WRC Corsica, PS7: Tanak parte forte e si avvicina subito a Evans

condivisioni
commenti
WRC Corsica, PS7: Tanak parte forte e si avvicina subito a Evans
Di:
30 mar 2019, 07:30

L'estone della Toyota è scatenato. Ora tra i primi 2 ci sono appena 3"9. Neuville fatica a resistere al passo dei primi 2. Ogier vede la Top 5, con Suninen in difficoltà d'assetto che diventa preda per il 6 volte iridato.

A Ott Tanak non deve essere andata giù. L'aver perso la vetta della classifica generale del Tour de Corse a tappa finita per una (giusta) decisione della Direzione Gara nel ridare a Cesare quel che era di Cesare - ovvero a Evans quello che era di Evans dopo il "tappo" involontario di Meeke nella PS6 - lo ha fatto ripartire fortissimo.

Nella Prova Speciale 7, la Cap Corse 1 di 25,62 chilometri, l'estone della Toyota ha firmato il miglior tempo, battendo per appena 6 decimi di secondo il leader della classifica Elfyn Evans. Grazie a questo risultato ora il divario tra i primi 2 della classifica generale del Tour de Corse è di appena 3"9.

Poù staccato invece Thierry Neuville, autore del quarto tempo alle spalle anche del compagno di squadra Sébastien Loeb. Il belga ha perso ancora contatto dai primi 2 e, a meno di grosse sorprese nelle speciali più lunghe di oggi, sarà difficile vederlo rientrare nella lotta per la vittoria.

Il suo margine su Daniel Sordo, quarto nella generale, è comunque rassicurante, perché è stato esteso anche in questa speciale e non dovrà temere di perdere un podio che per la sua classifica in ottica Mondiale sarebbe molto importante.

Si accende invece la lotta per il quinto posto, con Teemu Suninen che ha palesato subito difficoltà importanti in questa prima prova odierna. Il finlandese del team M-Sport non era contento del bilanciamento della sua Ford Fiesta e questo ha permesso a Sébastien Ogier di avvicinarsi.

Tra i due ci sono appena 2"1, con Suninen che ha ammesso di iniziare a sentire la pressione messa dal 6 volte campione del mondo con cui, probabilmente, dovrà fare i conti per tutta la giornata se riuscirà a resistere. Dal canto suo, Ogier non ha certo firmato un grande tempo di speciale. Le Citroen continuano a faticare proprio dove nei due anni passati avevano mostrato di essere le vetture migliori.

E' possibile che i recenti cambiamenti fatti per rendere la C3 una vettura forte su sterrato, abbiano compromesso le iniziali caratteristiche su asfalto. Ora sia Ogier che Lappi si trovano in difficoltà e incapaci di firmare tempi significativi. Non è certo normale per un pilota del calibro di Ogier, e nemmeno per il talento di Lappi.

Da segnalare il rientro in Top 10 di Jari-Matti Latvala al volante della seconda Toyota Yaris WRC, mentre Kris Meeke è a un passo dal finlandese, in 11esima piazza. Sarà una lotta a 2 per conquistare un punto, ma presto entrambi raggiungeranno la Volkswagen Polo GTI R5 di Eric Camilli e potranno spartirsi la nona e decima posizione.

In questo primo giro della seconda tappa del Tour de Corse, tutti i piloti al volante di vetture WRC Plus hanno scelto di correre con 5 gomme Michelin a mescola Hard. Dunque una scelta condivisa da tutti, che non porterà differenze di strategia.

Tour de Corse - Classifica generale dopo la PS7

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo
1 Evans/Martin Ford Fiesta WRC 1.25'30”8
2 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +3"9
3 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +12"4
4 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +34"5
5 Suninen/Salminen Ford Fiesta WRC +43"8
6 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +45"9
7 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +58"6
8 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +2'30"0
9 Camilli/Buresi Volkswagen Polo GTI R5 +3'30"1
10 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +3'46"6
Prossimo Articolo
Fotogallery WRC: la prima giornata di gara del Tour de Corse 2019

Articolo precedente

Fotogallery WRC: la prima giornata di gara del Tour de Corse 2019

Prossimo Articolo

WRC Corsica, PS8: Tanak concede il bis e ora è a 2 decimi dalla vetta!

WRC Corsica, PS8: Tanak concede il bis e ora è a 2 decimi dalla vetta!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Francia
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie