WRC, la lista degli errori di Lappi si allunga: "Ora sento una pressione forte su di me"

Dopo una buona giornata al sabato, Lappi ha capottato la sua C3 e rovinato una sospensione la domenica, buttando via una bella prestazione al Rally del Portogallo.

WRC, la lista degli errori di Lappi si allunga: "Ora sento una pressione forte su di me"

Il Rally del Portogallo si è rivelato un altro appuntamento piuttosto favorevole per Citroen Racing, che ha portato a casa un altro podio grazie alla gara regolare e priva di errori del solito Sébastien Ogier.

Il francese continua a sfruttare tutto il potenziale della C3 e, forse, anche qualcosa di più per cercare di sopperire al gap che la vettura transalpina paga nei confronti di Toyota, Hyundai e a volte anche Ford.

Il punto debole del team di Satory è stato ancora una volta Esapekka Lappi, ritiratosi nella giornata di domenica a causa di un errore nella prova speciale d'apertura della terza e ultima tappa. Il finnico, arrivato a un rampino destrorso, ha perso il controllo della sua vettura, con questa che è finita nel terrapieno all'interno del rampino e poi ha capottato un paio di volte.

Fortunatamente per Lappi e per il suo navigatore Janne Ferm la velocità con cui stavano procedendo in quel tratto era molto bassa, per cui i danni alla vettura non sono stati eccessivi, ma comunque significativi. Nel capottamento la C3 di Esapekka ha perso l'ala posteriore, rendendola molto più instabile. Tanto che nella prova successiva l'ex pilota Toyota ha sbattuto e ha rovinato la sospensione posteriore destra. Questo lo ha costretto al ritiro.

E dire che nella giornata di sabato Lappi aveva mostrato di essere in possesso di un passo gara di livello pur partendo per secondo nelle speciali, frutto di una foratura patita il giorno prima. Al termine della gara, Lappi ha affermato di avvertire tutta la pressione possibile, perché ormai la lista degli errori commessa in queste prime 7 gare del WRC 2019 si fa sempre più lunga e preoccupante.

"C'è abbastanza pressione sulle mie spalle ora. Non è la prima volta che non riesco a portare a casa punti per il team e ora avverto la pressione. Posso sicuramente fare bene per una giornata, ma ora ho bisogno di essere consistente per tutti e tre i giorni di gara".

"Il passo che ho mostrato in Portogallo non aiuta di certo, perché non puoi essere veloce e stupido. Quello che invece può aiutare sono i passi avanti fatti con la macchina e l'assetto. Questo può farmi guardare con più fiducia al prossimo appuntamento, il Rally Italia Sardegna".

Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
1/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
2/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
3/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
4/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
5/20

Foto di: Citroen Racing

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
6/20

Foto di: Citroen Racing

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
7/20

Foto di: WRC McKlein

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
8/20

Foto di: WRC McKlein

Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
Esapekka Lappi, Citroën Racing, Citroën C3 WRC 2019
9/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
10/20

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
11/20

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
12/20

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
13/20

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
14/20

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
15/20

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
16/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
17/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
18/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC
19/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC
20/20

Foto di: McKlein / Motorsport Images

condivisioni
commenti
WRC: la FIA prevede costi inalterati per i team nonostante l'introduzione dell'ibrido dal 2022

Articolo precedente

WRC: la FIA prevede costi inalterati per i team nonostante l'introduzione dell'ibrido dal 2022

Prossimo Articolo

WRC, Volkswagen: individuati i problemi alle Polo R5, presto arriveranno gli aggiornamenti

WRC, Volkswagen: individuati i problemi alle Polo R5, presto arriveranno gli aggiornamenti
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021