WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"

Mario Isola, responsabile car racing di Pirelli, fa il punto della situazione riguardo le gomme della Casa milanese che faranno il loro esordio nel WRC 2021 dal Rallye Monte-Carlo.

WRC, Isola: "Pirelli è pronta al 2021. Forniremo gomme solide"
Carica lettore audio

Il Mondiale Rally 2020 è terminato da poche settimane, ma i team si sono subito messi al lavoro per preparare la stagione 2021, che scatterà il 21 gennaio con il Rallye Monte-Carlo. Per i team il 2021 non sarà un anno di troppe novità a livello tecnico, ma ci sarà il rientro di Pirelli, che prenderà il posto di Michelin come fornitore unico di pneumatici della classe regina del WRC.

Dopo una serie di test fatta su tutta la gamma 2021 partita a luglio in Sardegna e terminata poche settimane fa, Pirelli ha iniziato a svolgere i test pre Rallye Monte-Carlo 2021 fornendo le gomme a Hyundai Motorsport e Toyota Gazoo Racing, ovvero i team che hanno svolto i test questo mese in vista del primo appuntamento 2021.

A spiegare come siano andati i test è stato Mario Isola, responsabile car racing di Pirelli. "I primi test svolti con i team sono stati positivi. Chiaramente stiamo cercando di fornire alle squadre un prodotto buono e durevole, che possa evitare quasi completamente le forature. Vogliamo fornire pneumatici resistenti"

"Dire che inizieremo con un rally assolutamente non facile (il Rallye Monte-Carlo 2021, ndr) è la verità. Potrà essere complicato per le gomme. E' anche vero che, sviluppare le nostre gomme nel corso della pandemia da COVID-19 non è stato certo facile. Ma ci siamo e stiamo lavorando con i team in vista dell'esordio".

Isola ha anche spiegato che ogni team avrà a disposizione un ingegnere Pirelli dedicato, così come la Casa milanese garantisce alle squadre in Formula 1, ma anche di non temere la poca esperienza nel fornire vetture WRC Plus, perché il programma test dedicato e svolto sino a ora, è stato soddisfacente.

"Come in Formula 1, ogni Casa avrà a disposizione un ingegnere Pirelli dedicato, poi avremo un capo ingegnere e poi avremo sempre Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli, che è a capo del programma WRC".

"Ci mancava esperienza con l'ultima generazione di WRC, ma abbiamo fatto tanti test nel 2020 con Andreas Mikkelsen al volante di una Citroen C3 WRC e abbiamo fatto tanta esperienza. Ma possiamo dire anche di avere a nostra disposizione l'esperienza fatta da Pirelli nel corso della sua storia in cui ha lavorato nei rally".

condivisioni
commenti
WRC: Movisport presente nel 2021 con la Polo di Gryazin
Articolo precedente

WRC: Movisport presente nel 2021 con la Polo di Gryazin

Prossimo Articolo

WRC, Ogier: "Ecco perché ho deciso di correre anche nel 2021"

WRC, Ogier: "Ecco perché ho deciso di correre anche nel 2021"
Carica commenti
Video | Ceccarelli: "Perchè il pilota maturo può esprimersi al suo meglio?" Prime

Video | Ceccarelli: "Perchè il pilota maturo può esprimersi al suo meglio?"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine, analizzano il segreto della buona prestazione da parte di un pilota non giovanissimo. Nel Motorsport ci sono molti esempi: l'ultimo ed eclatante riguarda Sébastien Loeb e la vittoria del Rallye di Monte-Carlo...

WRC
22 o
Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri Prime

Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri

Prosegue la nostra review PRIME delle gare più belle del 2021. Questa volta è il turno del Rally dell'Acropoli di WRC, con Rovanpera che coglie il secondo successo in carriera dopo il Rally d'Estonia, ma è il primo in cui domina in lungo e in largo. Non c'è mai stata storia e il futuro sembra suo.

WRC
27 dic 2021
Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato Prime

Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato

Il Rallye Monte-Carlo, ovvero l'evento più conosciuto al mondo per quanto riguarda il WRC, ha regalato nel 2021 un'edizione in cui abbiamo potuto assistere all'one man show di Sébastien Ogier, diventato il pilota più vincente della storia nel Principato grazie a una prova di forza senza precedenti.

WRC
23 dic 2021
I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC Prime

I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC

Sébastien Loeb correrà part time nel WRC con M-Sport, al volante della Ford Puma Rally1 ibrida. Analizziamo pro e contro di questa scelta che riporta il 9 volte iridato nel Mondiale Rally all'età di 47 anni.

WRC
21 dic 2021
Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra Prime

Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra

Quando punti i tuoi fondi al 2022 e quando punti sull'inesperienza, ottieni il 2021 di M-Sport. Andiamo ad analizzare il campionato del team britannico in questo video di Motorsport.com, con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
14 dic 2021
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
8 dic 2021
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021