Ufficiale: Citroen Racing lascia il WRC con effetto immediato!

Citroen Racing ha annunciato questa mattina l'addio immediato al WRC, così come vi aveva anticipato Motorsport.com. Ogier libero di andare in Toyota.

Ufficiale: Citroen Racing lascia il WRC con effetto immediato!

Ormai non può più essere definito un fulmine a ciel sereno, ma solo la conferma che renderà più “povero” il WRC. Citroen Racing ha annunciato oggi l'addio immediato al Mondiale Rally. Questo arriva a qualche giorno dall'anticipazione data da Motorsport.com e dal susseguente annuncio di Citroen che non avrebbe preso parte al WRC 2022, ossia il Mondiale in cui debutteranno le nuove regole tecniche che andranno a ridisegnare le attuali WRC Plus.

Leggi anche:

Sebbene il comunicato ufficiale parli di un addio al WRC come conseguenza del divorzio da Sébastien Ogier, la Casa francese, che fa parte del Gruppo PSA, è ricaduta nel processo di riorganizzazione interna fatta in questi mesi. PSA Motorsport ha infatti propeso per un rientro nel WEC proprio a partire dal 2022, abbracciando il progetto Hypercar per tornare a dare l'assalto alla 24 Ore di Le Mans, ma anche a continuare a perseguire successi in Formula E, dove grazie alla partnership tra DS e Techeetah il gruppo francese sta facendo incetta di titoli.

PSA Motorsport ha così deciso di chiudere il programma WRC per destinare sforzi e risorse economiche e tecniche su due campionati – uno elettrico e uno ibrido – che dovrebbero bastare a dare nuovo lustro al Gruppo. Verranno così impiegati i marchi DS e Peugeot, mentre Citroen continuerà a rimanere nel WRC, nell'ERC e nei campionati rally nazionali con la C3 R5, in continuo sviluppo anche grazie al recente lavoro fatto da Mads Ostberg e Torstein Eriksen.

L'addio di Citroen Racing al WRC arriva dopo una stagione dalle decisioni forti e, oggettivamente, agli antipodi. Ottime quelle di puntare sul fenomenale Sébastien Ogier, una vera garanzia, e sul giovane Esapekka Lappi, che in Toyota aveva fatto vedere sprazzi più che interessanti. Incomprensibile invece presentarsi al via del Mondiale 2019 con sole 2 macchine contro le 3 di Toyota e Hyundai. Per di più nell'anno del centenario di Citroen.

La livrea celebrativa e le tre vittorie di Ogier ottenute a Monte-Carlo, in Messico e in Turchia sono stati i punti più alti di una stagione che, a dire il vero, è stata al di sotto delle iniziali aspettative. Il team è partito nella stagione ben consapevole di non poter puntare al Mondiale Costruttori, ma anche in quello Piloti ha dovuto fare i conti con un Tanak quasi imbattibile, ma anche con il solito Neuville, il quale ha chiuso secondo davanti a Ogier per 10 punti (227 contro i 217 del 6 volte iridato).

Con l'addio di Citroen al WRC rimangono a piedi sia Ogier che Lappi, ma sarà una condizione momentanea. Ogier è destinato a prendere il posto di Ott Tanak in Toyota, mentre Lappi proverà a trovare spazio in M-Sport, anche se non sarà facile perché per i sedili del team di Cockermouth la fila è lunga e composta da concorrenti a dir poco agguerriti.

Questo il dispiacere di Esapekka Lappi una volta capita la volontà di Citroen di uscire dal WRC immediatamente: "Non voglio mentire, questa è davvero una brutta notizia per me, per noi e per l'intera famiglia dei Rally".

Leggi anche:

"Mi spiace molto per il team e per i nostri fan, ma non posso farci nulla. Abbiamo iniziato a lavorare per trovare un sedile per la prossima stagione. Non c'è molto tempo, ma ho un team attorno a me molto bravo e forte", ha concluso il finnico".

"La nostra decisione di chiudere i programma WRC alla fine del 2019 è motivata dalla scelta di Sébastien Ogier, che lascia il team", ha dichiarato Linda Jackson, direttore del marchio Citroen. "Questa è ovviamente una situazione che non volevamo, ma non stavamo considerando la stagione 2020 senza Ogier. Vorrei ringraziare il team per la passione e per l'impegno. Parte del DNA di Citroen è legata al WRC e ci sentiamo orgogliosi di essere uno dei marchi di maggior successo del Mondiale Rally con 102 vittorie e 8 titoli Costruttori".

Jean Marc Finot, direttore di PSA Motorsport, ha aggiunto: "La nostra organizzazione consentirà ai nostri esperti di mostrare il loro talento nelle discipline sportive e nei campionati in cui siamo coinvolti con i marchi del nostro gruppo".

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
1/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
2/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team
3/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
4/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
5/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Mads Østberg, Torstein Eriksen, Citroën World Rally Team Citroen C3 R5

Mads Østberg, Torstein Eriksen, Citroën World Rally Team Citroen C3 R5
6/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
7/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
8/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
9/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
10/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
11/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
12/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
13/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
14/39

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
15/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
16/39

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
17/39

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
18/39

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team
19/39

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
20/39

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
21/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
22/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
23/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team
24/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
25/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
26/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
27/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Valteri Bottas, Citroen C3 WRC

Valteri Bottas, Citroen C3 WRC
28/39

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
29/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
30/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
31/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
32/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
33/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team
34/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team
35/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
36/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
37/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
38/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
39/39

Foto di: McKlein / Motorsport Images

condivisioni
commenti
WRC: Rally d'Estonia confermato evento promozionale 2020

Articolo precedente

WRC: Rally d'Estonia confermato evento promozionale 2020

Prossimo Articolo

Hayden Paddon correrà in TCR New Zealand con la sua Hyundai

Hayden Paddon correrà in TCR New Zealand con la sua Hyundai
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021