La FIA annuncia nuove misure di sicurezza per i rally

L'incontro si è tenuto nella giornata di ieri a Ginevra. Ecco quali misure sono state decise dalla FIA

La Federazione Internazionale dell'Automobile ha indetto un incontro urgente per discutere degli ultimi incidenti mortali in alcuni rally svolti di recente (Ba...relli Ronde, Rallye du Mont Blanc e Rally La Coruña).

Il meeting sulla sicurezza di pubblico e addetti ai lavori nei rally si è svolto nelle ultime ore a Ginevra, in Svizzera, presieduto dal presidente della FIA, Jean Todt. Al termine della riunione sono state comunicate le prime misure che saranno applicate con effetto immediato in ogni manifestazione rally.

1. La FIA supporterà gli organizzatori degli eventi e gli addetti alla sicurezza nello stilare le linee guida della sicurezza per il pubblico e per gli equipaggi in gara in ogni rally.

2. In collaborazione con le Autorità Sportive Nazionali e gli organizzatori dei rally la FIA introdurrà misure per aumentare la portata e l'impatto dei programmi educativi per la sicurezza degli spettatori.

3. Creazione di una task force FIA che sosterrà le Autorità Sportive Nazionali (ASN) e gli organizzatori dei rally nell'attuare le linee guida di sicurezza preferite di ogni evento programmato.

"L'obiettivo di questo piano d'azione della Federazione Internazionale ha l'obiettivo di avere un'influenza positiva in ogni evento del Motorsport in tutto il mondo, partendo da quelli minori sin ad arrivare al World Rally Championship", ha affermato la FIA nel comunicato ufficiale diramato pochi minuti fa. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie