WRC: l'Estonia prepara un evento per attrarre i big del Mondiale

La federazione estone punta a creare un evento organizzato a livello mondiale per attrarre piloti e team del WRC prima del Rally di Finlandia.

WRC: l'Estonia prepara un evento per attrarre i big del Mondiale

La pandemia da COVID-19 ha costretto tanti eventi del Mondiale WRC al rinvio (Rally Italia Sardegna e Rally d'Argentina) se non, addirittura, alla cancellazione come quella recente del Safari Rally e quella del Rally del Portogallo.

C'è però una federazione che va controcorrente e che ha pensato di realizzare un rally che, potenzialmente, potrebbe avere un richiamo molto importante dal punto di vista dei partecipanti. Stiamo parlando di quella estone, l'Estonian Motorsport Association.

In Estonia si tiene da qualche anno un rally promozionale del WRC, che ogni anno richiama tanti protagonisti del Mondiale, primo tra tutti il campione del mondo in carica Ott Tanak, senza contare i team ufficiali che hanno la chiara ambizione di preparare il Rally di Finlandia, previsto pochi giorni più tardi, senza utilizzare giorni di test che da tempo sono contingentati e sempre più preziosi.

Il rally si terrà sulle strade di Otepaa, con un percorso e un'organizzazione che si preannunciano a livello di quelle richieste dal WRC. La EMA ha pensato anche a misure sanitarie per prevenire provlemi legati alla pandemia da COVID-19, senza però ledere agli interessi economici.

In maniera implicita, la gara vuole essere un chiaro esempio di cosa possa fare la federazione locale. Ossia una dimostrazione ai promotori del WRC e alla divisione Rally della FIA di come l'Estonia possa ambire ad avere uno slot nei prossimi calendari del Mondiale, cercando di sfruttare la presenza di Ott Tanak e Martin Jarveoja divenuti assai popolari negli ultimi anni. A maggior ragione dopo il titolo iridato conquistato nel 2019.

A oggi le date in cui potrà essere disputato il rally sono due. La prima è legata al fine settimana che va dal 24 al 25 luglio. Se però questa dovesse rivelarsi infattibile per qualche motivo, allora l'alternativa sarebbe il weekend del 7-8 agosto. E' chiaro che gli organizzatori cercheranno di evitare questa opportunità, perché vorrebbe dire svolgere la gara in concomitanza con il Rally di Finlandia.

condivisioni
commenti
Niente simulatori per Bottas: si allena con una Skoda Fabia R5!

Articolo precedente

Niente simulatori per Bottas: si allena con una Skoda Fabia R5!

Prossimo Articolo

WRC, Jarveoja da navigatore di Tanak a muratore. E Peppa Pig...

WRC, Jarveoja da navigatore di Tanak a muratore. E Peppa Pig...
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021