WRC: Evans butta via la vittoria e Neuville trionfa al Tour de Corse 2019!

condivisioni
commenti
WRC: Evans butta via la vittoria e Neuville trionfa al Tour de Corse 2019!
Di:
31 mar 2019, 11:30

Una foratura nella Power Stage toglie un successo meritato al pilota della M-Sport. Neuville, incredulo, vince per la seconda volta in carriera in Corsica e si rilancia nel Mondiale. Secondo Ogier. Andolfi trionfa nel WRC2!

Terminata l'era Ogier, M-Sport Ford sembrava destinata a tornare nell'oblio delle ultime stagioni prima dell'arrivo del 6 volte iridato. Piloti non di prim'ordine, lo sviluppo della vettura da portare avanti, conti da sistemare dopo le 2 stagioni ricche di soddisfazioni ma che hanno reso i forzieri di Cockermouth molto più vuoti, un nuovo team principal e ambizioni differenti. Ma la resilienza di un team che recentemente ha vinto tutto pareva aver avuto la meglio. Elfyn Evans e la Ford Fiesta WRC sembravano avere la vittoria in pugno a una speciale dalla fine, invece la foratura della gomma anteriore destra nella Power Stage ha distrutto i sogni di gloria suoi e quelli del team.

Evans stava assaporando il secondo successo della carriera, dopo quello ottenuto nel 2017 in Galles, invece ha visto sfumare tutto all'ultimo. Una vera e propria beffa, che ridisegna un weekend davvero perfetto fino a pochi istanti prima del via della Power Stage. Questo, però, non deve cancellare quanto di buono è stato in grado di fare in questi tre giorni di gara, pur sognando di chiudere primo ma svegliandosi con un amaro terzo posto.

Ad approfittare della situazione è stato un incredulo Thierry Neuville, che è riuscito a vincere la sua prima gara della stagione nonostante una gara piena di bassi (all'inizio) e alti. Per il belga della Hyundai si tratta del secondo successo al Tour de Corse, il decimo della carriera nel WRC che lo rilancia con prepotenza nella lotta al titolo iridato Piloti 2019.

Il belga è stato perfetto tutto il fine settimana, veloce soprattutto nella seconda parte dove ha trovato un ritmo forsennato nel pomeriggio di sabato che lo aveva portato a salire in vetta alla corsa a 2 speciali dalla fine. All'inizio dell'ultima giornata, però, Neuville ha faticato con la sua i20 nella prima speciale in quel momento era certo di aver perso la corsa. La foratura di Evans arriva come il più dolce e inaspettato dei regali, che lo mantiene tra i fantastici 3 del WRC attuale.

Sébastien Ogier ha chiuso sul podio un fine settimana davvero molto difficile per Citroen Racing. Nella sua gara ha commesso subito un errore andando in testacoda, ma a rendere complesso tutto quanto sono state le prestazioni al di sotto delle aspettative delle C3. Nelle ultime 2 stagioni le vetture di Satory avevano mostrato grandi cose solo su asfalto e ora la tendenza ha avuto un'inversione netta. Gli ingegneri diretti da Pierre Budar dovranno lavorare sodo nelle prossime settimane per far trovare pronte le C3 nei prossimi appuntamenti su asfalto della stagione.

A confermare il difficile fine settimana della Citroen è arrivato anche l'anomimo settimo posto di Esapekka Lappi. Così come Ogier, anche Lappi è stato autore di un testacoda che lo ha fatto arretrare in classifica ma, a differenza del compagno di squadra, non ha mai saputo avere un sussulto per cambiare le sorti della sua gara, forse anche per evitare di commettere errori che potessero compromettere la situazione nella classifica Mondiale Costruttori di Citroen.

L'ottimo fine settimana di Hyundai è invece confermato anche da Daniel Sordo, quarto alla fine pur essendo arrivato piuttosto staccato da Ogier. Lo spagnolo ha avuto un momento in cui avrebbe potuto lottare con il francese per il terzo posto, ma dopo essere stato ripreso non ha saputo reagire e si è accontentato di portare a casa punti pesanti per il Costruttori, che è in questa stagione il primo obiettivo della Hyundai. Ottava posizione per Sébastien Loeb, subito fuori dai giochi per il podio nella PS1 dopo la rottura di un braccetto di una sospensione. Il 9 volte iridato è riuscito a ripararla perché aveva con sé i ricambi necessari (nella giornata di venerdì non era previsto il Service di metà giornata). L'ottavo posto finale è frutto del problema accusato a inizio gara ed è un peccato, perché sarebbe stato interessante vederlo correre alla pari con i migliori anche in questo fine settimana.

A completare il comunque buon fine settimana del team M-Sport Ford è arrivato il quinto posto di Teemu Suninen. Il finlandese ha stupito per la sua crescita sull'asfalto, da sempre suo punto debole. Finalmente anche da parte sua una gara senza sbavature, quello che gli chiede il team per crescere ulteriormente e diventare molto più di un semplice prospetto per il futuro.

Chiudono la Top 10 Kris Meeke e Jari-Matti Latvala. Il nord-irlandese ha subito rovinato una sospensione nella prima giornata e poi ha forato. L'errore e l'inconveniente lo hanno relegato nelle parti basse della classifica. Stesso discorso per Latvala, ma il finnico, a differenza di Meeke, è stato solo sfortunato, perché ha accusato una foratura che lo ha costretto a perdere oltre 2 minuti.

Un Grande Fabio Andolfi trionfa nel WRC2, battendo Nikolay Gryazin al fulmicotone firmando un tempo super nella Power Stage. Il pilota italiano vince meritatamente la classifica di categoria e chiude 11esimo nell'assoluta. Davvero un'impresa strepitosa quella del pilota ligure.

Tour de Corse - Classifica finale

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo
1 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC 3.22'59”0
2 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +40"3
3 Evans/Martin Ford Fiesta WRC +1'06"6
4 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +1'18"4
5 Suninen/Salminen Ford Fiesta WRC +1'24"6
6 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +1'40"0
7 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +2'09"1
8 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +3'39"2
9 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +5'06"3
10 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +6'44"6
Prossimo Articolo
WRC Corsica, PS13: Neuville in difficoltà ed Evans torna in testa alla corsa!

Articolo precedente

WRC Corsica, PS13: Neuville in difficoltà ed Evans torna in testa alla corsa!

Prossimo Articolo

Fotogallery WRC: gli scatti più belli del Tour de Corse 2019

Fotogallery WRC: gli scatti più belli del Tour de Corse 2019
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Francia
Sotto-evento Giorno 3
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie