WRC | Katsuta farà l'intera stagione 2022 con la GR Yaris Rally1

Takamoto Katsuta correrà tutta la stagione 2022 del WRC al volante di una Toyota GR Yaris Rally1 ibrida. Per lui si tratta della seconda stagione completa: continua il processo di crescita supportato dalla Casa giapponese.

WRC | Katsuta farà l'intera stagione 2022 con la GR Yaris Rally1

Squadra che vince - ed è in procinto di farlo - non si cambia. Toyota Racing ha annunciato questa mattina che Takamoto Katsuta, suo pilota del programma che aiuta i giovani a salire di livello nei rally, correrà l'intera stagione 2022 WRC da titolare.

Il giapponese, che già quest'anno ha preso parte a tutti gli eventi del WRC al volante della quarta Yaris WRC Plus, correrà al volante della quarta GR Yaris Rally 1 ibrida, andando di fatto a completare per intero lo schieramento della Casa giapponese per la prossima stagione.

Katsuta ha convinto Toyota a suon di buoni risultati nell'arco di questa stagione. Ricordiamo su tutti i quarti posti ottenuti in Portogallo e in Sardegna ma, soprattutto, il grande secondo posto al Safari Rally, in Kenya, alle spalle del solo Sébastien Ogier.

Nell'annuncio dato questa mattina da Toyota, risulta molto importante l'annuncio del nuovo copilota: Katsuta non correrà più assieme a Daniel Barritt. Dopo le recenti uscite con Aaron Johnston, il giapponese si è convinto e ha deciso di confermare il navigatore irlandese pur non avendo ottenuto ancora risultati degni di nota.

Takamoto Katsuta, Aaron Johnston

Takamoto Katsuta, Aaron Johnston

Photo by: Takamoto Katsuta

Ricordiamo che Katsuta ha dovuto fare a meno di Barritt dopo l'infortunio patito dal navigatore britannico al Rally di Estonia, mentre i due si trovavano in zona podio. Successivamente il nipponico è stato navigato da Keaton Williams per un evento prima che quest'ultimo fosse costretto a rinunciare per motivi famigliari. A quel punto è stato scelto Aaron Johnston, appena lasciato a piedi da Oliver Solberg.

"Questa stagione è stata molto buona per me. All'inizio della stagione ho deciso di procedere passo dopo passo e le cose sono andare sempre meglio. E' stato fantastico concludere sul podio in Kenya. Dopo quell'evento, le cose sono state più difficili, ma sto imparando da questi momenti complicati e spero che possano essere per me una buona esperienza per il futuro".

"Non vedo l'ora di correre con la nuova vettura ibrida e con Aaron (Johnston, ndr) accanto a me. Abbiamo instaurato un'ottima relazione e sono sicuro che saremo ancora più forti dopo aver fatto diverse gare assieme".

Leggi anche:

"Voglio ringraziare Daniel (Barritt, ndr) per il suo supporto dal 2016 a oggi. Senza quello non sarei riuscito a cogliere i buoni risultati che abbiamo centrato assieme. Lavoreremo ancora assieme fuori dalla vettura. Grazie anche a Toyota per il supporto, sono molto felice di correre per il team e continuerò a lavorare duro per portare a casa risultati di rilievo".

Juho Hanninen, istruttore del Toyota Gazoo Racing WRC, ha aggiunto: "Sono molto contento che Katsuta possa ancora avere l'opportunità di correre l'intera stagione al livello più alto del WRC. Ha già corso tutta la stagione quest'anno e nel 2022 potrà avere ancora più esperienza quando la stagione scatterà a Monte-Carlo".

"Allo stesso tempo ci saranno tanti aspetti nuovi con l'introduzione delle nuove vetture Rally1, dovrà adattarsi a quelle. Credo che quello che Takamoto ha fatto nel corso di quest'anno potrebbe essere un ottimo approccio da mantenere anche nella prossima stagione: finire le gare, ottenere buoni risultati e costruirsi la confidenza in macchina. Quando questo aspetto sarà a buon punto, potrà cercare di aumentare la velocità e potremo vedere cosa sarà in grado di fare con quel tipo di macchine. Sono fiducioso, penso che possa fare bene anche il prossimo anno".

Team Vettura Piloti N° di gara
       
Hyundai Motorsport Hyundai i20 N Rally1 Thierry Neuville 11
    Ott Tanak 8
    Daniel Sordo 6
    Oliver Solberg 2
       
Toyota Gazoo Racing Toyota GR Yaris Rally1 Kalle Rovanpera 69
    Elfyn Evans 33
    Takamoto Katsuta 18
    Esapekka Lappi 4
    Sébastien Ogier 1
       
M-Sport Ford WRT Ford Puma Rally1 Adrien Fourmaux* 16
    Craig Breen 42
    ? ?
       
2C Compétition Hyundai i20 N Rally1 ? ?

* Pilota ancora da confermare

condivisioni
commenti
WRC | Hyundai simula un rally completo con la i20 N Rally1
Articolo precedente

WRC | Hyundai simula un rally completo con la i20 N Rally1

Prossimo Articolo

WRC | Breen afferma: "L'ibrido cambierà totalmente questo sport"

WRC | Breen afferma: "L'ibrido cambierà totalmente questo sport"
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri Prime

Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri

Prosegue la nostra review PRIME delle gare più belle del 2021. Questa volta è il turno del Rally dell'Acropoli di WRC, con Rovanpera che coglie il secondo successo in carriera dopo il Rally d'Estonia, ma è il primo in cui domina in lungo e in largo. Non c'è mai stata storia e il futuro sembra suo.

WRC
27 dic 2021
Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato Prime

Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato

Il Rallye Monte-Carlo, ovvero l'evento più conosciuto al mondo per quanto riguarda il WRC, ha regalato nel 2021 un'edizione in cui abbiamo potuto assistere all'one man show di Sébastien Ogier, diventato il pilota più vincente della storia nel Principato grazie a una prova di forza senza precedenti.

WRC
23 dic 2021
I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC Prime

I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC

Sébastien Loeb correrà part time nel WRC con M-Sport, al volante della Ford Puma Rally1 ibrida. Analizziamo pro e contro di questa scelta che riporta il 9 volte iridato nel Mondiale Rally all'età di 47 anni.

WRC
21 dic 2021
Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra Prime

Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra

Quando punti i tuoi fondi al 2022 e quando punti sull'inesperienza, ottieni il 2021 di M-Sport. Andiamo ad analizzare il campionato del team britannico in questo video di Motorsport.com, con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
14 dic 2021
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
8 dic 2021
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021