WRC Academy: seconda vittoria di fila per Egon Kaur

WRC Academy: seconda vittoria di fila per Egon Kaur

Il vincitore del Rally del Portogallo si è ripetuto anche in Sardegna

Il secondo round del FIA WRC Academy gommato Pirelli si è concluso in Sardegna nel pomeriggio di sabato, con una seconda vittoria consecutiva per Egon Kaur. Il pilota estone è una delle diciotto promesse della nuova edizione del Pirelli Star Driver, la "training series" fatta di giovani talenti dell’universo rally, tutti al volante di vetture Ford Fiesta R2s equipaggiate con gomme Pirelli. L’impegnativo percorso sterrato del Rally d’Italia Sardegna, celebre per il suo livello di difficoltà, ha messo a dura prova i piloti dell’Academy ma gli pneumatici Pirelli Scorpion K4 hanno passato l’esame a pieni voti, completando la sfida delle speciali sarde e riportando una sola foratura, nonostante il passaggio delle vetture a quattro ruote motrici del mondiale rally abbia contribuito notevolmente a peggiorare le condizioni del fondo stradale. L’australiano Pirelli Star Driver Brendan Reeves commenta: “Le condizioni della strada erano molto dure ma le gomme hanno tenuto decisamente bene. Era veramente difficile mantenere il controllo della vettura ma le Pirelli ci hanno dato grande grip rendendo il tutto meno difficile del previsto”. L’irlandese Craig Breen, un altro dei sei Pirelli Star Drivers in azione in Sardegna, aggiunge: “Le condizioni meteo erano davvero impegnative oggi. Lungo le speciali abbiamo incontrato vari tratti in discesa ma nonostante il caldo e gli sforzi a cui era sottoposto il motore, le gomme hanno dato prova di grande performance. In queste condizioni, pensavo che avrei dovuto preoccuparmi di preservare meglio le gomme ma invece non ho avuto nessun problema”. Vista la complessità della gara, solo cinque piloti su diciotto sono riusciti a completare le speciali nella giornata d’apertura di questo secondo round. Egon Kaur, vincitore del primo evento del WRC Academy in Portogallo, ha perso quattro minuti quando è finito fuori strada correndo la seconda speciale. Ma poi ha recuperato, dimostrando la sua combattività e determinazione, vincendo anche in Sardegna davanti all’argentino Miguel Baldoni ed ad al Pirelli Star Driver svedese Fredrik Ahlin. “Sono molto contento di aver vinto i primi due round dell’Academy ma soprattutto di aver vinto oggi, dopo aver perso ben quattro minuti nella gara di ieri – dice Kaurnon e stato per nulla facile lì fuori ma basta essere fermi, decisi e concentrati sull’obiettivo. Le gomme Pirelli sono andate benissimo e mi hanno fatto sentire sicuro e veloce durante tutto il weekend”. Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli, ha detto: “Giochiamo in casa in Sardegna e per questo siamo molto sodisfatti che le gomme hanno dato prova di grande performance, gommando i piloti dell’Academy. Questo weekend, hanno dovuto affrontare parecchie sfide, con in più molto da imparare, ma hanno gestito bene le gomme e, viceversa, le gomme hanno avuto buona cura di loro. Voglio congratularmi con tutti i piloti per aver raccolto questa bella ma impegnativa sfida, con serietà e professionalità. La vittoria riportata da Egon Kaur é la dimostrazione che, nonostante tutto, con sicurezza e determinazione si può ancora vincere”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie