Athanassoulas torna nel WRC2 con una Fabia R5

Dopo un'assenza di due anni Lambros torna nel Mondiale supportato da Lascaris Foundation

Lambros Athanassoulas ha deciso: rientrerà nel Mondiale Rally proprio a partire dalla stagione che prenderà il via tra 10 giorni esatti con il Rally di Monte-Carlo. Il pilota greco era assente dal 2013, quando corse l'ultimo rally nel mondiale per poi prendersi due anni lontano dal WRC.

Athanassoulas sarà al via proprio del Rally di Monte-Carlo al volante di una Skoda Fabia R5, vettura che sta andando per la maggiore tra i privati date le ottime prestazioni mostrate sin dal suo debutto nei vari campionati nazionali, europei e in quello mondiale.

Il greco sarà navigato da Nikos Zakheos e tenterà di migliorare quanto fatto nel 2009, anno in cui colse il miglior risultato della carriera nel WRC, con un ottavo posto assoluto nel Rally dell'Acropoli, e poi diventando campione della categoria PWRC sempre al volante di una Skoda Fabia, ma S2000.

Il pilota 39enne sarà supportato in questa nuova avventura dalla Lascaris Foundation, che si occupa principalmente di promuovere l'identità nazionale greca attraverso progetti culturali, sociali e finanziari. 

"Sono molto contento di correre a Monte-Carlo, perché questa è una delle corse leggendarie del Motorsport", ha dichiarato Athanassoulas. "Così come i Rally di Grecia, Finlandia e Gran Bretagna, questo è un appuntamento in cui tutti i piloti sperano di correre. Il mio obiettivo principale sarà cercare di adattarmi il più in fretta possibile a ogni condizione di gara che troveremo (neve, ghiaccio, asfalto bagnato)".

"Chiaramente, abbiamo l'obiettivo di finire la gara, e questo sarebbe già un successo. Nikos e io ovremo dare tutto ciò che abbiamo per tentare di cogliere il miglior risultato possibile", ha concluso il greco. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Piloti Lambros Athanassoulas
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag montecarlo, wrc