WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
162 giorni

WRC: Lehtinen lascia Suninen e diventa manager in Toyota

L'ormai ex navigatore ha lasciato Teemu Suninen e quest'anno avrà un ruolo di responsabilità sportiva nel team Toyota Gazoo Racing per coadiuvare Kaj Lindstrom sotto la nuova gestione Latvala.

WRC: Lehtinen lascia Suninen e diventa manager in Toyota

Il WRC 2021 deve ancora iniziare, ma per Teemu Suninen il nuovo anno sarà all'insegna dell'incertezza. Poche ore fa M-Sport ha annunciato che il finnico farà ancora parte della propria line up, ma che non sarà impiegato in tutte e 12 le tappe del Mondiale Rally.

Suninen, infatti, sarà costretto a condividere la Ford Fiesta WRC con l'esordiente Adrien Fourmaux, mentre sarà Gus Greensmith l'unico pilota M-Sport ad aver garantita la stagione 2021 completa. Ma per Teemu non sarà l'unico smacco.

Jarmo Lehtinen, suo navigatore nel corso delle ultime 2 stagioni nel WRC, ha deciso di abbandonare l'abitacolo della Ford Fiesta numero 3 per iniziare una nuova fase della carriera nel team Toyota Gazoo Racing.

Lehtinen, infatti, andrà ad affiancare Kaj Lindstrom e avrà responsabilità sportive nel team che a partire da quest'anno non è più diretto da Tommi Makinen, bensì da Jari-Matti Latvala.

L'ormai ex navigatore ha preso questa decisione accettando l'offerta di Toyota per due ragioni: la prima è che, ormai, non è più un ragazzino (Jarmo ha 52 anni, ndr). La seconda deriva direttamente dalla scelta di M-Sport, ossia quella di non impiegare Suninen per l'intera stagione.

Inoltre, Suninen non ha alcuna garanzia di correre nel 2021, non avendo un contratto pluriennale con M-Sport. Invece Lehtinen ha ricevuto un'offerta irrinunciabile da parte di Toyota. Si parla di un contratto a tempo indeterminato con il team giapponese.

Per Lehtinen si tratterà di un ritorno a casa, perché era presente al lancio del team a fine 2016 come figura di supporto per Tommi Makinen allora nuovo team principal e responsabile del progetto WRC di Toyota. Ora, invece, sarà subordinato a Kaj Lindstrom, una situazione diametralmente opposta a quella di 5 anni or sono.

Teemu Suninen, invece, dovrà fare in fretta a trovare un altro navigatore, perché lui sarà il titolare di M-Sport assieme a Greensmith al Rallye Monte-Carlo. Ai test, previsti per la prossima settimana, manca poco. Così come al via della nuova stagione.

condivisioni
commenti
WRC, Testoni rivela: "I team già contenti delle Pirelli 2021"

Articolo precedente

WRC, Testoni rivela: "I team già contenti delle Pirelli 2021"

Prossimo Articolo

WRC: il Rally di Ypres nel calendario 2021 al posto del Rally GB

WRC: il Rally di Ypres nel calendario 2021 al posto del Rally GB
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Jarmo Lehtinen
Team Toyota Racing
Autore Giacomo Rauli
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
23o
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021
WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland Prime

WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland

Un rally "sprint" fatto di 10 speciali e 260 chilometri cronometrati complessivi mai corsi prima, ma c'è molto di più. Il fondo potrebbe mutare rapidamente da un giorno all'altro di gara a causa di repentini e grandi sbalzi di temperatura, cambiando il grip e rendendo le cose molto più difficili del previsto...

WRC
14 feb 2021
Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte? Prime

Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte?

Al Rally Arctic Finland Oliver Solberg farà il suo esordio nel WRC raggiungendo il quasi coetaneo Kalle Rovanpera. Immergiamoci nel cammino fatto dai due talenti verso l'Olimpo dei rally, il WRC, di cui potrebbero essere i principali protagonisti (e rivali) della prossima decade.

WRC
12 feb 2021
WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla Prime

WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla

Il team Hyundai Motorsport non ha ancora ricevuto il budget e il nulla osta per correre nel WRC 2022 e per realizzare la vettura ibrida. Analizziamo cosa potrebbe comportare l'assenza del team di Alzenau nella prossima stagione WRC.

WRC
10 feb 2021
Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC Prime

Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC

Tutti i piloti della classe regina del WRC hanno il contratto in scadenza a fine 2021, in più Toyota dovrà cercare l'erede di Sébastien Ogier, senza contare che le Case inizieranno a testare le vetture ibride 2022 a breve. Ecco i possibili scenari per il presente e il futuro...

WRC
5 feb 2021