla Dakar 2021. Loeb ed Elena diventano ufficialmente i nuovi compagni di squadra del già ufficializzato Nani Roma.

Leggi anche:

Simpatico siparietto tra Hyundai Motorsport e Sébastien Loeb, con il team di Alzenau che ha regalato al francese e ad Elena una vanga e, a corredo, una lettera con scritto: "Speriamo non siate costretti a usarla", con un chiaro riferimento agli imprevisti che possono capitare a ogni rally raid.

Non è mancata la bella risposta di Loeb, che ha ringraziato Hyundai ironizzando nei confronti del suo navigatore Daniel Elena: "Io questa non la userò di certo. Perché se dovesse capitare l'evenienza, la userà Daniel!".

 

condivisioni
commenti
Loeb pronto a tornare alla Dakar nel 2021 con BRX-Prodrive

Articolo precedente

Loeb pronto a tornare alla Dakar nel 2021 con BRX-Prodrive

Prossimo Articolo

Ufficiale: Sainz e Peterhansel alla Dakar 2021 con MINI X-Raid

Ufficiale: Sainz e Peterhansel alla Dakar 2021 con MINI X-Raid
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Dakar , WRC
Piloti Sébastien Loeb , Daniel Elena
Team Hyundai Motorsport
Autore Giacomo Rauli
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021
Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb Prime

Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb

Loeb, convinto da Prodrive, ha annunciato che non correrà più alla Dakar con lo storico navigatore Elena perché considerato il problema dopo la deludente edizione 2021. Analizziamo cosa perderà certamente il "Cannibale" senza avere accanto Elena dopo 23 anni di sodalizio.

WRC
17 mar 2021
WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino Prime

WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino

Terenzio Testoni, Rally Activity manager di Pirelli, ha messo a confronto Kalle Rovanpera e Oliver Solberg, le due nuove stelle del WRC. Il manager sardo conosce bene entrambi grazie agli anni in cui Pirelli ha supportato le carriere di entrambi nel mondo del Rally. Ecco cosa è emerso...

WRC
9 mar 2021
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC
3 mar 2021
WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
2 mar 2021
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021