WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

Toyota: Tanak debutterà sulla Yaris a dicembre nei test di Monte-Carlo

condivisioni
commenti
Toyota: Tanak debutterà sulla Yaris a dicembre nei test di Monte-Carlo
Di:
22 nov 2017, 13:25

L'estone approda in Toyota dopo due stagioni di crescita esponenziale. Makinen, boss di Toyota WRC, rivela: "Volevo Ott per il Mondiale 2017, ma era ancora sotto contratto con M-Sport...".

Ott Tänak, M-Sport
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Ott Tänak, M-Sport
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Car of Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport and Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, F
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Ott Tänak, M-Sport
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing

Per i team di WRC è giunto il tempo di pensare già alla prossima stagione, anche perché tra poco più di due mesi scatterà il Mondiale 2018 con il Rally di Monte-Carlo, primo dei 13 appuntamenti che assegneranno i titoli mondiali dell'anno venturo.

Ott Tanak uno degli uomini del momento. Se non fosse Ogier con la sua scelta riguardo il futuro a tenere tutti con il fiato sospeso, l'estone sarebbe senza dubbio il vero personaggio di questi mesi.

In due stagioni ha cambiato radicalmente il suo status nel WRC: da promessa in cerca di conferme da pilota DMACK a prentendente (molto credibile) per il titolo 2017 e a certo protagonista anche nel 2018 con un nuovo team: Toyota Gazoo Racing WRC.

Non bastasse questa scalata verso i piani alti del WRC, nelle ultime due stagioni è stato votato "Driver of the Year", sintomo di una crescita costante che esponenziale che ha convinto Tommi Makinen a puntare su di lui - e lui sulla Toyota - per le prossime stagioni, che saranno quelle della verità riguardo la sua carriera.

Tanak ha salutato definitivamente M-Sport dopo aver contribuito in maniera significativa alla conquista del titolo mondiale Costruttori attraverso l'ennesima prestazione sopra le righe del 2017 in Australia. Ora l'attesa è tutta sul suo debutto al volante della Yaris WRC Plus, che sarà la prima vettura totalmente differente dalla Fiesta che utilizzerà, perché negli ultimi anni ha corso solo con vetture del marchio americano.

Tommi Makinen ha rotto il silenzio per quanto riguarda il debutto di Ott al volante della piccola vettura giapponese. Avverrà nel mese di dicembre, anche se resta da definire se prenderà parte ai test per Monte-Carlo o a quelli per la Svezia, che anche nel 2018 sarà il secondo appuntamento del Mondiale.

Makinen, inoltre, aveva già fatto un tentativo concreto per prendere Tanak lo scorso anno. L'obiettivo era farlo diventare il secondo pilota in questa stagione facendolo correre con Jari-Matti Latvala, ma M-Sport è riuscita a trattenerlo per un'altra stagione e con estremo profitto, dati i grandi risultati ottenuti nel 2017. "Avevo deciso che Ott avrebbe guidato per noi già nel 2017, ma era sotto contratto con M-Sport. L'unica opportunità a nostra disposizione era parlare per il 2018".

Ora le parti, Toyota e Tanak, si sono finalmente incontrate e sarà molto interessante capire se il livello della Yaris si sarà alzato rispetto alla stagione appena terminata.

Prossimo Articolo
Fotogallery: le emozioni del Rally d'Australia, ultimo atto del WRC 2017

Articolo precedente

Fotogallery: le emozioni del Rally d'Australia, ultimo atto del WRC 2017

Prossimo Articolo

Citroen conferma: Loeb non correrà al Rally di Monte-Carlo 2018

Citroen conferma: Loeb non correrà al Rally di Monte-Carlo 2018
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Ott Tanak
Team Toyota Racing
Autore Giacomo Rauli