WRC, Latvala: "Ecco chi seguiamo per sostituire part time Ogier"

Il team principal di Toyota Gazoo Racing WRC spiega di non essere preoccupato di trovare il sostituto di Ogier quando e se il francese dovesse saltare qualche gara 2022. Ecco i nomi che interessano al team giappponese.

WRC, Latvala: "Ecco chi seguiamo per sostituire part time Ogier"

Dal 2022 il WRC non sarà più lo stesso. L'introduzione dell'ibrido e la probabile presenza part time di Sébastien Ogier andranno a ridefinire lo scenario del Mondiale Rally dopo diversi anni.

Se l'adozione della propulsione ibrida sta mettendo alla prova i team, Toyota è alle prese anche con il futuro della sua stella, Sébastien Ogier. Nel corso delle ultime ore Jari-Matti Latvala, team principal di Toyota Gazoo Racing WRC, ha dichiarato a Motorsport.com di nutrire ancora qualche (flebile) speranza di poter convincere il 7 volte iridato a correre per intero anche la prossima stagione.

Leggi anche:

Ma se le cose non dovessero andare nel modo sperato dal manager finlandese, Toyota sarebbe costretta a guardarsi attorno, a scandagliare le varie possibilità che offre il mercato piloti e scegliere la migliore a disposizione, senza andare ad abbassare troppo il livello di una line up che quest'anno sta facendo un lavoro egregio.

Sempre ai microfoni di Motorsport.com, Latvala ha cercato di leggere il mercato piloti per la prossima stagione e capire quali potrebbero essere le opzioni per sostituire Ogier nelle gare a cui non prenderà parte. Senza dimenticare che la recente mossa di Hyundai Motorsport - i rinnovi pluriennali di Tanak e Neuville - hanno tolto dalla disponibilità degli altri team piloti di assoluto valore.

"Teemu Suninen e poi c'è Lappi e di sicuro Dani Sordo. Dani guida ormai da tanto tempo per Hyundai. Penso che si trovi bene con il suo team, ma di sicuro è un pilota interessante per noi. C'è anche un altro pilota in crescita molto promettente, ed è Jari Huttunen, che ha vinto nella classe WRC2 in Sardegna", ha dichiarato Latvala.

Toyota ha la volontà di confermare tutti i suoi piloti. Al di là di Ogier, Evans è destinato a diventare la punta di diamante dei prossimi 2-3 anni in attesa della crescita di Kalle Rovanpera. Senza dimenticare un Takamoto Katsuta sempre più protagonista e sino a ora autore di un 2021 sorprendente.

"Ci sono ancora diversi piloti che possiamo scegliere, dunque anche se Hyundai ha già prolungato il contratto con i suoi piloti (contratti pluriennali con Tanak e Neuville, ndr) da parte nostra vogliamo tenere i piloti che abbiamo ora. Sono piuttosto convinto che avremo gli stessi piloti anche l'anno prossimo. C'è ancora una bella selezione da cui attingere per trovare il pilota che sostituirà Ogier quando non correrà con noi".

condivisioni
commenti
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Articolo precedente

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Prossimo Articolo

WRC, Rally Safari, PS1: Ogier di un soffio su Rovanpera

WRC, Rally Safari, PS1: Ogier di un soffio su Rovanpera
Carica commenti
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021
Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC" Prime

Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC"

Luis Moya, una vita ricca di svolte, imprevisti e incredibili avventure. In questa intervista di Giacomo Rauli, responsabile di sezione per Motorsport.com, andiamo a scoprire la storia e i retroscena dell'ex copilota e bicampione del Mondo WRC.

WRC
6 lug 2021
McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari Prime

McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari

Quest'anno il Safari è tornato nel calendario del WRC dopo una attesa lunga 19 e per celebrare questo ritorno ricordiamo l'ultima, straordinaria, vittoria in carriera firmata Colin McRae.

WRC
1 lug 2021
Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier Prime

Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier

Il Rally Safari ha regalato emozioni, in positivo, e in negativo. Dai problemi Hyundai, al vincitore Ogier, fino a chiudere in bellezza con un meraviglioso esempio di vita. Ecco le pagelle commentate e stilate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
29 giu 2021
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport" Prime

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Abbiamo intervistato in esclusiva il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in occasione della gara inaugurale a Vallelunga del campionato PURE ETCR dedicato alle vetture da turismo elettriche, in cui la casa coreana è impegnata con la Veloster N. In questa chiaccherata, emerge l'impegno di Hyundai nel futuro, dove vengono dissipate le nubi sulle voci che la vedono a Le Mans e nell'Endurance

WRC
23 giu 2021