Toyota: le Yaris avranno novità aerodinamiche per il Rally di Germania

Il team diretto da Tommi Makinen continua a evolvere la Yaris spendendo un gettone di sviluppo sull'aerodinamica. in caso di vittoria, diverrebbe l'unica vettura ad aver trionfato su tutte le superfici.

Toyota: le Yaris avranno novità aerodinamiche per il Rally di Germania
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
I vincitori Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Racing
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Podio: i vincitori Esapekka Lappi, Janne Ferm, Toyota Racing, al terzo posto Juho Hänninen, Kaj Lind
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing

La clamorosa vittoria di Esapekka Lappi non ha certo placato la fame di vittorie del team Toyota Gazoo Racing WRC. Anzi, se possibile, l'ha aumentata in modo esponenziale. Le due vittorie ottenute nelle prime 10 gare del Mondiale Rally 2017, campionato di rientro nel WRC dopo 19 anni di assenza, sono andate ben oltre le più rosee aspettative iniziali. Non solo degli scettici, ma anche del team stesso.

Ora, però, la fame è venuta mangiando e il Mondiale propone alcuni appuntamenti molto importanti su asfalto dopo un filotto di gare svolte tutte su sterrato. La prima di queste è il Rally di Germania, previsto per il fine settimana alle porte.

La supremazia delle Yaris in Finlandia è stata eclatante. Senza il ritiro causa problema tecnico di Jari-Matti Latvala, le Yaris sul podio avrebbero potuto essere ben tre, grazie anche alla gara convincente - finalmente - di quel Juho Hanninen che iniziava a essere la nota stonata di una stagione sino a qui davvero buona, a tratti addirittura esaltante.

Ma, come detto, Toyota non ha intenzione di fermarsi. In Finlandia gli ingegneri hanno speso un gettone d'evoluzione riguardo il motore, con alcune componenti nuove omologate per dare più spunto al propulsore della Yaris. Stando ai risultati, il lavoro ha dato ampiamente i frutti sperati.

Per la Germania sono in arrivo ulteriori novità, ma non saranno tecniche perché riguarderanno il corpo vettura. Stando a quanto rivelato da Tommi Makinen a Motorsport.com, il prossimo gettone speso sulla Yaris sarà dedicato al telaio. O meglio, all'aerodinamica. La vettura giapponese, pur essendo già la vettura più complessa dal punto di vista aerodinamico, necessitava di alcuni accorgimenti per renderla ancora più prestazionale.

Ecco dunque arrivare novità riguardo profili anteriori e posteriore. Le novità dovrebbero essere visibili e il team si augura che queste possano essere efficaci quanto le ultime novità introdotte nelle ultime settimane. A valutarle nei test saranno Latvala, Lappi e Hanninen, tutti e tre impegnati in Germania cercando di far crescere la Yaris anche su asfalto e di siglare una vittoria che farebbe della Yaris l'unica vettura del Mondiale a trionfare su tutte e tre le superfici: neve, sterrato e, appunto, asfalto.

condivisioni
commenti
Mads Ostberg sarà costretto a saltare il Rally di Germania

Articolo precedente

Mads Ostberg sarà costretto a saltare il Rally di Germania

Prossimo Articolo

Citroen: in Germania con alte aspettative dopo le indicazioni di Loeb

Citroen: in Germania con alte aspettative dopo le indicazioni di Loeb
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021