WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
7 giorni
20 mag
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
120 giorni
G
Rally della Grecia
09 set
Prossimo evento tra
147 giorni

Sébastien Loeb vince il Rally di Nuova Zelanda

Il francese batte il compagno di squadra Mikko Hirvonen

Sébastien Loeb vince il Rally di Nuova Zelanda
Grazie all'ennesima vittoria, sono 38 ora i punti di vantaggio in campionato di Sébastien Loeb sugli inseguitori. Questo grazie alla sua dominante vittoria anche dall'altra parte del mondo, in Nuova Zelanda. L'alsaziano ha guidato un significativo uno-due della Citroen, che ha visto la sua DS3 WRC e quella del suo compagno di squadra Mikko Hirvonen guidare per tutta la gara dopo la vittoria della PS1 da parte della Ford Fiesta di Jari-Matti Latvala. Temendo l'arrivo della pioggia, i due piloti della casa francese hanno scelto di partire davanti nella prima giornata, mentre il finlandese dell'ovale blu ha scelto di partire per ultimo dei piloti prioritari. E hanno avuto ragione, con Latvala che è presto finito indietro, lasciando il palcoscenico a Loeb e Hirvonen, che hanno battagliato per la prima e la seconda tappa. Alla fine della seconda giornata è arrivato l'ordine di squadra di mantenere le posizioni per non rischiare nell'ultima giornata e i due hanno ubbidito e portato a casa il massimo. La Ford si è dovuta accontentare di fare primo e secondo nella Power Stage finale e di chiudere sul podio (ma ben distaccato) con Petter Solberg, che ha recuperato dopo la scelta sbagliata di gomme nella mattina della prima giornata. Latvala ha fatto il suo solito errore nella prima giornata e da lì per lui c'è solo stata la usuale dimostrazione di velocità e la rimonta, terminata in settima posizione, con tanti rimpianti. E, si, la vittoria della Power Stage, meglio di niente. Un capotamento da parte di Ott Tanak a due prove dalla fine ha tolto alla M-Sport la gioia di vedere entrambe le sue vetture nella Top 5, che quindi si è dovuta accontentare del quarto posto di Evgeny Novikov davanti alla Citroen di Thierry Neuville. Il belga ha impressionato tutti ottenento diverse vittorie di speciale nell'ultima tappa, mentre cercava di riprendere le Ford davanti a lui. Rientro in battaglia per la Mini John Cooper Works WRC della Prodrive e guidata da Dani Sordo. Una errata scelta di pneumatici ha tolto subito allo spagnolo la possibilità di lottare per il podio, e quindi si è dovutoaccontentare della sesta posizione finale. Armindo Araujo, poi, ha portato a due il numero di Mini a punti chiudendo ottavo. Chiudono la lista dei piloti a punti Ken Block e Manfred Stohl, rientrato nel WRC solo per questa gara con la Ford nei colori brasiliani che normalmente viene utilizzata da Daniel Oliveira. WRC, Nuova Zelanda, 24/06/2012 Classifica finale (primi dieci) 1. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC) in 4h04'51"2 2. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 29"6 3. Petter Solberg (Ford Fiesta WRC) a 1'36"4 4. Evgeny Novikov (Ford Fiesta WRC) a 2'13"6 5. Thierry Neuville (Citroen DS3 WRC) a 2'42"4 6. Dani Sordo (Mini John Cooper Works WRC) a 3'03"1 7. Jari-Matti Latvala (Ford Fiesta WRC) a 4'52"9 8. Armindo Araujo (Mini John Cooper Works WRC) a 9'36"4 9. Ken Block (Ford Fiesta WRC) a 10'30"3 10. Manfred Stohl (Ford Fiesta WRC) a 11'26"3 La classifica del campionato (primi cinque): 1. Loeb 145; 2. Hirvonen 107; 3. Solberg 90; 4. Ostberg 80; 5. Novikov 55.
condivisioni
commenti
Nuova Zelanda, PS15: Loeb sempre in testa

Articolo precedente

Nuova Zelanda, PS15: Loeb sempre in testa

Prossimo Articolo

La Volkswagen pensa di schierare due Polo nel 2013

La Volkswagen pensa di schierare due Polo nel 2013
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally della Nuova Zelanda
Piloti Sébastien Loeb
Autore Fulvio Cavicchi
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021
Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb Prime

Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb

Loeb, convinto da Prodrive, ha annunciato che non correrà più alla Dakar con lo storico navigatore Elena perché considerato il problema dopo la deludente edizione 2021. Analizziamo cosa perderà certamente il "Cannibale" senza avere accanto Elena dopo 23 anni di sodalizio.

WRC
17 mar 2021
WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino Prime

WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino

Terenzio Testoni, Rally Activity manager di Pirelli, ha messo a confronto Kalle Rovanpera e Oliver Solberg, le due nuove stelle del WRC. Il manager sardo conosce bene entrambi grazie agli anni in cui Pirelli ha supportato le carriere di entrambi nel mondo del Rally. Ecco cosa è emerso...

WRC
9 mar 2021
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC
3 mar 2021
WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
2 mar 2021
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021