WRC 2021: info e orari del Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC con il quarto appuntamento del 2021, il Rally Portogallo, che segna l'esordio stagionale su sterrato. Ecco gli orari delle speciali, ma anche le caratteristiche e le sfide del rally lusitano.

WRC 2021: info e orari del Rally del Portogallo

A quasi un mese di distanza dal Rally Croazia, torna il WRC 2021 e lo fa con il quarto appuntamento della stagione, il Rally Portogallo, che sarà anche la prima uscita dell'anno su sterrato dopo aver affrontato le condizioni miste di Monte-Carlo, la neve della Finlandia e l'asfalto croato.

Il Rally Portogallo scatterà il 20 maggio con lo shakedown, per poi dare il via alle ostilità il 21. La gara si concluderà domenica dopo 20 prove speciali, determinando chi sarà il primo vincitore della stagione su terra e dando un quadro più chiaro delle classifiche iridate Piloti e Costruttori.

20 speciali in programma, un solo Service

La cerimonia di partenza sarà svolta giovedì sera a Coimbra, ma la gara scatterà il giorno successivo, venerdì 21, con 8 prove speciali senza Service di metà giornata. Una tappa durissima, lunga 122,88 chilometri, dove la scelta gomme sarà fondamentale.

Nella giornata di sabato i piloti dovranno affrontare due giri sulle medesime speciali, con la chiusura di giornata - la PS15 Porto-Foz - che vedrà salire in cattedra una Super Speciale di 3,30 chilometri. Da segnalare che in questa giornata sarà svolta la prova più lunga del rally, la Amarante di 37,92 chilometri, per ben 2 volte. Questo farà sì che la giornata di sabato sia la più lunga, con 165 chilometri di prove cronometrate.

Domenica, come di consuetudine, sarà l'ultima giornata di gara. 5 le prove speciali. L'attenzione sarà posta sulla celebre Fafe, che sarà disputata 2 volte. La seconda di queste sarà considerata Power Stage. La speciale Montim, seconda di giornata, sarà anche l'unica a essere disputata una volta sola, mentre la Fafe e la Felgueiras ospiteranno 2 giri.

Il Rally del Portogallo sarà dunque lungo 337,51 chilometri cronometrati. Tenendo conto anche dei trasferimenti, il chilometraggio salirà a 1.514,07 complessivi.

Le sfide del rally

In Portogallo sarà molto importante interpretare al meglio i vari fondi che i piloti troveranno nelle speciali. Perché in alcune di queste sarà possibile trovare rocce e solchi, che costringerà i team ad alzare l'altezza da terra.

Sarà molto importante evitare problemi meccanici nella prima e nell'ultima giornata di gara, dunque venerdì e domenica, perché non saranno previsti Service di metà giornata.

Sarà molto importante per i team capire il comportamento delle Pirelli Scorpion da sterrato, che faranno il loro esordio proprio in questo fine settimana in Portogallo. Risulterà fondamentale anche fare la giusta scelta di mescole: montare le Hard o le Soft? Servirà trovare il miglior compromesso per avere il miglior grip possibile, ma anche per gestire l'usura essendoci prove lunghe e tortuose.

Le Speciali e gli orari di gara del Rally Portogallo

Giornata PS Nome Lunghezza (Km) Orario
         
Giovedì Shakedown Paredes 4,6 10:01
         
Venerdì PS1 Lousa 1 12,35 9:08
  PS2 Gois 1 19,51 10:08
  PS3 Arganil 1 18,82 11:08
  PS4 Lousa 2 12,35 13:31
  PS5 Gois 2 19,51 14:31
  PS6 Arganil 2 18,82 15:38
  PS7 Mortagua 18,16 17:05
  PS8 Lousada 3,36 20:03
         
Sabato PS9 Vieira do Minho 1 20,64 09:08
  PS10 Cabeceiras de Basto 1 22,37 10:08
  PS11 Almarante 1 37,92 11:24
         
  SERVICE      
         
  PS12 Vieira do Minho 2 20,64 15:38
  PS13 Cabeceiras de Basto 2 22,37 16:38
  PS14 Almarante 2 37,92 17:54
  PS15 Porto – Foz 3,3 20:03
         
Domenica PS16 Felgueiras 1 9,18 08:08
  PS17 Montim 8,85 08:53
  PS18 Fafe 1 11,18 09:38
  PS19 Felgueiras 2 9,18 11:04
  PS20 Fafe 2 11,18 13:18
condivisioni
commenti
Hyundai al Rally di Alba con la i20 WRC di Tanak e Jarveoja
Articolo precedente

Hyundai al Rally di Alba con la i20 WRC di Tanak e Jarveoja

Prossimo Articolo

WRC, Pirelli: in Portogallo esordiranno le gomme da sterrato

WRC, Pirelli: in Portogallo esordiranno le gomme da sterrato
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
13 o
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021