WRC, Ciesla: "Il Rally Italia? Forse a settembre od ottobre"

L'intenzione dei promotori del WRC è quella di recuperare l'appuntamento italiano che si terrà in Sardegna e che è stato rinviato poche settimane fa a causa della pandemia da COVID-19.

WRC, Ciesla: "Il Rally Italia? Forse a settembre od ottobre"

I promotori del WRC e la FIA sono al lavoro per redigere il nuovo calendario 2020 del Mondiale Rally, bruscamente interrotto dopo 3 eventi a causa della pandemia da COVID-19.

Attualmente il primo evento della seconda parte del calendario è il Rally di Turchia, previsto nel fine settimana che andrà dal 4 al 6 di settembre. Il lavoro di promotori del WRC e della FIA non è solo legato alla conferma delle gare già fissate dal 2019, ma anche trovare spazio a due eventi rinviati nel corso delle passate settimane, ossia il Rally d'Argentina e il Rally Italia Sardegna.

"Stiamo cercando di trovare una nuova data", ha dichiarato Oliver Ciesla, managing director e promoter del WRC, in un'intervista esclusiva a Motorsport.com. "Però prima di prendere una decisione dovremo capire se potremo viaggiare".

"Dovremo capire quali saranno le regole nei paesi in cui dobbiamo correre, come Finlandia, Germania, Inghilterra, Turchia, Giappone, Italia, ma anche quali possano essere le eventuali restrizioni per rientrare nel nostro paese, eventuali quarantene da rispettare".

"Dovremo vedere come si sviluppano le cose nei prossimi mesi. Prendere decisioni per settembre, ottobre e novembre. Siamo costretti ad aspettare sino all'ultimo prima di prendere una decisione".
"Vogliamo evitare di cancellare le gare troppo presto. Questa sarebbe la cosa peggiore. Ma anche noi, come team e tifosi, abbiamo bisogno di tempo per organizzare la logistica del materiale. In Europa è più facile, fuori invece è più difficile".

Ciesla, in un recente video live di ACI Sport, ha anche provato a indicare un periodo temporale in cui potrebbe essere inserito il Rally Italia Sardegna, la gara più importante a livello mediatico per la penisola italiana e per i suoi appassionati di rally.

"Per quanto riguarda il Rally Italia Sardegna, stiamo vedendo se sia possibile infilarlo in calendario a settembre o a ottobre. Stiamo lavorando con ACI e la FIA per trovare una soluzione. Inoltre anche l'Argentina sarà oggetto di discussioni per trovare una sistemazione nel calendario", ha concluso Ciesla.

condivisioni
commenti
Confermato il Rallylegend 2020. Si farà dall'8 all'11 ottobre
Articolo precedente

Confermato il Rallylegend 2020. Si farà dall'8 all'11 ottobre

Prossimo Articolo

WRC: il Rally del Galles Gran Bretagna a rischio cancellazione

WRC: il Rally del Galles Gran Bretagna a rischio cancellazione
Carica commenti
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021