WRC, Sordo: "Ecco perché negli ultimi anni sono più forte"

Dani Sordo, pilota Hyundai Motorsport, si è raccontato a WRC.com. Ha rivelato la passione della mamma per i rally, della sua stima sincera nei confronti del suo boss, Andrea Adamo, ma anche aspetti legati alla vita privata.

WRC, Sordo: "Ecco perché negli ultimi anni sono più forte"

Dani Sordo può essere considerato come uno dei piloti più cresciuti degli ultimi anni. E questo può accadere anche se lo scorso 2 maggio sono state spente 37 candeline.

Il pilota spagnolo di Hyundai Motorsport è prezioso per il team. Lo ha ammesso candidamente anche Andrea Adamo, team director del dipartimento sportivo della Casa coreana. Un pilota veloce, affidabile, concreto. Fatto appositamente per dare la caccia al titolo Costruttori, senza tralasciare l'apporto che può dare ai colleghi che invece sono designati a lottare per vincere il titolo Piloti.

Dani è stato l'ultimo protagonista - in ordine temporale - delle interviste rilasciate a wrc.com. Si è raccontato sia dal punto di vista professionale che personale, dando perfettamente l'idea di rispecchiare quello che è il suo carattere anche nella sua guida che possiamo apprezzare in tutti i rally in cui è impiegato.

Dani, definisci te stesso in tre parole
"E' una cosa piuttosto complicata... Sono una persona difficile. Sono calmo, ma è anche vero che quando le cose non vanno nella maniera migliore sono una persona difficile".

A scuola come te la cavavi? Ti piaceva andarci?
"Non ero male come studente, solo che non ero interessato, non mi piaceva la scuola. Ma credo sia stato così per l'80% delle persone, dei piloti che sono stati intervistati! Me la cavavo anche bene, ma non mi piaceva. Di sicuro se tornassi indietro studierei meglio l'inglese. All'inizio della mia carriera ero terribile a parlare inglese e mi sentivo davvero stupido! Ecco, tornassi indietro, sistemerei certamente il mio inglese".

Come sono stati i tuoi inizi? I tuoi genitori cosa pensavano della tua passione?
"Quando ho iniziato a correre mi divertivo, ma ho sempre avuto l'obiettivo di vincere. I miei genitori mi hanno supportato sin da subito, lo hanno fatto specialmente all'inizio della mia carriera. Mio papà ha fatto tanto per me, loro sono stati i miei primi sostenitori".

I tuoi genitori sembrano appassionati ai rally...
"A mia madre i rally piacciono per davvero. Conosce davvero tutto ed è una vera appassionata. Mio padre, invece, mi segue ma penso lo faccia più per starmi vicino, per esserci qualora accadesse qualcosa e per accompagnare mia mamma. I rally piacciono anche a lui, è un mio grande fan, ma è spesso ai Parchi Assistenza per mia madre".

Che tipo di persona è Dani Sordo fuori dalle corse?
"Sono una persona semplice. sto a casa, ho una ragazza, faccio sport, seguo mio papà nella sua attività nel karting. Sono davvero una persona molto tranquilla e ho una vita molto semplice, niente di speciale".

Stai pensando di fare una famiglia?
"Fare una famiglia? Non lo so, davvero. Mi piacerebbe averla, mi piacciono i bambini. Ma vorrei avere tempo per vivere la mia famiglia. Ora come ora non l'avrei. Viaggio tanto. Quando avrò una famiglia vorrò godermela a fondo, sfruttare il tempo per godermi tutto".

Giunto a questo punto della carriera, come ti giudichi?
"Sono molto contento con quello che faccio. Mi piacerebbe essere più veloce, ma ho fatto tante gare, ho passato tanto tempo nel Mondiale. Ho fatto tante lotte. H tanto rispetto per tutte le squadre che mi hanno schierato. Sono stato felice in Citroen, in Mini, e ora in Hyundai, con cui corro da tanti anni. Se dovessi ritirarmi domani, sarei molto felice di quello che ho fatto. Negli ultimi anni sono più forte. Non so perché. Forse la macchina, è bella da guidare. Ma ho più esperienza, sono più concentrato, ho fame di vittorie e di essere al top".

Che tipo di rapporto hai con il tuo capo, Andrea Adamo?
"Andrea Adamo... E' molto bello lavorare con lui perché ha passione. Ma con tutto il team, devo dire. Tutte le persone che sono state e che sono in Hyundai sono state fantastiche. Ma Andrea è speciale. Mette pressione su tutti, ma mette il team nelle migliori condizioni per lavorare".

Pensi di avere veri amici nel WRC?
"Quando vedo la gente con cui lavoro normalmente sono contento, ma non so quale relazione potrei avere una volta che smetterò. Di sicuro Hyundai fa parte della mia vita e lo sarà anche dopo, pur non vedendo le persone. Non so se definirli amici, ma persone che hanno fatto parte della mia vita in maniera positiva".

Pensi di poter rimanere nel WRC una volta che smetterai di essere un pilota?
"Non so se potrò essere un boss. Mi piacerebbe essere coinvolto in qualche modo, ma la cosa che davvero conta è che mi piace correre. Mi piace pilotare. Non so se avrò l'opportunità di essere un capo, ma magari continuerò a fare qualche gara o aiutare qualche team in qualche maniera".

Ti abbiamo visto far parte della safety crew di Thierry Neuville a Monte-Carlo. Per altro con grande successo, perché Thierry ha vinto e ha speso parole molto carine nei tuoi confronti...
"Mi piace fare le cose al meglio, al massimo. Se le faccio, voglio farle nel migliore dei modi. Ad esempio al Rallye Monte-Carlo 2020, se avessi dovuto rimanere nel Principato per niente, sarei tornato a casa. Invece mi hanno chiesto di fare la safety crew di Thierry (Neuville) e ho cercato di farlo al meglio. Nel corso del weekend non smettevo di guardare i tempi e sono stato molto contento che sia riuscito a vincere".

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
1/28

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
2/28

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
3/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
4/28

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos Del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
5/28

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport
6/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
7/28

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Dani Sordo, Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport
8/28

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
9/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport
10/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
11/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, Team principal Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, Team principal Hyundai Motorsport
12/28

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing, Dani Sordo, Hyundai Motorsport

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing, Dani Sordo, Hyundai Motorsport
13/28

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Dani Sordo, Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Hyundai Motorsport
14/28

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
15/28

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
16/28

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
17/28

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
18/28

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
19/28

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
20/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
21/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
22/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
23/28

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
24/28

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
25/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
26/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
27/28

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Dani Sordo, Carlos del Barrio, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
28/28

Foto di: Austral / Hyundai Motorsport

condivisioni
commenti
WRC: USA e Cina le mete future del Mondiale

Articolo precedente

WRC: USA e Cina le mete future del Mondiale

Prossimo Articolo

WRC, non solo ibrido: ecco le basi del Mondiale Rally 2022

WRC, non solo ibrido: ecco le basi del Mondiale Rally 2022
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021