Delecour primo tra le S2000 al Rally di Monte-Carlo

Nonostante un'uscita di strada, il vice-campione del mondo 1993 si è piazzato 16esimo assoluto nel Principato

Delecour primo tra le S2000 al Rally di Monte-Carlo
François Delecour, Sabrina de Castelli, Peugeot 207
François Delecour, Sabrina de Castelli, Peugeot 207

Power Car Team ha chiuso con un prestazione di alto livello l’84° Rallye Monte-Carlo, in programma nel fine settimana appena trascorso, prima prova del mondiale rally. Francois Delecour, in coppia con Sabrina De Castelli su una Peugeot 207 S2000 ha terminato la corsa in 16esima posizione assoluta, primo delle vetture S2000.

Il vicecampione del mondo 1993, che ha ritrova la 207 dopo i successi nel Campionato di Romania nel 2012, 2013 e 2014, sempre con i colori Power Car Team, ha dunque confermato l’elevato livello raggiunto con la vettura, prestazione che avrebbe potuto essere anche da top ten assoluta se non che soprattutto nella seconda tappa ha sofferto il problema del riprendere costantemente in prova speciale diversi concorrenti che lo precedevano in ordine di partenza. Proprio in uno di questi frangenti Delecour è incappato in un’uscita di strada con la quale ha danneggiato l’idroguida, oltre che perdere circa sette minuti.

Il commento di Fabio Munaretto, Team Principal di Power Car Team: "Siamo soddisfatti del risultato, che certamente avrebbe potuto essere migliore ma purtroppo accade quando si parte con numeri troppo alti. L’equipaggio si è sempre dimostrato all’altezza di poter aspirare alla top ten, la vettura non ha mai segnalato problemi rilevanti ed il che in un plateau di alto livello come questo di Montecarlo è da leggersi come una grande prestazione di squadra".

condivisioni
commenti
Latvala: "Accetto la sanzione dei commissari di gara"

Articolo precedente

Latvala: "Accetto la sanzione dei commissari di gara"

Prossimo Articolo

Subito a podio la nuova i20 WRC 2016 con Neuville

Subito a podio la nuova i20 WRC 2016 con Neuville
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021