WRC: ecco la Fiesta bruciata di Lappi dopo il rogo della PS7

Esapekka non si è accorto subito delle fiamme a fine prova. Inutili i tentativi di spegnere l'incendio con gli estintori. La vettura è bruciata completamente in pochi minuti.

WRC: ecco la Fiesta bruciata di Lappi dopo il rogo della PS7

Al Rally del Messico si sono vissuti attimi di terrore. Sfortunati protagonisti Esapekka Lappi e Janne Ferm, i quali sono passati dall'euforia di un ottimo tempo ottenuto nella PS7 El Chocolate 2 allo sgomento per la fine fatta pochi minuti dopo dalla loro Ford Fiesta WRC Plus numero 4.

Una volta terminata la prova, il navigatore Janne Ferm è subito saltato fuori dalla macchina per controllarla. Lappi, infatti, nel corso della stage aveva perso quasi completamente i freni. Una volta accortosi del principio d'incendio proveniente dal fondo della Fiesta, Ferm ha cercato un estintore.

Il navigatore finlandese è stato aiutato anche da un commissario presente a fine prova. In un primo momento sembrava che la situazione fosse sotto controllo, poi invece le fiamme sono tornate a divampare. Per questo motivo Lappi si è rimesso in macchina e ha portato via la sua vettura dal controllo orario.

Dopo aver fatto qualche centinaio di metri, Lappi è uscito celermente dall'abitacolo, accortosi dell'aumentare spropositato delle fiamme che avevano ormai inghiottito il retrotreno della sua Fiesta. Lappi, poi, si è fermato poco distante dalla macchina, guardandola sconsolato, conoscendo bene quale sarebbe stato l'epilogo.

La Fiesta è stata avvolta dalle fiamme ed è bruciata in pochi minuti. Un brutto colpo per Lappi e Ferm, autori sino a questo momento di un'ottima gara, ma anche per il team M-Sport, che da dopo l'era Ogier si trova a fare i conti con una situazione economica non certo florida.

"Per noi è un brutto colpo - ha dichiarato Richard Millener, team principal di M-Sport - è davvero una brutta situazione. Fortunatamente Esapekka e Janne sono incolumi, non si sono fatti nulla. Questa è la cosa più importante. Certo per il team è una brutta faccenda, perché sappiamo tutti quanto per noi sia importante il budget".

Mentre la Fiesta era ancora avvolta dalle fiamme, con i vigili del fuoco intenti a raggiungere il luogo del rogo, ha parlato anche Esapekka Lappi ai microfoni di WRC+: "Abbiamo realizzato quanto stesse accadendo solo al traguardo. Mi ha avvertito Janne. Avevo problemi ai freni nell'ultima parte della prova, poi ho capito perché...".

"Stava andando tutto a fuoco. All'inizio non avevo inteso quanto stesse bruciando la macchina, ma poi tutto è stato chiaro. Peccato per la gara, ma sono cose che possono succedere. Fa parte del gioco. Certo che ho fatto una mossa pericolosa nel risalire in macchina e allontanarla, perché stava già bruciando tanto".

condivisioni
commenti
WRC, Rally Messico, PS7: a fuoco la Fiesta di Lappi! Ogier allunga
Articolo precedente

WRC, Rally Messico, PS7: a fuoco la Fiesta di Lappi! Ogier allunga

Prossimo Articolo

WRC, Rally Messico, PS9: anche Neuville tradito dalla i20!

WRC, Rally Messico, PS9: anche Neuville tradito dalla i20!
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021