WRC: Loeb lascia Hyundai e ufficializza l'avventura alla Dakar!

Il contratto tra Hyundai e Loeb è scaduto e non sarà rinnovato. Il francese ufficializza la sua avventura alla Dakar 2021 con il team Bahrain Raid Xtreme, ma Hyundai lascia uno spiraglio: "Le porte per Séb rimangono aperte".

WRC: Loeb lascia Hyundai e ufficializza l'avventura alla Dakar!

Sébastien Loeb e Hyundai Motorsport si sono separati. La notizia era nell'aria ormai da qualche giorno e questa mattina è arrivata l'ufficialità. Il 9 volte iridato è arrivato alla naturale conclusione dell'accordo con la Casa coreana e questo, di fatto, non sarà rinnovato.

La notizia arriva a qualche settimana dal bel podio portato a casa al Rally di Turchia, che rimarrà così l'ultimo grande risultato ottenuto con Hyundai - terzo posto dietro a Elfyn Evans e Thierry Neuville - nel Mondiale Rally e, forse, della sua carriera nel WRC.

L'avventura di Loeb con Hyundai, seppur priva di vittorie nei singoli rally, ha portato frutti notevoli al team diretto da Andrea Adamo. Nel comunicato stampa diffuso da Hyundai Motorsport si sottolinea come l'operato di Loeb ed Elena sia stato prezioso per lo sviluppo della i20 Coupé WRC Plus, ma anche per la conquista del titolo iridato Costruttori WRC arrivato l'anno passato.

Ricordiamo che Loeb ha fatto parte della squadra WRC alternandosi al volante della terza i20 e dando un contributo fondamentale per la conquista del primo iride della storia di Hyundai nel Mondiale Rally. Purtroppo in questa stagione la pandemia da COVID-19 ha costretto Loeb ed Elena a cancellare diversi appuntamenti a cui avrebbero dovuto prendere parte. Eventi come il Rally del Kenya (Safari) e il Rally Nuova Zelanda.

Hyundai, però, non ha affatto chiuso le porte all'equipaggio 9 volte iridato. Nel comunicato, infatti, si legge: "Hyundai Motorsport rimane aperta a riaccogliere Loeb ed Elena qualora vi fossero le opportunità per farlo". Dunque, un addio a metà per l'alsaziano e il monegasco, che rimangono tra i più amati degli ultimi 20 anni nel panorama mondiale rally.

 

Pochi istanti dopo l'ufficializzazione del termine del contratto con Hyundai, Loeb ha ufficializzato la sua nuova avventura nei Rally Raid, per la precisione alla Dakar, con il team Bahrain Raid Xtreme, squadra che schiererà i nuovi buggy preparati da Prodrive e che esordiranno proprio alla Dakar 2021. Loeb ed Elena diventano ufficialmente i nuovi compagni di squadra del già ufficializzato Nani Roma.

Leggi anche:

Simpatico siparietto tra Hyundai Motorsport e Sébastien Loeb, con il team di Alzenau che ha regalato al francese e ad Elena una vanga e, a corredo, una lettera con scritto: "Speriamo non siate costretti a usarla", con un chiaro riferimento agli imprevisti che possono capitare a ogni rally raid.

Non è mancata la bella risposta di Loeb, che ha ringraziato Hyundai ironizzando nei confronti del suo navigatore Daniel Elena: "Io questa non la userò di certo. Perché se dovesse capitare l'evenienza, la userà Daniel!".

 

condivisioni
commenti
WRC: Hyundai schiera Breen con Tanak e Neuville al Rally Ypres

Articolo precedente

WRC: Hyundai schiera Breen con Tanak e Neuville al Rally Ypres

Prossimo Articolo

Rallylegend 2020: vincono Fourmaux, Bianchini, Block e Battiato

Rallylegend 2020: vincono Fourmaux, Bianchini, Block e Battiato
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021