Volkswagen mostra il primo rendering della Polo R 2017

La Volkswagen ha pubblicato un disegno che anticipa le forme della Polo R 2017 WRC, ma il primo modello della nuova vettura gira da mesi, condotta e sviluppata da Marcus Gronholm.

Volkswagen Motorsport è impegnata a conquistare il quarto mondiale della sua storia nel World Rally Championship, ma guarda già al futuro. Dal 2017 entrerà in vigore un nuovo regolamento tecnico, che differenzierà molto le vetture da quelle che attualmente concorrono nel Mondiale Rally.

La sezione sportiva della casa di Wolfsburg ha deciso di dare una piccola anticipazione delle nuove forme che delineeranno la carrozzeria della Polo R WRC 2017 tramite un disegno diffuso pochi minuti fa. 

Nel 2017 vetture più larghe e più potenti

Le prime modifiche immediatamente visibili riguardano le forme esteriori della Polo, che sarà 50 millimetri più larga, ma il team dovrà tenere conto anche della lunghezza minima della vettura, ora portata a 3.900 millimetri.

La Polo sarà anche 25 chili più leggera della seconda generazione, ovvero quella con cui Sébastien Ogier ha messo nel mirino il quarto titolo mondiale piloti della sua carriera.

Molto importanti anche i cambiamenti sotto il cofano motore. Il propulsore, infatti, vedrà aumentati i propri cavalli, dai 318 del 2016 a 380 (da 235 Kw a 280).

Vw vuole mantenersi ai vertici anche in futuro

Jost Capito, boss di Volkswagen Motorsport (anche se promesso sposo del team McLaren di F.1), ha le idee chiare per i prossimi anni. La casa di Wolfsburg dovrà cercare di mantenere il predominio nel WRC mostrato nelle ultime stagioni.

"Il regolamento tecnico 2017 avrà innovazioni che renderanno le vetture spettacolari. Le WRC del futuro saranno frutto delle esperienze che i team hanno accumulato nelle ultime stagioni. Saranno notevolmente più potenti, ma anche più sicure. Stiamo lavorando duramente sulla nuova generazione della Polo R WRC. Il nostro obiettivo è svilupparla al punto da mantenere intatte le prestazioni mostrate dal 2013 a oggi".

Gronholm sviluppa la Polo 2017 da quasi un anno

Il primo disegno della Polo R WRC 2017 è stato diffuso oggi, ma le linee impresse nell'immagine vogiono solo dare un'idea di quella che sarà la vettura della prossima stagione.

La nuova 4 ruote motrici di Wolfsburg sta compiendo test da ormai un anno. E' stata sgrezzata da Marcus Gronholm e dal copilota Timo Rautianen e, sempre questo equipaggio, sta procedendo nello sviluppo della vettura.

Le vere forme della Polo 2017 non sono più segrete da mesi, eppure, nel corso dei test, Gronholm continua a provare nuove componenti per migliorarne le prestazioni. Wolfsburg ha un vantaggio prestazionale consistente dal 2013 a questa parte e, aver iniziato a preparare la vettura 2017 con mesi di anticipo, potrebbe consentir loro di mantenerlo anche nelle prossime stagioni.

Polo 2017: ora un test in Francia, poi in Portogallo

Il team tedesco, intanto, continua a portare avanti lo sviluppo della Polo R per il prossimo anno. In questi giorni Marcus Gronholm sarà impegnato in un test in Francia, presumibilmente su sterrato. Poco dopo, la squadra si sposterà in Portogallo e, anche in terra lusitana, potrebbe proseguire le prove su terra.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Presentazione Design Volkswagen WRC 2017
Sub-evento Presentazione
Piloti Jari-Matti Latvala , Andreas Mikkelsen , Sébastien Ogier
Team Volkswagen Motorsport
Articolo di tipo Ultime notizie