WRC: Compact Dynamics nominato fornitore unico dell'ibrido 2022

Il Consiglio Mondiale del Motorsport ha scelto la proposta di Compact Dynamics, approvando inoltre la base attuale anche per i motori 2022. Ci saranno però restrizioni per ridurre i costi.

WRC: Compact Dynamics nominato fornitore unico dell'ibrido 2022

Dopo stagioni entusiasmanti dovute al regolamento tecnico introdotto a partire dal 2017, il WRC continua a fare passi avanti verso la serie di regole che definirà la nuova generazione di vetture della massima serie dei rally che correranno dal 2022 sino al termine del 2024.

E' notizia di pochi minuti fa la selezione di Compact Dynamics - impresa tedesca che già fornisce MGU a team di Formula 1 (Mercedes), WEC e Formula E (Audi) - come fornitore unico dell'ibrido da 100 Kw che, a proprio a partire dal 2022, sarà incorporato nelle nuove vetture di riferimento del WRC, che costituiranno la classe Rally 1.

Il tender era stato lanciato il 19 dicembre 2019 e proprio oggi il Consiglio Mondiale del Motorsport ha scelto e approvato la proposta di Compact Dynamics, impresa che ha sede a Starnberg.

Ricordiamo che la parte ibrida dei prossimi motori WRC dovrebbe essere impiegata nei passaggi in centro città - così da risultare più sostenibili - ma anche in alcune prove speciali, probabilmente nelle Special Stage, come supplemento d'energia al motore termico.

La base del motore rimarrà la stessa

Non è tutto, perché lo stesso Consiglio Mondiale del Motorsport ha anche fatto altre scelte molto importanti per il nuovo regolamento tecnico.

Il Consiglio ha approvato infatti che i motori delle vetture Rally 1 (la categoria che ora fa correre le WRC Plus, per intenderci) saranno di base gli stessi che sono in utilizzo attualmente (1.6 da 380 cavalli circa), ma saranno adottate misure che dovranno permettere ai team di ridurre i costi e lo sviluppo degli stessi.

condivisioni
commenti
WRC: Safari Rally, si va verso il rinvio o la cancellazione

Articolo precedente

WRC: Safari Rally, si va verso il rinvio o la cancellazione

Prossimo Articolo

Lappi: "Sorpreso che Ogier non abbia smesso"

Lappi: "Sorpreso che Ogier non abbia smesso"
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021