Tanak svela: "Ho portato la tabella tempi a Ogier perché non volevo fare un frontale con lui!"

condivisioni
commenti
Tanak svela:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
13 giu 2018, 16:06

Il pilota della Toyota si è reso protagonista di un bel gesto nella PS19 del Rally d'Italia, portando a Ogier e Ingrassia la tabella tempi dimenticata a fine prova. Ecco perché ha deciso di riportarla ai rivali.

Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Sébastien Ogier, M-Sport Ford WRT
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Julien Ingrassia, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia si sono resi protagonisti di un clamoroso errore al termine della PS19, la penultima del Rally Italia Sardegna, dimenticando dai marshal la tabella tempi.

Ogier, certamente nervoso per aver visto il suo vantaggio nei confronti di Neuville ridursi sino a 8 decimi di secondo a una prova dalla fine, non si era fermato per le consuete interviste televisive, regalando appena un sorriso nervoso alle telecamere prima di richiudere rapidamente la porta della sua Ford Fiesta WRC numero 1 e dirigersi verso la PS20, la Power Stage "Cala Flumini" che lo avrebbe visto sconfitto per appena 7 decimi di secondo.

Ingrassia, navigatore di Ogier, non si è accorto in tempo della dimenticanza e il marshal, rimasto con la tabella in mano, l'ha subito mostrata alle telecamere per far vedere ai telespettatori della prova il dramma sportivo che sembrava profilarsi per l'equipaggio campione del mondo.

Poco dopo si è rivelato provvidenziale il gesto di Ott Tanak e Martin Jarveoja, equipaggio di punta del team Toyota Gazoo Racing WRC. Gli estoni hanno preso la tabella di Ogier e l'hanno riportata ai legittimi proprietari, rendendola al controllo orario della PS20 per evitare che Ogier fosse squalificato.

Questo però non ha impedito ai commissari di comminare una multa a Ogier di 10.000 euro e un'ammonizione: se dovesse ripetersi una cosa simile nell'arco di questa stagione Ogier e Ingrassia subiranno una perdita di punti nel Mondiale Piloti molto consistente, così come M-Sport in quello Costruttori.

Al termine della gara Tanak, protagonista di un bel gesto, ha spiegato il motivo per cui ha deciso di portare la tabella agli ex compagni di squadra in M-Sport.

"Ho portato la tabella del tempo a Ogier e Ingrassia anche per questioni di sicurezza, direi"m ha affermato Tanak, ritiratosi in Sardegna nella prima giornata a causa di un danno subito dalla sua Yaris in seguito a un atterraggio troppo violento da un salto.

"La strada era davvero sporca e c'era un marshal correva con la tabella in questione. Non volevo fare un frontale con Ogier e Ingrassia mentre erano intenti a tornare a prendere la tabella. Dunque è stato più facile per me portargliela".

Prossimo Articolo
Video super test Hyundai: una prova speciale in Sardegna con Sordo sulla i20 WRC

Articolo precedente

Video super test Hyundai: una prova speciale in Sardegna con Sordo sulla i20 WRC

Prossimo Articolo

Ogier: "In Sardegna ho perso per piccoli errori, a volte stupidi. Ma la Fiesta deve migliorare"

Ogier: "In Sardegna ho perso per piccoli errori, a volte stupidi. Ma la Fiesta deve migliorare"
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally d'Italia
Sotto-evento Giorno 3
Piloti Sébastien Ogier , Julien Ingrassia , Ott Tanak
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie