WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
164 giorni

WRC: Carlos Del Barrio non è più il navigatore di Dani Sordo

L'esperto navigatore spagnolo spezza il sodalizio con Sordo per intraprendere un'altra sfida sportiva. Dal 2021 dovrebbe navigare Fabrizio Zaldivar in WRC3. Dani dovrà cercare un nuovo copilota per il prossimo anno.

condivisioni
commenti
WRC: Carlos Del Barrio non è più il navigatore di Dani Sordo

Potremmo chiamarlo un fulmine a ciel sereno, o forse la voglia naturale di intraprendere altre sfide professionali e sportive. Ma la notizia della mattinata dal punto di vista del WRC, a meno di 24 ore dalla fine del Mondiale 2020, l'ha regalata Carlos Del Barrio.

Il navigatore spagnolo, che nel novembre del 2017 era tornato accanto a Dani Sordo per navigarlo e aiutare Hyundai Motorsport a vincere due titoli iridati, ha annunciato poco fa di lasciare il pilota di Torrelavega e Hyundai per intraprendere una nuova sfida professionale.

Del Barrio, tramite i suoi account sui principali social network, ha scritto un lungo posto in cui ha spiegato le sue ragioni.

"Dopo 3 anni intensi in cui ci sono state cose fondamentalmente buone, è arrivato il momento di mettere un punto e seguire la mia carriera sportiva come copilota", ha dichiarato Del Barrio. "Mentre io inizio un nuovo progetto con un altro pilota e un altro team, Dani Sordo continuerà sicuramente a lottare per le vittorie indipendentemente da chi gli si siede accanto; la sua enorme qualità di pilota garantisce per lui, insieme al fatto che uno qualsiasi dei 4 o 5 co-piloti spagnoli più esperti farà quanto ho fatto io con lui o anche meglio fin dall'inizio".

"Sarò sempre grato a Dani per la sua chiamata nel novembre 2017, in un momento in cui ero già fuori dai giochi da quattro stagioni nel Campionato del Mondo Rally. Fin dall'inizio il ritmo è stato buono e poi sono arrivati i podi e alla fine le vittorie. Ci siamo divertiti molto insieme e la porta sarà sempre aperta per continuare a farlo anche in futuro. Dico anche addio ad una squadra fantastica come Hyundai Motorsport, con un livello tecnico e umano straordinario; è stata e continuerà ad essere la mia casa".

"Dani, grazie mille per tante belle cose; per avermi fatto migliorare molto come co-pilota ma anche come persona, e perché ci siamo sempre divertiti molto insieme. Spero che voi appassionati di sport ci ricordiate sempre come siamo ora: giovani, motivati e in lotta per le vittorie fin dal primo angolo di ogni speciale, a cui abbiamo dedicato questi bellissimi anni".

Una bella lettera quanto mai aperta, che fa intendere come Sordo e Del Barrio siano stati uniti nel corso di queste 3 stagioni assieme, ma anche nelle precedenti esperienze (nel 2004 e dal 2011 al 2013). Ora Del Barrio ripartirà da molto più in basso, dal WRC3, perché dalla prossima stagione sarà il navigatore di Fabrizio Zaldivar.

Dani Sordo, invece, dovrà scegliere il suo prossimo navigatore. In bilico c'è anche il suo contratto. Attualmente Hyundai Motorsport non ha ancora annunciato chi sarà (o saranno) i piloti a cui sarà affidata la terza i20 Coupé WRC per la stagione 2021 che scatterà tra appena 6 settimane con il Rallye Monte-Carlo.

WRC: Hyundai, ecco il titolo della conferma. Quello più difficile

Articolo precedente

WRC: Hyundai, ecco il titolo della conferma. Quello più difficile

Prossimo Articolo

WRC, Lappi: "Ho paura che a Monte-Carlo 2021 non ci sarò"

WRC, Lappi: "Ho paura che a Monte-Carlo 2021 non ci sarò"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Dani Sordo , Carlos del Barrio
Team Hyundai Motorsport
Autore Giacomo Rauli
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021
WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland Prime

WRC: scopriamo le vere insidie del Rally Arctic Finland

Un rally "sprint" fatto di 10 speciali e 260 chilometri cronometrati complessivi mai corsi prima, ma c'è molto di più. Il fondo potrebbe mutare rapidamente da un giorno all'altro di gara a causa di repentini e grandi sbalzi di temperatura, cambiando il grip e rendendo le cose molto più difficili del previsto...

WRC
14 feb 2021
Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte? Prime

Rovanpera vs Solberg: Il futuro del WRC è dei figli d'arte?

Al Rally Arctic Finland Oliver Solberg farà il suo esordio nel WRC raggiungendo il quasi coetaneo Kalle Rovanpera. Immergiamoci nel cammino fatto dai due talenti verso l'Olimpo dei rally, il WRC, di cui potrebbero essere i principali protagonisti (e rivali) della prossima decade.

WRC
12 feb 2021
WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla Prime

WRC: Hyundai, 2022 in forse. Il Mondiale Rally non può perderla

Il team Hyundai Motorsport non ha ancora ricevuto il budget e il nulla osta per correre nel WRC 2022 e per realizzare la vettura ibrida. Analizziamo cosa potrebbe comportare l'assenza del team di Alzenau nella prossima stagione WRC.

WRC
10 feb 2021
Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC Prime

Il mercato piloti 2021 può sconvolgere presente e futuro del WRC

Tutti i piloti della classe regina del WRC hanno il contratto in scadenza a fine 2021, in più Toyota dovrà cercare l'erede di Sébastien Ogier, senza contare che le Case inizieranno a testare le vetture ibride 2022 a breve. Ecco i possibili scenari per il presente e il futuro...

WRC
5 feb 2021
WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse Prime

WRC, Ogier batte Rohrl: 5 vittorie a Monte-Carlo con 5 Case diverse

Sébastien Ogier è diventato il pilota più vincente al Rallye Monte-Carlo con 8 successi complessivi, ma anche l'unico a vincere il rally del Principato con 5 Case differenti, infrangendo il precedente record di Walter Rohrl. Ripercorriamo assieme le 5 vittorie chiave del campione di Gap.

WRC
30 gen 2021
WRC: le pagelle del Rallye Monte-Carlo 2021 Prime

WRC: le pagelle del Rallye Monte-Carlo 2021

Il WRC 2021 è partito lo scorso fine settimana con il Rallye Monte-Carlo. Ecco le pagelle del prologo del nuovo Mondiale Rally stilate e commentate da Giacomo Rauli e Marco Congiu.

WRC
25 gen 2021