WRC, in Croazia con le Pirelli create con feedback della F1

Il Rally Croazia è il primo appuntamento tutto su asfalto del WRC 2021, nonché terza tappa del Mondiale. Pirelli porterà le PZero Hard e Soft, ma anche le Cinturato. Tutte le mescole faranno il debutto nel WRC.

WRC, in Croazia con le Pirelli create con feedback della F1

In questo fine settimana torna protagonista il WRC con il Rally Croazia, terzo appuntamento del Mondiale Rally 2021 e prima gara della stagione che si terrà interamente su asfalto.

Per Pirelli, fornitrice unica di pneumatici della classe regina del WRC, sarà un bel banco di prova perché farà esordire tre nuove mescole, ovvero quelle dedicate all'asfalto. Si tratta delle PZero Hard e Soft, ma anche delle Cinturato, ovvero le gomme dedicate alla pioggia, che in Croazia potrebbe essere tra le protagoniste dell'evento.

Le PZero e le Cinturato

 

PZero RA: sono le gomme di Pirelli preparate per l'asfalto. Saranno disponibili in due mescole differenti per il Rally di Croazia, in cui i piloti troveranno diversi tipi di asfalto.

Ci saranno le Hard e le Soft. Le prime sono ideali per le speciali più lunghe e per le temperature più alte. Mentre le Soft, che si sono già viste al Rallye Monte-Carlo, sono perfette per l'asfalto viscido e per le temperature più basse.

Cinturato RWB; sui tratta delle gomme di Pirelli dedicate alla pioggia e per le condizioni di bagnato estremo, ma solo per l'asfalto. Sono state disegnate con un battistrada particolare per cercare di ridurre al minimo l'acquaplaning.

 

Le aspettative di Pirelli

Alla vigilia dell'evento ha parlato Terenzio Testoni, Rally Activity Manager di Pirelli, svelando qualcosa sulla preparazione delle PZero che faranno il loro esordio proprio in Croazia.

"I test su asfalto sono stati una parte chiave del nostro programma di test con le PZero, dunque siamo fiduciosi di avere ottime prestazioni su quella che sarà la terza superficie differente che incontriamo nel WRC 2021".

"I nostri prodotti da asfalto, sia nella versione Hard che Soft, sono stati realizzati seguendo ciò che Pirelli ha appreso anche in altre categorie top del motorsport, Formula 1 inclusa".

"La Croazia sarà chiaramente una nuova sfida per tutti, dunque è difficile sapere cosa aspettarsi esattamente sia in termini di speciali, che saranno molto varie, che sotto l'aspetto del meteo".

"Tuttavia i feedback dei piloti avuto nel corso dei test sono stati molo positivi, per cui non vediamo l'ora che inizi il fine settimana di gara. Per altro possiamo considerare il Rally Croazia come se fosse una gara di casa, perché è quasi distante come il Rally Italia Sardegna!".

condivisioni
commenti
WRC, Rally Croazia: ecco il programma e gli orari delle speciali
Articolo precedente

WRC, Rally Croazia: ecco il programma e gli orari delle speciali

Prossimo Articolo

Minaccia M-Sport: "Niente WRC ibrido nel 2022? Ce ne andiamo!"

Minaccia M-Sport: "Niente WRC ibrido nel 2022? Ce ne andiamo!"
Carica commenti
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
18 o
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021