Sossella: "Alla Marca dobbiamo attaccare"

Il portacolori della Tamauto attualmente è terzo in campionato e vuole dare una bella scalata alla classifica

Sossella: "Alla Marca dobbiamo attaccare"

La storica e famosa gara trevigiana, il Rally della Marca, prenderà il via da Valdobbiadene alle 20,30 di venerdi sera; dal centro della "Capitale del Prosecco" gli equipaggi si dirigeranno alla prova spettacolo "Zadraring" di 2,4 Km per poi rientrare a Valdobbiadene e ripartire il giorno seguente alle 8,30.

Saranno le prove speciali di "Monte Cesen", "Arfanta" e la mitica prova del "Monte Tomba", che si ripeteranno per tre volte, a decretare il vincitore. La gara conta 120 Km di prove speciali, interamente su asfalto, e si prospettano parecchi colpi di scena, sia per la difficoltà delle PS sia per la presenza dei molti piloti in lotta per un campionato combattuto come mai si era visto.

Manuel Sossella, portacolori della Scuderia Palladio, sarà presente con la Ford Fiesta WRC della Tamauto. Con alle note il fido Falzone, il driver vicentino ha intenzione di giocare tutte le sue carte per migliorare la posizione dell'anno scorso che lo ha visto secondo al traguardo dietro a Pedersoli. Sossella, che attualmente occupa il terzo gradino del podio nel campionato Italiano WRC, arriva da un Rally della Lanterna a luce alternata, dove una serie di imprevisti lo hanno costretto ad accontentarsi del quarto posto assoluto. Il driver berico si appresta a correre la "gara di casa" con il coltello tra i denti per racimolare più punti possibile in chiave Campionato, Campionato sempre più avvincente e che nei tre appuntamenti precedenti ha visto trionfare tre differenti piloti.

"Dobbiamo attaccare" esordisce Sossella, "non ci resta altro da fare. I primi due appuntamenti di Campionato ci hanno lasciato tanto amaro in bocca, è ora di cercare l'acuto vincente su strade che mi hanno visto nascere agonisticamente. Ce la metteremo tutta: io, Gabriele e Tam-Auto vogliamo un risultato che ci rilanci in chiave Campionato".

condivisioni
commenti
Nandan: "Il podio italiano? Meglio della vittoria 2014"

Articolo precedente

Nandan: "Il podio italiano? Meglio della vittoria 2014"

Prossimo Articolo

Mads Østberg tradito dalla... Crema solare?

Mads Østberg tradito dalla... Crema solare?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Manuel Sossella
Autore Redazione Motorsport.com
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021
WRC, Hyundai: il futuro è Solberg a cominciare da... ora Prime

WRC, Hyundai: il futuro è Solberg a cominciare da... ora

Hyundai Motorsport andrà incontro nei prossimi anni al cambio generazionale di piloti, per questo punta forte su Oliver Solberg che ha già iniziato il suo percorso che lo dovrà portare a correre con le Rally1 a partire dal 2022.

WRC
30 apr 2021
WRC: con Fourmaux M-Sport ha trovato ciò che sta cercando? Prime

WRC: con Fourmaux M-Sport ha trovato ciò che sta cercando?

Adrien Fourmaux è diventato in Croazia il miglior esordiente degli ultimi 10 anni al volante di una WRC. M-Sport ha trovato un gioiello, quello che stava cercando per il futuro. Non è troppo grezzo e sembra pronto per fare altri passi avanti. Sarà vera gloria?

WRC
28 apr 2021
Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux Prime

Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux

Il WRC, in Croazia, ha affrontato la sua terza tappa nel mondiale 2021. Tanti i promossi e i bocciati, tante le sorprese e le delusioni. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, responsabile WRC per Motorsport.com.

WRC
26 apr 2021
WRC, Toyota: una nuova aerodinamica per avere più deportanza Prime

WRC, Toyota: una nuova aerodinamica per avere più deportanza

Toyota Gazoo Racing ha preparato una nuova aerodinamica anteriore per le Yaris WRC Plus 2021 che ha il preciso intento di aumentare il carico aerodinamico nella zona anteriore-centrale, ma anche di migliorare quella posteriore incanalando meglio flussi e vortici d'aria. Ecco come.

WRC
24 apr 2021
WRC: Rally di Croazia, molto più di un semplice rally su asfalto Prime

WRC: Rally di Croazia, molto più di un semplice rally su asfalto

Dal 23 al 25 aprile torna il WRC dopo oltre 2 mesi d'assenza e lo farà con il Rally Croazia. Scopriamo insidie e sfide del primo appuntamento su asfalto del Mondiale Rally 2021.

WRC
22 apr 2021
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021