Tanak sfrutta il potenziale della Yaris aggiornata ed è leader del Mondiale per la prima volta

Il pilota della Toyota ha vinto meritatamente in Svezia dopo una gara perfetta. Così, per la prima volta in carriera, comanda la classifica Mondiale Piloti.

Tanak sfrutta il potenziale della Yaris aggiornata ed è leader del Mondiale per la prima volta

Il grande ritorno dei campioni. Toyota ha vinto ieri il suo primo rally della stagione 2019 di WRC trionfando al Rally di Svezia grazie a una gara impeccabile di Ott Tanak e Martin Jarveoja. L'equipaggio della Toyota numero 8 è diventato il quarto non scandinavo a vincere un rally scandinavo, replicando l'impresa fatta anni fa, nel 2003, dal connazionale Markko Martin.

Tanak ha costruito le basi del suo successo nella giornata di venerdì, in cui, nonostante fosse costretto a entrare in prova per terzo in virtù della classifica generale Piloti dopo il Rallye Monte-Carlo, è riuscito a completare la giornata in seconda posizione, staccato di 2" dal leader provvisorio Teemu Suninen.

"Devo essere onesto, tutto è iniziato nel migliore dei modi. Per me il miglior giro della gara è stato quello mattutino di venerdì. Sapevo poi che avrei sofferto in quello pomeridiano, ma alla fine ho chiuso la giornata secondo, a un paio di secondi di ritardo da Suninen. Ho cercato di spingere, ma senza mai prendere rischi. Avevo buone sensazioni al volante della Yaris, stava funzionando bene".

Leggi anche:

Tanak è stato molto bravo anche a evitare ogni tipo di errore, fatti invece dai due rivali principali per il titolo iridato. Neuville è andato in testacoda due volte nella stessa speciale, mentre Ogier è stato costretto al ritiro dopo essere rimasto bloccato in un cumulo di neve in seguito a un errore di guida.

All'alba del giorno seguente, l'estone è subito salito il prima posizione superando Tanak proprio nella prima speciale di giornata. Da quel momento in poi non c'è stata più storia. Ha man mano incrementato il suo vantaggio nei confronti dei rivali, con questi che erano più concentrati a guardarsi le spalle che nel provare a ricucire il gap con il pilota della Toyota.

"Non penso di aver spinto al massimo. Forse sono andato vicino al limite nella Power Stage. In quel momento ho cercato di guidare bene ma più o meno, ero al limite. Eravamo in un'ottima situazione, nel corso della gara non ho dovuto spingere al massimo per recuperare secondi o decimi".

"Nel corso della giornata di sabato abbiamo incontrato le condizioni peggiori. In quel frangente ho deciso di non spingere al massimo, ma forse proprio questo è stato il miglior modo di affrontare la situazione. Posso dire di essere davvero felice del risultato finale".

Grazie a questo successo, Tanak è riuscito per la prima volta in carriera a diventare leader della classifica iridata WRC dedicata ai piloti. Ora comanda con 47 punti, 7 in più di Thierry Neuville che è salito a 40 dopo il terzo posto di ieri più i 4 punti della Power Stage. Terzo posto per Sébastien Ogier, salito a 31 dopo il punto racimolato nell'ultima speciale di ieri. Più staccati tutti gli altri: Kris Meeke è quarto con 21 punti, frutto di 2 sesti posti consecutivi. Chiude la Top 5 Esapekka Lappi con 19 punti. Per la prima volta dopo anni, il Mondiale Rally ha un leader che non porta i nomi di Sébastien Ogier e Thierry Neuville.

Posizione Pilota Punti Monaco Sweden Mexico France Argentina Chile Portugal Italy Finland Germany Turkey United Kingdom Spain Australia
1 Ott Tanak 47 17/3 30/1 - - - - - - - - - - - -
2 Thierry Neuville 40 21/2 19/3 - - - - - - - - - - - -
3 Sébastien Ogier 31 29/1 2/29 - - - - - - - - - - - -
4 Kris Meeke 21 13/6 8/6 - - - - - - - - - - - -
5 Esapekka Lappi 19 - 19/2 - - - - - - - - - - - -
6 Sébastien Loeb 18 12/4 6/7 - - - - - - - - - - - -
7 Elfyn Evans 13 - 13/5 - - - - - - - - - - - -
8 Andreas Mikkelsen 12 - 12/4 - - - - - - - - - - - -
9 Jari-Matti Latvala 10 10/5 - - - - - - - - - - - - -
10 Gus Greensmith 6 6/7 - - - - - - - - - - - - -
11 Pontus Tidemand 4 - 4/8 - - - - - - - - - - - -
12 Yoann Bonato 4 4/8 - - - - - - - - - - - - -
13 Ole Veiby 2 - 2/9 - - - - - - - - - - - -
14 Stéphane Sarrazin 2 2/9 - - - - - - - - - - - - -
15 Adrien Fourmaux 1 1/10 - - - - - - - - - - - - -
16 Janne Tuohino 1 - 1/10 - - - - - - - - - - - -
17 Teemu Suninen 1 1/11 - - - - - - - - - - - - -
Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT team
Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT team
1/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT team
Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT team
2/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
3/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT team
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT team
4/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
5/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
6/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
7/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
8/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
9/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
10/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Toyota Gazoo Racing WRC
Toyota Gazoo Racing WRC
11/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
12/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Shigeki Tomoyama, President, GAZOO Racing Company, Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
13/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
14/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
15/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
16/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
17/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
18/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
19/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
20/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
21/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
22/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
23/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
24/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
25/25

Foto di: McKlein / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Tanak e Toyota dominano e trionfano al Rally di Svezia davanti a Lappi e Neuville

Articolo precedente

Tanak e Toyota dominano e trionfano al Rally di Svezia davanti a Lappi e Neuville

Prossimo Articolo

Hyundai: Dani Sordo sarà titolare sulla terza i20 al Tour de Corse sostituendo Mikkelsen

Hyundai: Dani Sordo sarà titolare sulla terza i20 al Tour de Corse sostituendo Mikkelsen
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021