Tanak conferma: "Nel 2018 sarò o in M-Sport o in Toyota. Scelgo a breve"

L'estone sta definendo gli ultimi dettagli per il 2018. Sceglierà il team che potrà dargli più sicurezza di vittoria nel prossimo futuro.

Tanak conferma: "Nel 2018 sarò o in M-Sport o in Toyota. Scelgo a breve"
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Ott Tänak, M-Sport
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Ott Tänak, M-Sport
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing
Ott Tänak, M-Sport
Ott Tänak, Martin Järveoja, Ford Fiesta WRC, M-Sport

A tenere banco nelle ultime settimane è il futuro di Sébastien Ogier. Il francese avrebbe dovuto definire il suo programma 2018 prima del RallyRACC Catalunya, ma così non è stato. Non può però passare inosservato anche quello di un pilota cresciuto esponenzialmente nelle ultime due stagioni: Ott Tanak.

Il pilota estone è ancora in lizza per vincere il titolo 2017 contro ogni previsione. Spesso è riuscito a stare davanti a Ogier nell'arco della stagione, ma ha pagato una parte centrale di stagione leggermente al di sotto degli standard offerti nella prima e nell'ultima parte della stagione.

Ora è giunto il momento di concretizzare questa sua crescita e scegliere il miglior team per il futuro, con l'obiettivo di essere sempre in lizza per vincere il titolo mondiale dal 2018 in poi.

"Cosa posso dire? Sapete come funzionano queste cose. La decisione riguardo il mio futuro arriverà abbastanza presto. Dobbiamo aspettare ancora qualche settimana e vedere cosa accadrà. Penso di essere abbastanza vicino a delineare il mio futuro nel WRC".

"Voglio avere le migliori opportunità per vincere e voglio andare nel miglior team disponibile", ha proseguito Ott. "Voglio mettermi nella miglior posizione per il futuro, dunque sto guardando dove posso avere le migliori chance per lottare per il titolo".

Infine, l'estone ha confermato che su di lui ci sono due team. Uno di questi lo avevamo anticipato già qualche settimana fa noi di Motorsport.com: "Sì, M-Sport e Toyota sono i team che sono interessati a mettermi sotto contratto dalla prossima stagione...".

Tommi Makinen ha scelto di puntare tutto sul 30enne per rafforzare la line up piloti 2018 che ha già visto le conferme di Jari-Matti Latvala ed Esapekka Lappi. Tanak completerebbe un parco piloti di altissimo livello, facendolo diventare ancor più eterogeneo e pronto per vincere nel presente e nel futuro. Malcolm Wilson, però, non lascerà andare molto facilmente il pilota che ha allevato con tanta cura nelle ultime tre stagioni...

condivisioni
commenti
Sordo messo in panchina da Hyundai per il Rally di Australia

Articolo precedente

Sordo messo in panchina da Hyundai per il Rally di Australia

Prossimo Articolo

Ufficiale: Ott Tanak sarà il nuovo pilota Toyota WRC dal 2018!

Ufficiale: Ott Tanak sarà il nuovo pilota Toyota WRC dal 2018!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Spagna
Piloti Ott Tanak
Team M-Sport
Autore Giacomo Rauli
Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally Prime

Cosa rappresenta il Rallye Sanremo nella storia dei rally

Giunto nel 2021 alla 67esima edizione, il Rallye Sanremo fa oggi parte del calendario del Campionato Italiano Rally. Ma la sua storia, anche recente, racconta di un evento celebre ben oltre i confini del Bel Paese. Una gara che tutti i più grandi campioni di rally hanno sognato di vincere.

CIR
8 apr 2021
WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport Prime

WRC: cosa comporta la permanenza di Hyundai, Toyota e M-Sport

Hyundai, Toyota e M-Sport Ford hanno firmato un contratto triennale con FIA e promotori WRC per rimanere nel Mondiale Rally. Ecco cosa comporta il contratto e la scelta fatta dai tre team a medio-lungo termine.

WRC
8 apr 2021
Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb Prime

Elena, molto più di un copilota. Ecco cosa perde Loeb

Loeb, convinto da Prodrive, ha annunciato che non correrà più alla Dakar con lo storico navigatore Elena perché considerato il problema dopo la deludente edizione 2021. Analizziamo cosa perderà certamente il "Cannibale" senza avere accanto Elena dopo 23 anni di sodalizio.

WRC
17 mar 2021
WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino Prime

WRC: Solberg e Rovanpera, le stelle del futuro analizzate da vicino

Terenzio Testoni, Rally Activity manager di Pirelli, ha messo a confronto Kalle Rovanpera e Oliver Solberg, le due nuove stelle del WRC. Il manager sardo conosce bene entrambi grazie agli anni in cui Pirelli ha supportato le carriere di entrambi nel mondo del Rally. Ecco cosa è emerso...

WRC
9 mar 2021
Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC Prime

Oliver Solberg: l'esordio strepitoso della futura stella del WRC

Analizziamo prova per prova, motivo per motivo, lo straordinario esordio di Oliver Solberg nella classe regina del WRC, avvenuto al volante di una Hyundai i20 Coupé al Rally Arctic Lapland. Il futuro è (anche) suo...

WRC
3 mar 2021
WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021 Prime

WRC: Le pagelle del Rally Arctic 2021

Il WRC 2021 ha affrontato la sua seconda tappa, in Finlandia, nel Rally Arctic. Tante le sorprese, in positivo e in negativo, in attesa del prossimo appuntamento in Croazia. Ecco le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
2 mar 2021
WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case? Prime

WRC: perché nel 2022 arriva l'ibrido, ma non nuove Case?

Il nuovo regolamento che introdurrà le vetture Rally1 a partire dal 2022 non è stato posticipato a causa della pandemia da COVID-19. L'ibrido era necessario, ma non ha ancora attirato al WRC alcuna nuova Casa...

WRC
22 feb 2021
WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford? Prime

WRC: M-Sport con la Puma nel 2022 per avere più supporto da Ford?

Ford Performance è stata coinvolta in prima persona nello sviluppo della nuova vettura per il WRC 2022. Ecco perché M-Sport dovrebbe far correre la Puma: non è solo questione di regolamento.

WRC
19 feb 2021