WRC: la RAI trasmetterà alcune speciali dell'ACI Rally Monza

La gara potrà essere seguita dal grande pubblico degli appassionati dei rally attraverso le dirette di RAI Sport ed i servizi sui TG nazionali. Il circuito e i percorsi delle Prove Speciali del Mondiale rally non saranno accessibili al pubblico.

WRC: la RAI trasmetterà alcune speciali dell'ACI Rally Monza

L’ACI Rally Monza dal 3 al 6 dicembre si svolgerà a porte chiuse. L’ultimo appuntamento del FIA World Rally Championship, che verrà ospitato dall’Autodromo Nazionale Monza, non sarà aperto al pubblico. Automobile Club d’Italia, FIA e il Promoter, per tutelare la salute degli addetti ai lavori che prenderanno parte all’evento, adotteranno i più alti standard stabiliti dai protocolli sanitari internazionali, garantendo così la riuscita della gara in piena sicurezza per tutti gli sportivi e il personale coinvolto.

Per dare la possibilità ai milioni di appassionati dei rally di seguire comunque la manifestazione, valida come prova di chiusura del Campionato del Mondo Rally, ACI Sport ha messo a punto con RAI un’importante copertura televisiva che prevede la messa in onda in diretta su RAI Sport di ben sei prove cronometrate, la realizzazione di tre trasmissioni a chiusura delle giornate di venerdì, sabato e domenica, e costanti interventi di aggiornamento attraverso i TG Sport delle varie reti RAI.

Una diretta in pratica costante che permetterà quindi ad ogni appassionato di seguire la gara che si svolgerà in assenza di spettatori. Il pubblico non potrà accedere all’interno dell’Autodromo Nazionale Monza durante il fine settimana di gara e lungo i percorsi delle Prove Speciali esterne al circuito non verranno individuate zone che permettono la sosta degli spettatori. L’invito è pertanto di assistere all’evento attraverso l’ampia copertura televisiva che sarà garantita dal broadcaster nazionale e attraverso le dirette streaming online.

Gli organizzatori della gara hanno stabilito di applicare con rigorosità le stesse norme impiegate negli altri appuntamenti motoristici di rilevanza mondiale che l’Italia ha ospitato, tra cui il Rally Italia Sardegna anch’esso valido per il WRC, permettendo l’accesso alle aree interessate dall’evento solo agli addetti ai lavori.

condivisioni
commenti
WRC: Morbidelli correrà al Rally di Monza con Hyundai Italia
Articolo precedente

WRC: Morbidelli correrà al Rally di Monza con Hyundai Italia

Prossimo Articolo

WRC: 25 novembre, la data più bella e tragica di Richard Burns

WRC: 25 novembre, la data più bella e tragica di Richard Burns
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021