WRC
26 feb
Giorno 2 in
11 Ore
:
19 Minuti
:
42 Secondi
22 feb
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
167 giorni

WRC: il Rallye Monte-Carlo si farà. Cancellata l'edizione storica

Le misure anti COVID-19 prese dal governo francese non impediranno il corretto svolgimento del prologo del Mondiale Rally 2021. L'Automobile Club de Monaco è però stato costretto a cancellare l'edizione storica.

condivisioni
commenti
WRC: il Rallye Monte-Carlo si farà. Cancellata l'edizione storica

La riunione del governo francese riguardo le misure anti COVID-19 da adottare in questo periodo di crisi sanitaria, con la curva di contagi in crescita e quella dei morti che ogni giorno diventa sempre più preoccupante, ha dato esiti positivi per quanto riguarda il lato sportivo.

Il Rallye Monte-Carlo, prologo del WRC 2021 che si terrà dal 21 al 24 gennaio, si farà. Il governo francese ha infatti annunciato che tutta la Francia sarà sottoposta a coprifuoco dalle 6 del pomeriggio alle 6 di mattina.

Ciò significa che il recente cambio degli orari delle prove speciali pensato e attuato dall'Automobile Club de Monaco si è rivelato quanto mai tempestivo. L'ACM ha anticipato tutte le prove del venerdì e del sabato di 2 ore e mezza, così da evitare che i piloti potessero infrangere il coprifuoco.

Nella giornata di domenica, invece, le 4 speciali previste non sono state spostate perché si terranno regolarmente tutte tra il mattino e il primo pomeriggio. Sarà dunque impossibile violare le norme imposte dal governo francese nell'ultimo giorno di gara.

C'è di più, e questo è forse l'aspetto più interessante e che genera più domande di ciò che ha stabilito il governo transalpino. I viaggiatori che arriveranno in Francia da fuori l'Unione Europea dovranno fare un periodo di quarantena pari a 7 giorni a partire dal momento in cui arriveranno in Francia dal prossimo lunedì.

La domanda che viene da porsi è legata dunque al personale dei team in arrivo dal Regno Unito, uscito a inizio anno dall'Unione Europea dopo aver reso realtà la cosiddetta Brexit. Ciò che però è chiaro è che l'Automobile Club de Monaco si sia subito affrettata ad annunciare la cancellazione del Rallye Monte-Carlo Historique, che si sarebbe dovuto tenere dal 30 gennaio al 3 febbraio.

Da sottolineare anche il fatto che il team M-Sport abbia iniziato proprio oggi i test per il Rallye Monte-Carlo nel sud della Francia, provando per la prima volta anche le nuove gomme Pirelli non avendo fatto prove alla fine del mese di dicembre come invece hanno fatto Hyundai e Toyota.

L'Automobile Club de Monaco non ha dato alcuna comunicazione legata al Rallye Monte-Carlo 2021 del WRC. Dunque è sottinteso che il prologo del Mondiale Rally si svolgerà regolarmente nelle date previste.

WRC 2021, Toyota: Latvala al posto di Makinen unica incognita

Articolo precedente

WRC 2021, Toyota: Latvala al posto di Makinen unica incognita

Prossimo Articolo

WRC, Neuville lascia Gilsoul: Wjdaeghe nuovo navigatore

WRC, Neuville lascia Gilsoul: Wjdaeghe nuovo navigatore
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally Monte Carlo
Autore Giacomo Rauli
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021
WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland Prime

WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland

Un rally "sprint" fatto di 10 speciali e 260 chilometri cronometrati complessivi mai corsi prima, ma c'è molto di più. Il fondo potrebbe mutare rapidamente da un giorno all'altro di gara a causa di repentini e grandi sbalzi di temperatura, cambiando il grip e rendendo le cose molto più difficili del previsto...

WRC
14 feb 2021
Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte? Prime

Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte?

Al Rally Arctic Finland Oliver Solberg farà il suo esordio nel WRC raggiungendo il quasi coetaneo Kalle Rovanpera. Immergiamoci nel cammino fatto dai due talenti verso l'Olimpo dei rally, il WRC, di cui potrebbero essere i principali protagonisti (e rivali) della prossima decade.

WRC
12 feb 2021
WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla Prime

WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla

Il team Hyundai Motorsport non ha ancora ricevuto il budget e il nulla osta per correre nel WRC 2022 e per realizzare la vettura ibrida. Analizziamo cosa potrebbe comportare l'assenza del team di Alzenau nella prossima stagione WRC.

WRC
10 feb 2021
Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC Prime

Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC

Tutti i piloti della classe regina del WRC hanno il contratto in scadenza a fine 2021, in più Toyota dovrà cercare l'erede di Sébastien Ogier, senza contare che le Case inizieranno a testare le vetture ibride 2022 a breve. Ecco i possibili scenari per il presente e il futuro...

WRC
5 feb 2021
WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse Prime

WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse

Sébastien Ogier è diventato il pilota più vincente al Rallye Monte-Carlo con 8 successi complessivi, ma anche l'unico a vincere il rally del Principato con 5 Case differenti, infrangendo il precedente record di Walter Rohrl. Ripercorriamo assieme le 5 vittorie chiave del campione di Gap.

WRC
30 gen 2021
WRC: le pagelle del Rallye Monte-Carlo 2021 Prime

WRC: le pagelle del Rallye Monte-Carlo 2021

Il WRC 2021 è partito lo scorso fine settimana con il Rallye Monte-Carlo. Ecco le pagelle del prologo del nuovo Mondiale Rally stilate e commentate da Giacomo Rauli e Marco Congiu.

WRC
25 gen 2021