Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

WRC: la nuova Fiesta R5 ha esordito a Ypres mostrando prestazioni e affidabilità

Eric Camilli ha preso parte al Rally di Ypres con la nuova Fiesta R5 che ha fatto da "vettura 0", ma, pur senza transponder, il team ha potuto apprezzare crono già all'altezza dei migliori pur essendo in svantaggio di gomme.

Ford Fiesta R5

Il nuovo corso di M-Sport, per la precisione quello della nuova Ford Fiesta R5, è iniziato lo scorso fine settimana con la prima uscita ufficiale al Rally di Ypres. La nuova creatura dell'impresa di Cockermouth non ha preso parte alla corsa in modo competitivo, perché ha fatto da "vettura 0" con al volante Eric Camilli.

L'obiettivo degli uomini di Richard Millener, team principal di M-Sport, non era certo quello di vincere la gara. Non a caso la Fiesta R5 non è stata iscritta alla gara. Importava fare chilometri, valutare passo gara, risposte ai cambiamenti d'assetto e affidabilità.

L'obiettivo è stato centrato, sebbene la prima giornata di gara non sia stata poi così facile dal punto di vista dell'assetto. "Intanto siamo molto felici di com'è andato l'esordio della Fiesta nelle mani di Camilli", ha affermato Millener.

"Il pensiero dietro all'evento era solo piazzare la vettura davanti a tante persone, in una delle gare su asfalto più importanti d'Europa. Lo abbiamo fatto e abbiamo avuto grandi risposte".

"Camilli ha fatto qualche test in Francia prima di Ypres e probabilmente la vettura era assettata meglio per le strade francesoi. Ma una volta che i ragazzi hanno avuto l'opportunità di rimettere mano sulla macchina, la velocità è arrivata. La Fiesta R5 si è subito mostrata veloce e affidabile".

Interessante poi sentire dalle parole di Millener che la vettura, pur non avendo un transponder che potesse diffondere i tempi nelle speciali, abbia firmato crono molto interessanti, tali da poterla immediatamente porre nei piani alti della classifica dell'evento.

"Non essendo una gara WRC, la maggior parte degli altri piloti delle categorie nazionali correva con gomme più prestazionali delle nostre", ha concluso Millener.

La prossima uscita della Fiesta avverrà a metà luglio, al Rally d'Estonia, con al volante Teemu Suninen. La vettura, intanto, è a metà del processo d'omologazione che la porterà poi a debuttare nei campionati nazionali, nell'europeo e nel WRC2.

Ford Fiesta R5
Ford Fiesta R5
Ford Fiesta R5
Ford Fiesta R5
4

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WRC: Neuville vince a Ypres e continua lo sviluppo della Hyundai i20 Plus
Prossimo Articolo WRC: Paddon al Rally di Finlandia con una Fiesta del team M-Sport Ford!

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia