WRC: iniziati oggi in Sardegna i test sulle gomme 2021

Pirelli ha iniziato oggi i test sulle gomme WRC 2021 con Andreas Mikkelsen al volante di una Citroen C3 WRC Plus in livrea nero-gialla, affidata al team Sainteloc.

WRC: iniziati oggi in Sardegna i test sulle gomme 2021

Come Motorsport.com vi aveva annunciato qualche settimana fa, oggi sono iniziati i test Pirelli sulle gomme 2021 per il WRC. Ricordiamo infatti che la Casa milanese diverrà fornitrice unica di pneumatici della classe regina del Mondiale Rally a partire dalla prossima stagione.

La prima sessione di test che si svolge in Sardegna sarà di 2 giorni e saranno valutate sia le gomme da sterrato (oggi) che quelle da asfalto.

La vettura impiegata è la Citroen C3 WRC Plus (non dotata degli ultimi aggiornamenti all'aerodinamica anteriore provati da Ogier nella seconda parte del 2019 ma mai usati in gara) che lo scorso anno ha vinto tre gare con il 6 volte campione del mondo Sébastien Ogier. La vettura, che quest'anno non corre nel Mondiale a causa del ritiro di Citroen Racing, presenta una livrea nero-gialla, proprio con i colori della Pirelli già usati per i test delle gomme di F1.

L'equipaggio scelto, come detto, è quello formato dai norvegesi Andreas Mikkelsen e Anders Jaeger. Per loro si tratterà di un impegno importante, e per più motivi. Il primo sarà quello di fornire indicazioni preziose per lo sviluppo e il comportamento delle gomme su ogni fondo. Il secondo, più personale, dovrebbe essere un trampolino di rilancio dopo essere rimasti a piedi in questa stagione.

Mikkelsen e Jaeger stanno provando e proveranno l'ultima generazione di pneumatici Pirelli - Scorpion e P Zero - sviluppate appositamente per il WRC 2021 e per i carichi generati da vetture come le WRC Plus.

Il test team di Pirelli, che ha coinvolto la squadra privata Sainteloc, prevede di coprire 200 chilometri al giorno. Una distanza più ampia di quella garantita da un singolo giorno di gara nel WRC, per cercare di raccogliere i dati e avere in quantità tale da sviluppare al meglio le gomme. A gine giornata questi saranno poi analizzati alla base Pirelli per divenire poi base delle sessioni successive.

Pirelli ha fatto sapere che, sebbene il programma di preparazione delle gomme sia stato rallentato a causa della pandemia da COVID-19, ora è in linea con quanto programmato perché la preparazione delle gomme nei test indoor e di simulazione è stata portata avanti anche nel momento più complesso della pandemia.

L'obiettivo di questa sessione di test è capire come potenza e downforce vadano a incidente sul degrado, sulle prestazioni e la resistenza delle gomme. Nel corso delle prossime settimane, saranno poi svolte altre due sessioni di test.

“Questi test sono di particolare importanza soprattutto per gli impieghi su terra”, spiega Terenzio Testoni, responsabile Rally Activity di Pirelli e della preparazione delle gomme 2021 per il WRC. “Nel World Championship circa l’80% degli eventi si tengono su sterrato. Per questo abbiamo scelto la Sardegna che presenta superfici particolarmente impegnative, che non solo sono quelle del Rally d’Italia, ma anche tra le più sfidanti al mondo”. Le temperature attese particolarmente alte, superiori ai 30 gradi centigradi, renderanno i test ancora più impegnativi e significativi.

“Il nostro metodo di lavoro prevede prima l’utilizzo di uno pneumatico già testato e di sicura affidabilità, per poi passare a una serie di prototipi in modo da misurarne le prestazioni e la resistenza in maniera comparativa. Tale procedura non riguarda solo lo sviluppo delle gomme da rally, ma anche quelle da pista, Nel caso del rally, però, il compito è molto più impegnativo perché le variabili degli impieghi stradali sono molto più numerose di quelle che si presentano in pista. Per questo torneremo ancora in Sardegna per nuove sessioni, in modo da poter testare i nostri prototipi in una varietà di condizioni molto ampia”.

Ecco la Citroen C3 WRC Plus che usa Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
1/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
2/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
3/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
4/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
5/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
6/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
7/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
8/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
9/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
10/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
11/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
12/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
13/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroen C3 WRC
14/15

Foto di: Pirelli

Andreas Mikkelsen, Citroen C3 WRC
Andreas Mikkelsen, Citroen C3 WRC
15/15

Foto di: Pirelli

condivisioni
commenti
WRC: cambia l'ordine di partenza del Rally Estonia

Articolo precedente

WRC: cambia l'ordine di partenza del Rally Estonia

Prossimo Articolo

WRC: Ogier vicino al rinnovo di 1 anno con Toyota

WRC: Ogier vicino al rinnovo di 1 anno con Toyota
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021