Dani Sordo ha raggiunto un accordo con la Mini

Dani Sordo ha raggiunto un accordo con la Mini

Nel 2011 disputerà almeno sei gare, in vista di un programma a tempo pieno nel 2012

Ormai si era capito da tempo che il futuro di Dani Sordo sarebbe stato lontano dalla Citroen, che già nel corso del 2010 aveva iniziato a preferirgli Sebastien Ogier per la sua seconda C4 WRC ufficiale. Dopo essere stato accostato a lungo alla Ford, squadra a cui manca uno specialista dell'asfalto, lo spagnolo ha completato un test in Sardegna con la Mini nel mese di novembre ed oggi si è legato ufficialmente alla Prodrive, che ne cura lo sviluppo. Il programma del 27enne, che quindi va ad affiancare il già ufficializzato Kris Meeke, prevede la partecipazione ad almeno sei degli appuntamenti del calendario del WRC 2011, in vista poi di un programma a tempo pieno nel 2012. "C'è un grande entusiasmo intorno al ritorno della Mini nel WRC, quindi fare parte di questa nuova squadra è una grande opportunità" ha commentato lo spagnolo. "Sono sicuro che ci attende un futuro di successi e non vedo l'ora di rimettermi al lavoro con Kris Meeke dopo l'ottimo test che abbiamo completato in Sardegna nel mese di novembre". Anche David Richards, boss della Prodrive, sembra molto soddisfatto di questo accordo: "Dani ha solo 27 anni, ma è uno dei piloti più esperti del mondiale, visto che sono già cinque anni che compete ad alto livello. Credo che la nuova Mini WRC ed il giusto ambiente gli consentiranno di fare lo step successivo per la sua carriera, rendendolo un pilota in grado di lottare per il titolo".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Dani Sordo
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag sicurezza stradale