Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
WRC Rally di Gran Bretagna

Tanak vede il titolo: può fermare il regno di Ogier già in Spagna

L'estone ha vinto la sesta gara della stagione ed è ormai a un passo dal primo titolo iridato. Makinen felice: Toyota è a soli 8 punti da Hyundai nel Costruttori.

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Dopo 15 anni di dominio dei Sébastien - 9 titoli di Loeb e 6 di Ogier - il regno transalpino potrebbe finire nel fine settimana che andrà dal 24 al 27 ottobre. Ott Tanak è a un passo dal vincere il primo titolo iridato della sua carriera, diventando il primo pilota non francese a vincere l'iride WRC dal 2003, quando a trionfare fu Petter Solberg al volante della Subaru Impreza WRC2003 S9 ufficiale.

Tanak ha vinto il Rally del Galles Gran Bretagna battendo un coriaceo Thierry Neuville e Sébastien Ogier. La partenza della gara non è stata delle migliori. L'estone ha infatti perso quasi 9 secondi nella prima prova speciale. Ma da quel momento in poi - complice anche il ritiro di Elfyn Evans, che avrebbe probabilmente vinto l'evento senza l'errore nella prima giornata di gara - si è involato verso il sesto successo in 12 gare.

"Chiaramente sono contento. E' stato un fine settimana intenso", ha dichiarato Tanak alla fine della gara. "Avevo iniziato male, perdendo 9" nella prima prova. Non mi sembrava male, ma poi tutte le prove della gara sono state giocate tra noi in pochi decimi".

"Il margine tra i migliori era davvero piccolo. E' stata una vera sfida. Non ho fatto errori e sono riuscito a tornare in vetta prova dopo prova, in maniera lenta. Non ho vinto speciali nelle foreste nella giornate di sabato e domenica, ma siamo stati molto consistenti".

"La cosa più importante ora è che mi sento molto bene. Andiamo in Spagna sapendo che la corsa sarà probabilmente molto difficile nella prima giornata, perché apriremo tutte le speciali di venerdì. Il meteo sarà fondamentale, perché lo scorso anno ci fu la pioggia e cambiò le carte in tavola. Dal punto di vista delle prestazioni sappiamo che saremo competitivi e che potremo lottare".

Makinen vede la doppietta di titoli

Podio: Il vincitore Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC with Tommi Makinen, Toyota Gazoo Racing

Podio: Il vincitore Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC with Tommi Makinen, Toyota Gazoo Racing

Photo by: Toyota Racing

Al settimo cielo anche Tommi Makinen, responsabile di Toyota Gazoo Racing WRC, che vede materializzarsi la possibilità di vincere il titolo Piloti dopo aver vinto il Costruttori nel 2018. Un filone vincente che continua e che sembra trovare più solidità ogni anno che passa.

"Questo per noi è stato davvero un grande risultato. Abbiamo fatto un grande lavoro per tutto il fine settimana nonostante fossimo sotto forte pressione. Dopo questa gara la pressione sarà ancora più alta. Non abbiamo fatto errori e poi devo dire che la nuova ala posteriore ci permette comunque di andare molto bene. Vorrei inoltre sottolineare la grande prova di Ott di questo fine settimana".

Dopo il Rally del Galles Gran Bretagna, Toyota è tornata nuovamente in corsa per vincere il titolo iridato Costruttori e fare il bis dopo quello vinto la stagione passata. 8 i punti da recuperare a Hyundai Motorsport, che in questo weekend ha potuto usufruire dell'apporto del solito Neuville, ma che ha visto arrivare meno punti del previsto da Mikkelsen e, soprattutto, da Breen.

"Siamo rientrati in lotta per il titolo Costruttori, ma continuiamo con i nostri piani già stilati. Faremo un test pre-evento al Rally di Spagna e lavoreremo con i dati che abbiamo raccolto. Siamo fiduciosi riguardo il nostro lavoro. Diamo il nostro meglio per cercare di consegnare vetture ai nostri piloti che siano affidabili e prive di problemi".

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Podio: I vincitori Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, secondo classificato Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC, terzo classificato Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Team di Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Podio: Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC con il team
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC con il team
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC con il team
Podio: Il vincitore Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC with Tommi Makinen, Toyota Gazoo Racing
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Jari-Matti Latvala, Miikka Anttila, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Kris Meeke, Sebastian Marshall, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
35

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WRC: Tanak vince il Rally del Galles. Rovanpera iridato in WRC2
Prossimo Articolo Rovanpera, ecco il titolo WRC2: "Sono pronto per il salto nel WRC"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia