Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

WRC | Il calendario 2025 va verso l'aumento a 14 eventi

I promotori WRC stanno finalizzando il calendario 2025 che avrà un evento in più rispetto a quest'anno, salendo così a 14 rally con validità mondiale. Si andrà a toccare il limite massimo consentito.

Thierry Neuville, Martijn Wydaeghe, Hyundai World Rally Team Hyundai i20 N Rally1

Thierry Neuville, Martijn Wydaeghe, Hyundai World Rally Team Hyundai i20 N Rally1

Foto di: Tomasz Kaliński

Il WRC sta attraversando un lungo momento di transizione, ma i promotori continuano a lavorare per cambiare lo status quo. In questo caso stiamo parlando del calendario, che a partire dalla prossima stagione, salvo clamorose sorprese, sarà più lungo.

Ormai da diversi anno si parla di aggiungere eventi al calendario, ma nel 2025 questa possibilità dovrebbe diventare finalmente concreta con l'aggiunta di un rally. Questo significa che il calendario passerà da 13 a 14 eventi, uno in più dell'attuale.

"Il calendario è praticamente pronto, e sarà un calendario con 14 eventi" ha detto Simon Larkin, direttore degli eventi WRC, ai microfoni di Motorsport.com. "Abbiamo detto che avremmo avuto tutto pronto per il Consiglio Mondiale del Motorsport a fine giugno, dunque non siamo così lontani".

Paraguay e Arabia Saudita, assieme al Rally Isole Canarie, sono tre eventi promossi dall'ERC che faranno parte del calendario 2025 del Mondiale.

Adrien Fourmaux, Alexandre Coria, M-Sport Ford World Rally Team Ford Puma Rally1

Adrien Fourmaux, Alexandre Coria, M-Sport Ford World Rally Team Ford Puma Rally1

Foto di: Red Bull Content Pool

Del nuovo calendario sappiamo che Monte-Carlo aprirà la nuova stagione, come avviene solitamente, occupando lo slot di fine gennaio, mentre l'Arabia Saudita si è preso lo slot temporale che ora appartiene al Rally del Giappone e chiuderà la stagione.

E' già certo il ritorno del Rally d'Estonia, che prenderà il posto del Rally di Lettonia. I due paesi - si sa da tempo - fanno una staffetta annuale, mentre è in procinto di lasciare il WRC il Rally di Croazia, che è in calendario dal 2021.

Rimangono certamente in calendario, perché in possesso di un contratto firmato, i rally di Svezia, Portogallo, Italia (Sardegna, questa volta con base a Olbia), Finlandia, Grecia ed Europa Centrale.

La speranza degli organizzatori è quello di realizzare un calendario con gli eventi separati tra loro da tre settimane di stacco, mentre Paraguay e Cile dovrebbero essere in back-to-back per permettere ai team di avere una logistica di materiale e personale più snella ed efficace.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WRC | Rovanpera vince anche il Rally di Polonia. Doppietta Toyota
Prossimo Articolo WRC | Toyota al Rally Finlandia con 5 Yaris Rally1 e... Latvala

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia